IN EVIDENZA

Haikyu 369: La fine e un nuovo inizio [SPOILER]

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Ci siamo ripresi dal precedente capitolo di Haikyu? Più o meno, perché il fatto che il Karasuno ha perso e ha lasciato il Torneo di Primavera è molto dura da digerire anche per noi fan. Ma siamo eccitati per il fatto che con il nuovo capitolo possono succedere tante cose… Pronti a scoprirle con noi? Ricordatevi però che ci saranno [SPOILER]!

Haikyu: Quanto sono cresciuti…

Il capitolo inizia con il Karauno che lascia il campo.C’è un po’ di amarezza nell’aria ma sanno di aver dato il tutto per tutto nella partita. Asahi si tormenta poco perché se neppure il loro libero Nishinoya sarebbe riuscito a recuperare quell’ultima e fatale palla allora nessuno di loro avrebbe potuto. Il capitano Sawamura chiede a Tsukishima come va la gamba e lui risponde di star bene e di aver voglia di vedere video sul muro del Kamomedai. Sawamura non riesce a trattenere una risata: i suoi compagni di squadra, specialmente i primini sono fantastici! Sono come dei cuccioli di foca che crescono velocemente senza quasi renderti conto! Certo, un paragone strano ma assolutamente divertente (adesso capirete tutte le fan art di Haikyu con le foche…)

Tanaka parla con Shimizu, le chiede di poterla aiutare con la sua borsa. La ragazza che fino ad allora aveva sempre rifiutato la richiesta questa volta accetta. Dopotutto non ci saranno altre occasioni per Tanaka di interagire con lei. Però il ragazzo deve ammettere che la borsa è leggera come lei aveva sempre educatamente risposto rifiutando il suo aiuto…

Haikyu
karasuno
Hinata
Torneo di primavera
Brasile
olympic

Sawamura raccoglie attorno a se i compagni e parla di come pur avendo perso si sono fatti indubbiamente valere entrando tra le prime 8 squadre del Torneo di Primavera. E’ sicuro che la squadra possa andare ancora più avanti. A sorpresa interviene Kageyama che dice che lui avrebbe voluto portare questo team più avanti di così. Quelle parole lasciano tutti a bocca aperta. Kageyama, il Re, che tiene alla squadra e avrebbe voluto farla vincere?! Quanta strada ha fatto il personaggio dagli inizi di Haikyu? Sugawara scoppia a piangere perché è felice che il ragazzo si cresciuto così tanto e che se si è affezionato al Karasuno vuol dire che può riuscire a collaborare con altre squadre e altri giocatori.

Haikyu
karasuno
Hinata
Torneo di primavera
Brasile
olympic

Ma c’è una persona ancora da ringrazia: il professor Takeda. Sawamura a nome di tutti lo ringrazia per tutto quello che ha fatto per la squadra, da chiamare il coach Ukai all’organizzare partite con potenti squadre. Se sono arrivati fin lì lo devono anche al suo impegno e alla sua dedizione per la squadra. E Takeda risponde dicendo di essere fiero di tutti loro e di pensare che in futuro possono fare qualsiasi cosa. Questa non è la fine.

Ed ecco che i ragazzi abbandonao il palazzetto dello sport per raggiugere il loro albergo e consolarsi con una bella mangiata.

Un boccone e via!

E Hinata? Il coach Ukai lo raggiunge nella sua stanza dove sta riposando con un vassoio di cibo. L’uomo cerca di risollevare lo spirito del ragazzo parlando di come debba tenere alto il suo spirito e per avere uno spirito forte è necessario avere un corpo forte. Ecco perché è importante mangiare e mettersi in forze. Ma Hinata aveva capito questo tempo fa, quando aveva chiesto al coach quali cibi mangiare durante l’allenamento.

Ed ecco infatti che sia Hinata che il resto della squadra, serena, mangia. Però Hinata già al primo boccone non riesce a trattenere le lacrime e piange. Ma dietro la porta i suoi compagni sono lì a sostenerlo e promettono di offrirgli qualche prelibatezza riconoscendo la sua importanza per la squadra – e forse per risollevagli il morale.

Haikyu
karasuno
Hinata
Torneo di primavera
Brasile
olympic

Il tempo passa e arriva marzo. Arriva il momento più temuto dai fan di Haikyu: i ragazzi del terzo anno che si diplomano! Solo qualche scena con Enoshita che prende il ruolo di capitano e ringrazia Sawamura, Sugawara, Asahi e Shimizu per tutto e loro ricambiano con un sorriso. Ma non c’è tempo di fermarsi e la squadra torna ad allenarsi con Yachi che prende definitivamente il ruolo di manager della squadra.

Finita? No! Perché passa il tempo, passano alcuni anni e siamo a Rio de Janeiro in Brasile! Perché siamo a Rio? E quel ragazzo sulla bicicletta che fa delle consegne è davvero Hinata?!? Ma che è successo?!? Le risposte alle nostra domande saranno forse date nel prossimo capitolo di Haikyu che però uscirà tra due settimane.

Haikyu
karasuno
Hinata
Torneo di primavera
Brasile
olympic

Un viaggio già annunciato?

Diciamo che è stato un capitolo molto toccante e veloce per quanto bello. Anche se gli viene dedicato poco spazio il diploma dei ragazzi è molto bello ed emozionante, come anche tante piccole scene in tutto il capitolo dove ci sono loro quattro un po’ malinconici ma felici.

Haikyu
karasuno
Hinata
Torneo di primavera
Brasile
olympic

Ma tutti siamo rimasti sconvolti dal finale! Cosa vuol dire questo spazio temporale? E perché siamo in Brasile? Beh qualcuno ha fatto notare un messaggio scherzoso dell’autore di Haikyu, Haruichi Furudate di qualche anno fa, che prometteva un Japan Olympic ARC una volta raggiunto il settimo anno di serializazione. E visto che le precedenti Olimpiadi si sono svolte a Rio… Davvero sarà così? Ma riusciremo a scoprire cosa è successo negli anni precedenti al Karasuno e non solo? E la strana coppia Hinata e Kageyama si è sciolta definitivamente? Ci sono davvero miriadi di possibilità per questa storia…

Diteci cosa ne pensate di questo capitolo di Haikyu e cosa vi aspettate nel prossimo? Avremmo davvero un Olympic ARC? E se sì, sarà davvero ambientato in Brasile o in Giappone? Commentate con le vostre idee e continuate a seguire Nerd Pool Per essere sempre aggiornati sui vostri anime e manga preferiti!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

2 Commenti

  1. Ok
    Ci sarà un arco sulla nazionale… Ma quella olimpica e con salto temporale.
    Boh non so… Avrei preferito vedere la crescita dei ragazzi senza quelli del terzo anno, la fine del torneo oppure la nazionale giovanile.
    Vedremo fra due settimane cosa succede

    • Il fatto che ci sarà questo arco sulla nazionale non vuol dire che non vedremo la crescita dei ragazzi del Karasuno o i risultati del torneo di Primavera. Non saranno al centro della vicenda ma potrebbero esserci dei piccoli flashback. Speriamo!

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: