IN EVIDENZA

Need for Speed Heat: Storia e personaggi

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
197FollowerSegui

Scopriamo nemici e alleati che incontreremo nella campagna di Need for Speed Heat.

Nonostante sia stato appena rilasciato il trailer di lancio, i ragazzi di Ghost Games sono tornati a parlare di Need for Speed Heat, questa volta focalizzandosi sulla storia e i personaggi. Nell’ultimo appuntamento con sotto il cofano, ci parlano dunque degli interrogativi che si sono posti nel momento in cui si sono messi a realizzare il comparto narrativo di Heat. Le domande più importanti sono:

  • Quali personaggi possono essere i migliori amici e quali possono essere i nemici nei mondi di NFS.
  • Come sfruttare la dualità tra giorno e notte
  • Chi dovrebbe essere il personaggio del giocatore
Need for Speed Heat nemesi
La polizia ci darà del filo da torcere.

In termini pratici…

Gli sviluppatori sapevano che uno degli elementi portanti della produzione sarebbe stata la polizia e il rapporto con essa. Sulla base di ciò hanno deciso di creare un antagonista ben definito, approfondendo così la figura del poliziotto. In questo modo è nato il tenente Mercher, un individuo disposto a piegare le regole della legge pur di raggiungere il suo scopo.

Per Ghost Games era quindi importante realizzare dei momenti plausibili in cui il giocatore avrebbe incontrato la polizia. I conflitti personali in NFS sono quelli più significativi, così hanno provato a rendere gli antagonisti protagonisti di scene capaci di trasmettere un reale senso di pericolo.

L’articolo prosegue con una disamina dei compagni, che avrebbero dovuto supportare l’idea del giorno e della notte, così il team ha optato per un fratello e una sorella, in modo da aggiungere anche la dinamica della famiglia alla storia. Qualcuno ha detto Fast and Furious?

Per cui, mentre Lucas guiderà il giocatore nelle gare diurne di Need for Speed Heat, sua sorella Ana farà altrettanto per le competizioni notturne. In questo modo gli sviluppatori hanno provato ad approfondire anche il discorso relativo all’amore per le auto, trasmesso di generazione in generazione nella famiglia Rivera.

Ana Rivera.

Infine, l’articolo si sofferma sul personaggio del giocatore. L’obiettivo era quello di fare immedesimare quest’ultimo con il personaggio, evitando però il protagonista taciturno visto in tanti episodi della serie. Così, è nata l’idea del personaggio personalizzabile. In questi termini, il team reputa di aver raggiunto il giusto compromesso tra le fasi dialogate e quelle capaci di coinvolgere il giocatore.

Need for Speed Heat sarà disponibile su PlayStation 4, PC e Xbox One a partire dall’8 novembre. Continuate a seguire Nerdpool.it in attesa di nuovi aggiornamenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
197FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI