IN EVIDENZA

Apex Legends: modalità Duo, mobile e next gen

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

E’ un periodo di grandi novità per Apex Legends. A breve giro sono state annunciate varie migliorie e pianificazioni riguardanti il titolo: la modalità Duo, il porting del gioco a mobile e la versione next gen. Vediamo ognuna di queste novità singolarmente.

L’ultima modalità a tempo limitato introdotta nel gioco è stata Shadowfall.

Essa introduce il drop limitato a una persona (il primo ufficiale  “tutti contro tutti” del gioco) ma lo complementa con il twist che chi viene eliminato si aggiunge ad una crescente schiera di “fantasmi” dal respawn illimitato che hanno il compito di eliminare coloro che sono rimasti vivi.

Gli ultimi dieci sopravvissuti dovranno infine collaborare per scappare dal pianeta.

Apex Legends sta ora ufficialmente preparandosi per introdurre la modalità Duo! 

Una nuova “prima volta” per il titolo che vedrà finalmente squadre di due giocatori adoperarsi nella mappa nello stesso modo in cui si giocano le partite normali.

La modalità Duo è stata molto richiesta dai fans, anche se Respawn già molto tempo fa aveva esplicitamente detto che gli eroi e le loro abilità eran stati studiati per la modalità a gruppi di tre eroi.

In ogni caso la modalità, che sarà disponibile dal 5 novembre, sarà anch’essa a tempo limitato. L’introduzione di vari “esperimenti” a tempo limitato come Duo, oltre ad essere una fonte di varietà di gameplay gradita agli utenti, è anche un modo di Respawn Entertainment di “testare live” delle idee senza introdurle ufficialmente. Un approccio che ricorda quellodi Valve con Team Fortress 2.

Recentemente EA ha confermato che hanno piani di mettere il franchise di Apex Legends come “core” di immagine ed investimento per l’azienda.

Facile pensarlo, considerando il recente raggiungimento di 70 milioni di giocatori nella data del 30 ottobre.

A seguito di ciò uno dei capi di EA, Andrew Wilson ha promesso che la versione mobile del titolo sarà disponibile nell’anno fiscale 2021.

Tradotto con gli anni fiscali dei EA alla mano, ciò significa una data limite nel peggiore dei casi della fine di settembre 2021.

L’unico dubbio che può sorgere sarebbe se mai sulla ricezione di una versione mobile del gioco, visto che notoriamente i videogiocatori hardcore provenienti soprattutto dal mondo del PC non sono abituati a prendere bene le conversioni o i nuovi titoli in versione mobile dei franchise che amano.

Ma la versione mobile del gioco non è l’ultima novità.

Ci sono piani espliciti per la next gen e cioè l’intenzione di trasferire l’esperienza del noto FPS su Playstation 5 e Xbox Scarlett. Ma la next gen di consoles non è l’unica nuova piattaforma su cui si ha intenzione di traghettare il franchise. Niente di specifico a riguardo nelle dichiarazioni, ma non si può non pensare alle piattaforme di streaming in cloud come Google Stadia.

Mobile, next gen, Duo, altre piattaforme. Non è finita? A quanto pare no, sembra che in lavorazione ci sia anche un nuovo programma dedicato allo scenario competitivo del gioco.Come sempre per avere le notizie corpose, complete e piene di contenuto che vi piacciono tanto su Apex Legends, avete un solo posto dove andare: il nostro magazine.

FONTE:ComicBook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...