Marvel: Non solo eroi, arriva Doctor Doom #1

E’ difficile descrivere Doctor Doom #1: il primo numero di una serie ha l’arduo compito di scaturire l’interesse di un lettore per circa un mese con poco più di una ventina di pagine. Inoltre, proprio per lo scarso contenuto, l’inizio di un nuovo fumetto divide più che mai il pubblico, tra chi lo ama e chi no. Ma ripeto, sono troppe poche pagine per descrivere una serie che probabilmente durerà anni. La nuova testata sul Dottor Destino in che modo quindi cerca di convincerti a comprare il numero successivo? Semplicemente, non lo fa.

Doctor Doom #1 ci narra di uno dei personaggi più importanti della Marvel, ed uno dei nemici più amati dai fan. Questo primo capitolo però non sembra essere il pilota di una serie, bensì un episodio di mezzo, scritto e disegnato bene, ma che non mette “carne sul fuoco”.

L’albo introduce sicuramente spunti di trama per il futuro, ma nessuno è in grado di generare un sincero hype nel cuore del lettore. La trama principale sembra puntare su di un intrigo internazionale che minaccia Victor Von Doom, ma né il motivo né l’antagonista sono ben chiari a chi legge queste pagine.

Una potenziale catastrofe per il globo legata ai più importanti personaggi della Casa delle Idee sembra passare inosservata dagli stessi. Il Dottor Destino non è un personaggio su cui si può scrivere senza relazionarlo agli individui più influenti del pianeta. Nel bene e nel male, le sue vicende avevano scala globale, e vederlo estraniato dagli altri personaggi non è positivo. Negli ultimi anni il personaggio ha subito grandi cambiamenti, infatti è alcune volte definito come un anti-eroe. Doctor Doom #1 purtroppo non fa luce neanche su questa questione, creando solo più confusione.

Tutto questo minestrone ha a capo lo scrittore Christopher Cantwell, alla sua prima grande prova come scrittore. Ha iniziato la sua carriera come produttore televisivo, realizzando l’ottima Halt and Catch Fire. Ha poi cominciato a scrivere fumetti, producendo prodotti per case indipendenti. Insomma, un autore magari troppo inesperto per una serie così ambiziosa.

Nota positiva dell’albo sono gli splendidi disegni di Salvador Larrocca, reduce dalle avventure di Darth Vader. Disegnare personaggi in armatura gli riesce decisamente bene.

Foto: Marvel Comics

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Scrivi qui il tuo commento...