IN EVIDENZA

DC Comics: Dark Multiverse – Knightfall ci mostra il miglior Bane di sempre

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler su Tales From the Dark Multiverse: Batman — Knightfall #1, di Scott Snyder, Kyle Higgins, Javier Fernandez, Alex Guimaraes e Clayton Cowles, in vendita ora negli USA.

Nel corso degli anni ci siamo trovati di fronte a diverse versioni mortali dell’uomo conosciuto come Bane. Il cattivo, creato negli anni ’90 da Chuck Dixon, Doug Moench, Graham Nolan e Dennis O’Neil, era stato concepito come un colosso molto intelligente, che usava il Venom per trasformarsi in un mostro super-potente. Con gli anni, è diventato sempre più astuto e al momento sta tenendo sotto scacco Gotham City nella serie principale scritta da Tom King.

Come ben risaputo, Bane ha spezzato la schiena di Batman nella saga Batman: Knightfall ed è comparso nei cartoni animati e in film come Il cavaliere oscuro – il ritorno, in cui è stato interpretato da Tom Hardy. Ma al di là di tutte queste varianti, DC ha appena presentato la migliore versione di Bane di sempre in Tales From the Dark Multiverse: Batman — Knightfall.

“Era così tanto tempo che aspettavo di ucciderti” / “allora…mi spiace deluderti”.

Questa versione di Bane non è il figlio di Edmund Dorrance da Santa Prisca, ucciso da Azrael in questa dimensione oscura. L’anti-eroe ha massacrato Bane con la sua spada, stessa sorte toccata a Batman, prima di prendere il controllo di Gotham, isolando la città dal mondo e governandola con il pugno di ferro come un re.

Tuttavia, è comparso Tourne, un nuovo Bane senza pietà, a prendere il posto del defunto padre. E proprio come il suo predecessore, ha il siero del Venom che pompa nelle sue vene, rendendolo più forte.

In questo numero unico, Azrael ha tenuto in vita un Bruce menomato usando tecnologia della Wayne Tower, compiacendosi di come i suoi metodi abbiano salvato la città. Per questo Tourne, il figlio di Bane e di Lady Shiva, vanno al salvataggio di Bruce e nel mentre, possiamo vedere la somiglianza di Tourne con il padre. A causa del costante utilizzo del Venom da parte di Bane, il figlio ha la sostanza nel suo sangue e può attivarla a piacere. Sembra simile a Damian Wayne, ma quando scende in campo, può trasformarsi in un gigante come suo padre. Ma la differenza è che questa massiccio eroe capisce che da un grande potere derivano grandi responsabilità.

Tourne è più letale del padre, che era solito combattere con diversi stili di lotta wrestling. D’altro canto, il figlio è più rapido e si comporta da ninja, grazie all’addestramento impartitogli dalla madre e dalla Lega degli Assassini. Il ragazzo dimostra discrezione, eleganza e utilizza vari colpi mortali.

Con le sue arti marziali, avrebbe potuto dare sicuramente del filo da torcere a Bane. Vedere Tourne, con il suo costume simile a Cappuccio Rosso, e sua madre contro Azrael è uno spettacolo. Sicuramente al Cavaliere Oscuro sarebbe piaciuto averlo come suo alleato.

Purtroppo, la storia non finisce bene visto che Azrael gli strappa un braccio per bere il suo sangue infuso di Venom. Fortunatamente, Tourne riesce ad averla vinta pugnalando a morte il nemico, ma non prima di avergli spezzato la schiena. La scena ci ricorda, in modo crudo e violento, che siamo di fronte al figlio di Bane. In questo caso, però, si tratta di un atto necessario, che gli permette di liberare la città con l’aiuto della Lega degli Assassini.

Sfortunatamente, un Bruce infuso di nanotecnologia finisce per uccidere lui e Shiva, visto il pericolo che Tourne può portare al suo piano di governare Gotham. Dopo aver passato un lungo periodo di cattività, Bruce vuole un mondo oscuro, ponendo fine alla breve vita del nuovo Bane.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

VIA:cbr

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI