IN EVIDENZA

Marvel: DAWN OF X è una “storia imponente” che sarà ricordata per tanti anni

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Leinil Yu conosce bene gli X-Men. L’artista ha mosso i primi passi alla Marvel proprio due decenni fa disegnando Wolverine per un contest su Wizard Magazine. Da quel momento, ha disegnato i mutanti svariate volte, inclusa una run con Chris Claremont che rappresentava l’inizio di una nuova era per la razza mutante.

Ora, in Dawn of X, Yu ritroverà il suo partner durante la serie Avengers, Jonathan Hickman, per un nuovo X-Men #1, che segna l’inizio di qualcosa di nuovo per il team dopo la fine di House of X e Powers of X.

Newsarama ha intervistato Yu in vista dell’uscita di X-Men #1 il 16 ottobre negli USA per cercare di capire cosa ci aspetta nei prossimi mesi, inclusi nuovi nemici, un ritorno nella Terra Selvaggia, dozzine di mutanti e tanto altro.

Newsarama: Leinil, hai una lunga storia con gli X-men, inclusa una run al fianco di Chris Claremont. Che cosa distingue questo rilancio Dawn of X da tutto il resto?

Penso di essere migliorato tantissimo come artista da quando 20 anni fa ho avuto il privilegio di lavorare con Chris Claremont. Avevo diversi limiti come artista e ho cercato di superarli. Oggi mi sento artisticamente pronto per la visione stupenda di Jonathan Hickman.

Nrama: Senza fare troppi spoiler, che cosa stai disegnando in questo momento?

Sto lavorando su X-Men #3 e su alcune copertine! Introdurremo nuovi villain e non vedo l’ora che i fan possano leggere queste pagine.

Nrama: Come ti è stato affidato questo incarico? E’ stato Hickman a venire da te?

Jonathan e gli editor sono venuti da me mesi fa quando stavo disegnando Capitan America. Non potevo immaginare quanto fosse grande questo progetto. Sono onorato che Hickman abbia pensato a me. Ho sempre detto che uno dei progetti più belli su cui io abbia lavorato è proprio la run su Avengers. Amo il modo in cui Jonathan riesce a mescolare la fantascienza con le storie di supereroi.

Nrama: Abbiamo visto molti personaggi sulle cover e le immagini in anteprima per questa testata. Che cosa ci puoi dire riguardo al team protagonista della testata?

Ci sono tutti qui, persino i loro cugini [ride].

Nrama: Ormai avrai disegnato quasi tutti i mutanti. Quale personaggio ti ha sorpreso questa volta?

Mi sorprendo sempre quando vedo personaggi che sono stati nemici per decenni parlare tranquillamente in una stanza. E’ bellissimo. Sto disegnando più mutanti di quanto abbia mai fatto.

Nrama: Porterai la squadra nella Terra Selvaggia nei prossimi numeri. Che cos’altro puoi dirci su quello che stai disegnando?

Sarà proprio in questi numeri che incontreremo quei nuovi nemici che potrebbero sorprendere molti lettori. Non voglio rivelare di più. Mi sto divertendo molto come se fossi tornato venti anni indietro. Sono elettrizzato.

Nrama: Hai parlato di nuovi nemici. Che minacce dovranno affrontare gli X-men?

Non posso dire nulla senza fare spoiler!

Nrama: Dovevo chiedertelo. Com’è lavorare con Jonathan Hickman? Quanti dettagli ci sono nei suoi testi?

Lui è sicuramente uno dei miei preferiti. Molti testi sono simili come densità ma ciò che distingue alcuni scrittori dagli altri è il ritmo delle storie e le loro idee. Mi emoziono molto a leggere i testi di Jonathan anche senza le immagini. Spero di rendere giustizia alla storia e di trasmettere tutta la loro energia al lettore.

Nrama: Ultima domanda…che cosa si devono aspettare i lettori per questa nuova era degli X-Men?

si tratta di una storia imponente che verrà ricordata per anni e anni. Jonathan Hickman sta andando alla grande.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI