Terza settimana di nuovi episodi per le serie Arrowverse di The CW. SupergirlBatwomanBlack Lightning, The Flash e Arrow si avvicinano alla Crisi sulle Terre Infinite. Vediamo insieme cosa è successo nei nostri riassunti:

Batwoman 1×03 “Down Down Down“:

La trama principale inizia mentre Alice ha un incubo che la vede in quella che sembra la sua prigionia da bambina, Kate continua a scrivere il suo diario in cui scrive a Bruce. Questa volta la nuova eroina parla del fatto che Alice sa che lei sia il “nuovo” Batman. Quando Kate si chiede se sia in grado di seguire le orme di Bruce, Alice accende il Batsegnale per richiamare l’attenzione di sua sorella. Kate dice ad Alice che Beth è ancora dentro di lei e scommette che per un giorno intero sarà in grado di non uccidere nessuno. Alice accetta con riluttanza e rompe il Batsegnale prima di andarsene.

Una guardia di sicurezza viene uccisa mentre sta guardando uno spot della Elliot Security, un’azienda che lavora al fianco dei Corvi. Tommy Elliot, il propietario di questa azienda, fa visita a Kate nell’edificio della Wayne Enterprises e rivela che ha comprato il grattacielo più alto di Gotham. L’uomo chiede a Kate come si sente riguardo al ritorno di Batman a Gotham e porta un invito per la sua festa di inaugurazione, convinto che Bruce sia tornato. In questo modo Tommy fa capire a Kate di sapere che il cugino della donna è Batman.

Kate apprende da Luke che la Wayne Enterprises è stata derubata, mentre un pupazzo di Batman viene buttato da un grattacielo e provoca scalpore nella popolazione. Luke mostra a Kate tutte le diverse pistole prodotte da Bruce, inclusa una che può perforare in modo significativo la muta e uccidere Batman. Kate determina che chiunque abbia rubato la pistola sa che Bruce Wayne è Batman e suggerisce che ci sia proprio Tommy dietro al furto. Luke le suggerisce di affrontarlo mentre indossa il costume, ma lei non sembra d’accordo.

Kate arriva allla festa di Tommy, dove scopre che Sophie è diventata la guardia del corpo di Mary. Dopo che flirta con Reagan, un barista alla festa, Kate ha un imbarazzante incontro con il marito di Sophie, che inizialmente non si era reso conto che le due si erano conosciute all’accademia. Kate parla con Tommy, che gli ribadisce di essere certo che Bruce sia tornato.

Kate scopre che Tommy ha la pistola e che l’ha rubata per uccidere Batman, come vendetta per aver salvato sua madre e aver lasciato Tommy a occuparsi di lei. L’uomo blocca tre ascensori, di cui uno con all’interno la famiglia Kane e minaccia di ucciderli se Kate non le porterà Batman entro l’ora successiva. Quindi fa esplodere le corde di uno degli ascensori, facendolo schiantare a terra e uccidendo o ferendo gravemente le persone all’interno, per dimostrare a Kate che non scherza.

Kate deve sconfiggere Tommy, ma non vuole farlo mentre impersona Batman. Quindi fa sistemare la tuta a Luke e debutta ufficialmente come Batwoman. Kate combatte Tommy sul tetto, ma l’uomo riesce a premere il pulsante che disattiva l’ascensore che ha dentro Jacob e Catherine. Kate usa un rampino a doppia faccia per sostenere l’ascensore, ma Tommy quasi lo abbatte di nuovo. Nel frattempo Alice arriva e mette Tommy fuori combattimento. Alice, dopo aver aiutato Batwoman, si rende conto che Kate ha reso parte del suo costume rosso per abbinare il colore della loro pietra natale, ma poi sostiene che non è più Beth.

Tommy viene portato via in manette. La barista Reagan in seguito trova Kate e si offre di chiamarla. Kate si veste di nuovo come Batwoman e nella suo diario per Bruce gli dice che è disposta a proteggere la città. La sua presenza diventa nota a Gotham, con Vesper Fairchild che la definisce una “bomba”, omaggiando il ruolo di Batwoman nell’universo di DC Bombshells.

Sottotrama dell’episodio

Nll’episodio vediamo come Alice, nelle 24 ore in cui non dovrebbe uccidere, entra nella casa dei Kane mentre loro sono alla festa di Tommy. Alice rompe una delle foto di Jacob, Catherine e Mary e poi uccide una delle guardie dei Corvi. In seguito chiama Jacob per affrontarlo e si chiede perché abbia smesso di cercarla, e si rende conto che il padre ha goduto troppo dei suoi privilegi. Jacob raduna la famiglia Kane per proteggerla, ma come abbiamo visto vengono bloccati nell’ascensore. Al termine dell’episodio, Catherine trova una serie di carte disposte da Alice nell’appartamento, ma le nasconde da Jacob.

E’ importante sapere che Sophie è andata da Jacob di diventare guardia del corpo di Mary, fatto che costringe la sorellastra di Kate a tornare alla sua vita alla Gotham University. Mentre sono bloccati nel terzo ascensore bloccato, Sophie e suo marito parlano davanti a Mary del fatto che in precedenza la donna non aveva menzionato la sua vera storia con Kate. I tre poi trovano una via d’uscita dall’ascensore e Mary inizia ad aiutare le vittime del primo incidente.

Supergirl 5×03 “Blurred Lines“:

In un club, William si confronta con un uomo di nome Jarrid, ma quest’ultimo lo ignora e va a fare amicizia con una donna tatuata. Mentre la nuova coppia si da da fare nel bagno del locale, un ragno prende vita da un tatuaggio della donna ed entra nel suo petto uccidendolo. Il giorno successivo, Kara, Alex, Kelly e James stanno ancora elaborando gli eventi che coinvolgono Malefic mentre Kara è nervosa per il primo pranzo con Lena dopo averle detto che è Supergirl

Lena sta cercando di capire come far sì che le onde Q non solo leggano le onde cerebrali ma le riscrivano. Eve (ora Hope vivente) rivela che Lex Luthor aveva lavorato con Q wave in persona e che nei suoi diari ha dettagli che si trovano in una cassaforte protetta all’interno di una struttura militare Quindi sembra impossibile da recuperare, a meno che tu non sia Supergirl. Alla CatCo, Andrea sta cercando le sue storie da clickbait per la settimana e qualcuno suggerisce l’improvvisa morte della dottor Jarrid, ma la notizia viene ignorata sia da Andrea che da William. Kara sospetta che William sappia più di quello che sta raccontando e James si offre di aiutarla a indagare.

Una bugia svelata

J’onn pensa che i poteri dei sogni di Nia potrebbero essere in grado di aiutarlo a ripristinare i suoi ricordi perduti attraverso i sogni, in modo più sicuro della tecnologia usata in precedenza con Kelly. Nel laboratorio di Kelly, Malefic si trasforma nella forma di Pete Andrews, una suo amico di una volta e afferma di aver bisogno di aiuto. Lei gli chiede di tornare dopo il suo ultimo appuntamento della giornata. 

Altrove, Kara viaggia tra Parigi e Milano per portare a Lena le sue cose preferite per il loro pranzo. Kara confida che il lavoro alla CatCo è terribile e poi si offre di aiutare Lena a recuperare i documenti di Lex. James poi chiama per andare nell’ufficio del medico legale e indagare sulla morte del dottor Jarrid. I due scoproono che l’uomo ha una specie di tatuaggio a forma di ragno sul cuore.

Nia lavora con J’onn e i due entrano finalmente in un ricordo d’infanzia di Martian Manhunter dove scoprono che suo fratello non era in grado di connettersi con la mente dell’alveare e aveva un diverso set di abilità ed era sempre tagliato fuori dal resto dei Marziani Verdi. J’onn e il loro padre portano Malefic da qualche parte e lo lasciano lì, per proteggerlo. Più tardi, J’onn viene lo ricorda da adulto e vede dei marziani bianchi che lo hanno già raggiunto e corrotto. Il dolore emotivo è così grande per M’rynn che ha portato alla sua mente e a J’onn di essere cancellate dalla memoria, un atto equivalente all’omicidio nella cultura marziana.

Kara confessa ad Alex che ha accettato di rubare i documenti di Lex Luthor per Lena. Alex è molto contraria, ma Kara cerca di razionalizzare e giustificare la sua violazione della legge. Poco dopo scopre che William ha parlato con il dottor Jarrid proprio prima che l’uomo andasse con la donna tatuata. All’Obsidian, Kelly accetta di aiutare “Pete” dopo un po ‘di manipolazione da parte sua, mentre Nia ha un incubo, turbata in modo evidente dal suo incontro con J’onn.

Al DEO, Alex spiega che i tatuaggi visti sulla donna sono una forma di vita aliena che utilizza le persone come ospiti. La nuova conduttrice è una donna di nome Caroline O’Connor, ex cecchino che è stato ingaggiato per uccidere il dottore. Supergirl va a indagare e viene attaccata da Caroline cle blocca, ma James si presenta e l’aiuta, venedo però colpito dal ragno. Alex sarà poi in grado di salvarlo. Nia mostra a J’onn il resto del suo sogno e rivela che è stato proprio lui, e non suo padre, a cancellare la memoria per alleviare il suo dolore e forse anche per salvargli la vita. È una notizia devastante per J’onn e invita Nia alla segretezza.

Supergirl ladra

Supergirl va a Fort Summit e recupera i diari e un orologio dalle cose di Lex. Alex la avvisa del prossimo obiettivo di Caroline e Supergirl si presenta al momento giusto per fermarla. All’Obsidian, Kelly si rende conto che “Pete” è Malefic. Alex nel frattempo vuole estrarre i ragni da Caroline, ma la donna viene assassinata da una forza oscura prima di poter rivelare per chi lavora(Il Leviatano?). A Obsidian, J’onn si presenta per salvare Kelly. Dopo uno scontro, Kelly può vedere misteriosamente Malefic a causa di un legame creato con il trattamento di ossidiana, ma il marziano poi se ne va. James accetta di andare via con Kelly, per essere fuori fuori pericolo.

Nel finale dell’episodio, Nia sembra lasciare Brainy. Su una panchina del parco, William incontra un uomo misterioso che gli dice di andare avanti e gli da un mucchio di soldi nascosti in un giornale. Supergirl porta i documenti di Lena Lex. Poco dopo Alex e Kara salutano James e Kelly, con Kara che dà a James l’orologio che ha preso dalle cose di Lex. Nel laboratorio di Lena, Hope decifra il diario di Lex e fornisce a Lena le informazioni di cui ha bisogno.

Black Lightning 3×03 “The Book of Occupation: Chapter Three: Dream-Dream di Pipe Odell

Apriamo con una scena con protagonista Painkiller che mostra le sue abilità nelle arti marziali. Khalil nel frattempo è definitivamente scomparso. Anissa ritorna nel suo appartamento e trova Jennifer sul suo divano ed è molto arrabbiata perchè sua sorella è rimasta fuori tutta la notte senza alcun contatto. Nel campus dei Meta c’è una quarantena in vigore. Henderson parla con il suo ufficiale che rivela che c’è un virus in giro. Non sta gestendo bene le cose ed è malata e non c’è idea di cosa non vada in lei o negli altri.

Nella struttura ASA, Odell visita Lynn e Jefferson nella loro nicchia. Odell vuole il loro aiuto con l’epidemia di virus, rivelando che il virus ha un impatto solo sui metas ed è fatale. Dovrebbe essere una priorità, dice Odell. Per sfruttarli, spiega che potrebbe persino uccidere le loro figlie. Nel mentre a Freeland, l’ASA insegue Blackbird.

A scuola, un nuovo ragazzo si presenta alla ricerca di Jennifer. Di ritorno dall’l’ASA Odell fa visita a Jefferson e afferma che il dott. Jace è proprio fuori dal perimetro di Freeland. Odell da a Jefferson un orologio iper-tecnologico che solo lui può usare. Si scopre poi che contiene una nuova tuta di Black Lightning. Al campo, anche i funzionari pubblici e la polizia vengono registrati e sottoposti a test per vedere se sono metumani. Altrove, Odell fa visita a Tobias e lo tortura accendendo una luce UV concentrata per bruciargli la pelle.

I Markoviani

Più tardi, Odell torna e si scusa con Tobias perchè ha bisogno del suo aiuto, ma Tobias ha delle richieste. Lynn scopre che il virus è causato dall’uomo e che probabilmente proviene da Cyclotronic, inviato da Jace. Henderson porta i soldi alla famiglia dell’ufficiale come ha promesso. A casa Pierce, Odell sta aspettando Jennifer e le sta mentendo sul fatto che i Markoviani abbiano ucciso la madre di Khalil. Inoltre recluta Jennifer per aiutare con la minaccia markoviana.

Altrove, i Markoviani individuano una “stella cadente” nel cielo, ma in realtà è Black Lightning. Black Lightning quindi abbatte il suo fulmine su alcuni Markoviani mentre l’agente ASA ottiene la posizione di Jace. Altrove, Anissa e Grace si riconnettono. Anissa dice a Grace che la ama, indipendentemente dalla sua forma. Gracesi trasforma in un vecchio e dice che non sa nemmeno chi è lei stessa.

Jennifer, nei panni di Lightning, attacca una fattoria per Odell che quindi invia Painkiller per uccidere delle persone. All’ASA, Odell rilascia Jefferson e Lynn anche se questi non si fidano davvero. I due tornano finalmente a casa, dove trovano le loro figlie sul divano ad aspettarli. Di ritorno all’ASA, Tobias vede Black Lightning in quella che sembra essere un’allucinazione di sorta, ma Tobias dichiara che ucciderà Black Lightning.

The Flash 6×03 “Dead Man Running

Barry e Iris raccontano al Team Flash il messaggio di The Monitor e che la Crisi arriverà sicuramente prima di quanto pensassero. Trascurando però di menzionare che Barry è destinato a morire durante la Crisi.

Poco dopo vediamo unn gruppo di criminali che viene attaccato da Mitch Romero, il loro capo apparentemente morto che è stato mutato dalla materia oscura, grazie agli esperimenti di Ramsey. Barry e Killer Frost si recano sul posto per indagare e apprendono che le pistole coinvolte nel traffico sono state caricate di materia oscura, riportandole così a Ramsey. Frost e Barry affrontano Ramsey al riguardo, ma lui nega e si offre di aiutarli a indagare su chi ha rubato la materia oscura.

Ramsey si scusa con Caitlin (attraverso Frost) per aver rubato la materia oscura. Barry trova quindi informazioni su Romero. Poi ricevono notizie di un furto nei Mercury Labs e Barry e Frost intervengono per combatterlo. Frost si avvicina a compiere un omicidio, e questo comporta una discussione con Flash. Ramsey convince Barry a fidarsi di lui per fare esperimenti su Romero. Il team da a Ramsey l’accesso alla materia oscura, che Barry usa come un modo per apprendere le cattive intenzioni di Ramsey. Rosso rivela a Barry che ha la stessa malattia di sua madre, motivo per cui è così disperato nel trovare una cura attraverso la materia oscura. Ramsey si rende conto che anche Barry è destinato a morire, e alla fine restituisce la materia oscura e si offre di aiutare.

La paura di Frost

Barry discute sull’opportunità o meno di dire al Team Flash della sua morte imminente, poi, mentre si allena con Frost, le fa ammettere che ha paura di morire in crisi prima ancora che inizi a vivere.

Ramsey viene attaccato da Romero, ma si rende conto che i due sono collegati in qualche modo. Barry insegue Romero nella conduttura e lo blocca, ma usa rapidamente la sua forza rischiando di scoppiare. Frost si rende conto che la rabbia di Romero è alimentata dalla sua materia oscura, e convince Barry a dargliene così tanta da farlo esplodere. Ramsey in seguito guarisce dalle sue ferite e se ne va, dicendo a Barry che lo vedrà “nella prossima vita”.

Ramsey teorizza sull’utilizzo di parte del sangue di Romero per curare potenzialmente il suo cancro. Lascia che il suo corpo assorba il sangue e decide che vuole di più.

Barry decide di organizzare una festa di compleanno per Frost e e porta il resto del Team Flash. Caitlin in seguito si rende conto che Barry sta per morire nella crisi, e lui e Iris accettano di dirlo al resto della squadra.

Nell’episodio vediamo anche Ralph che viene chiamato all’ufficio del CCPD perchè sua madre, Debbie, è colpevole di aver rapinato un banco dei pegni. Ralph cerca di provare la sua innocenza, ma non ci riesce. Cecile cerca di aiutarli. Il trio tenta di ottenere filmati di sicurezza che dimostrino che Debbie non era presente al momento della rapina, ma che si trovava li solo per il gioco d’azzardo.

Il proprietario chiede $5.000 in cambio del filmato. Non avendo solidi, Debbie e Cecile giocano a poker, mentre Ralph usa i suoi poteri per irrompere e rubare il filmato da un’unità USB. Ralph analizza il filmato e vede la madre con Marv Perez, un uomo con cui la donna usciva. Debbie rivela che ha mentito su tutti i suoi fidanzati che morivano dopo la partenza del padre di Ralph, ma che lo ha fatto per proteggerlo dalle ferite. Dimostrata la sua innocenza, madre e figlio decidono di tornare ad essere aperti all’amore.

Nel frattempo Allegra racconta a Iris una storia per il Cittadino sulla resurrezione di Harrison Wells e sulla potenziale rapina alle McCulloch Industries. Iris e Cisco indagano e trovano il nuovo Wells. Inizialmente l’uomo è ostile a Cisco, e Iris lo colpisce facendolo svenire. Harrison “Nash” Wells – alla fine si sveglia e rivela che sta cercando un manufatto contenente Eternium, prima di fuggire via. Allegra vede tutto, e si domanda se Iris sia una bugiarda. Le due però si chiariscono e continuano la loro collaborazione.

Arrow 8×02 “Welcome to Hong Kong“:

Come i fan hanno appreso la scorsa settimana, Oliver è attualmente in viaggio per il Multiverso a caccia di McGuffins per il Monitor. Alla fine dell’episodio della scorsa settimana, Earth-2 ha iniziato a dissolversi proprio di fronte a Oliver, Diggle e Laurel di Terra 2.

L’episodio prende il via con una rivelazione piuttosto grande: il Monitor ha raso al suolo Earth-2 perché Oliver non ha seguito le sue istruzioni esatte. Questo porta a uno scontro massiccio tra Oliver e Laurel, portando quest’ultima a lasciare i suoi due amici di Terra-1. È stato rivelato che il Monitor ha un’altra missione per Oliver: ha bisogno di rintracciare il Dr. Robert Wong e portarlo dall’essere interdimensionale. Durante la ricerca di Oliver e Diggle per rintracciare il dottor Wong, i due si imbattono in Tatsu Yamashiro che accetta di aiutarli.

Altrove, Laurel collabora con Lyla per rintracciare un tecnico per provare a riparare il dispositivo apri portali di Cisco. Una volta risolto, viene confermato che Earth-2 è stato distrutto, con grande sgomento di Laurel.

Oliver, Diggle e Tatsu cercano Wong ma continuano a imbattersi nei membri della Triade. In poco tempo, scoprono che il professore è diventato AWOL dopo aver ricreato con successo il virus Alpha-Omega. Oliver prende il virus nella speranza di attirare i prigionieri di Wong, un gruppo che si dimostra guidato da China White. Al loro incontro, Oliver si stanca di convincere la Cina dell’imminente Crisi, e prende comunque il virus.

Mentre scambia Wong con il virus, China White si rende conto che lei e il suo gruppo sono stati creati da Oliver, mentre Diggle e Tatsu sono in attesa nell’ombra. Durante la lotta successiva, Lyla e Laurel si presentano per aiutarli a sconfiggere China White e i suoi compari, restituendo il virus in mani sicure.

Dopo che le cose si sono calmate, viene rivelato che Lyla ha già lavorato con il Monitor per tutto il tempo alle spalle di Oliver e Diggle.

Nella parte della puntata ambientata nel futuro, Connor, Zoe e Mia rintracciano JJ per provare a risolvere le cose. Mentre i gruppi si incontrano, William scopre un complotto più sinistro di JJ e della banda Deathstroke, e il loro piano per conquistare Star City. Senza alcuna difesa, la banda Deathstroke fa irruzione nel bunker del Team Arrow e prende William Captive.

In attesa della quarta settimana di programmazione, qui sotto trovate il riassunto delle altre settimane in programmazione e i nostri speciali sull’Arrowverse e su Crisi Sulle Terre Infinite.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...