IN EVIDENZA

FunPlus Phoenix contro Invictus Gaming: Game 3 (Recap)

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Ban, Pick, Azioni salienti e riassunto

Terza partita per le le semifinali LCS 2019 tra Invictus Gaming (IG) e FunPlus Phoenix (FPX), riparte dal pareggio dopo la vittoria degli IG in game 2.

Ban

FunPlus PhoenixInvictus Games
AkaliPantheon
KayleRyze
Kai’SaRenekton
LeonaRakan
VladimirRumble

Pick

RuoloFunPlus PhoenixInvictus Games
TopGangplankGimGoonLucianTheShy
GiunglaQiyanaTianGragasNing
MidNautilusDoinbJayceRookie
AdcXayahLWXEzrealJeckeyLove
SupportTreshCrispAlistarBaolan
Advertising

Questa volta sono i FPX a ricorrere ai ripari togliendo Vladimir dalle mani di TheShy confermando il resto dei ban costruendo ancora una volta una squadra in grado di iniziare uno scontro in qualsiasi momento. Gli Invictus rispondono cercando di rendere la vita difficile alla corsia centrale e superiore. Mentre troviamo nuovamente Nautilus nella corsia centrale.

IG vs FPX: Lo Scontro

Questa volta la partita inizia in modo più canonico, senza invasioni nella giungla nemica. Entrambe le squadre non vogliono rischiare e la fase iniziale prosegue senza grosse azioni degni di nota. Andando avanti con il minutaggio la scelta di Lucian nella linea superiore inizia a farsi sentire, infatti per GimGoon diventa davvero complicato perfino guadagnare esperienza.

Ma i FunPlus sanno fare movimento e preparare un obbiettivo guadagnando il primo drago all’ottavo minuto. Nonostante ci sia una differenza monetaria minima a livello globale, il top laner degli IG si trova in molto svantaggio. Per ricorrere ai ripari gli Invictus conquisteranno la prima torretta nella linea bassa e il messaggero. Proprio durante quest’ultimo si ritrovano a combattere ed assisteremo al primo scontro di squadra della partita. Nonostante lo scontro inizia in vantaggio con un’ottima Ancora del terrore da parte di Doinb a sfavore di Ning, il vantaggio di TheShy si fa sentire così come il suo danno. Lo scontro si conclude a favore degli IG con quattro uccisioni contro le tre degli avversari.

Uno scontro avviene anche alla rinascita del drago, questa volta di montagna, che i FPX vogliono a tutti i costi. Riescono d ottenerlo e lo scontro termina con una perdita da entrambe le parti ma con il buff della montagna per i FPX. La partita va avanti in equilibrio, con GimGoon intento a recuperare lo svantaggio e varie torri conquistate dalle due squadre.

Bisognerà aspettare la rinascita del terzo drago per poter assistere all’ennesimo scontro, iniziato dal solito Nautilus che riesce a tenere fuori dai giochi la minaccia più grossa: TheShy. Riuscendolo ad isolare dal combattimento mentre Tian riesce ad ucciderlo senza troppi problemi. Vincendo cosi lo scontro con tre uccisioni, nessun morto e una facile acquisizione del terzo drago della partita. Il prossimo campo di battaglia sarà il barone Nashor.

FPX cercano lo scontro

Proprio sulle rive del fiume del barone arriva lo scontro, questa volta sarà decisivo crisp che riesce ad assorbire tutta la forza di fuoco di TheShy senza morire. Mentre il resto del team riesce ad ottenere le prime kil. Lo scontro termina con una doppia uccisione da parte di Tian e un’uccisione da parte di Doinb e tutta la libertà di ottenere il buff del barone.

Il vantaggio acquisito inizia a farsi sentire ed ormai FPX sono inarrestabili nel loro assedio, le abilità del team ad iniziare lo scontro si fanno sentire riuscendo a combattere e conquistare l’intera linea centrale. La squadra si sposta quindi alla linea superiore riuscendo a trovare ancora una volta il combattimento, vincendolo si portano a conquistare anche quella linea e successivamente la vittoria.

Di seguito il match:

Se ti sei perso gli altri game puoi recuperarli dal recap generale della partita. Fateci sapere cosa ne pensate di questa partita e restate sulle pagine di Nerdpool.it per seguire con noi le fasi finali di questo LCS 2019.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...