IN EVIDENZA

FunPlus Phoenix contro Invictus Gaming: Game 4 (Recap)

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,452FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Ban, Pick, Azioni Salienti e riassunto

Quarta partita per le le semifinali LCS 2019 tra Invictus Gaming (IG) e FunPlus Phoenix (FPX), potrebbe essere l’ultimo game della serie. Nel caso vincessero i FPX si aggiudicherebbero il posto in finale mentre gli IG sono obbligati alla vittoria per restare in partita dopo la sconfitta nel game 3.

Ban

FunPlus PhoenixInvictus Games
PantheonRenekton
AkaliRyze
XayahQiyana
LeonaLee Sin
SyndraRek’Sai

Pick

RuoloFunPlus PhoenixInvictus Games
TopGangplankGimGoonKayleTheShy
GiunglaGragasTianOlafNing
MidNautilusDoinbGalioRookie
AdcVarusLWXKai’SaJeckeyLove
SupportTahm KenchCrispRakanBaolan
Advertising

Gli Invictus devono vincere per restare in partita riuscendo a fare una buona fase di pick con Kayle, Kai.Sa e Rakan dalla loro ma lasciando ancora una volta la possibilità a Doinb di giocare quel Nautilus in linea centrale. Questa volta Gragas finisce tra la schiere dei FunPlus. Dai pick si prospetta una partita che deve andare sulle lunghe per permettere a Kayle e Kai’Sa di scalare, cosi come Gangplank.

IG vs FPX: Lo Scontro

Contro ogni previsione gli Invictus decidono di giocare aggressivi andando a invadere il buff rosso, ignari che Tian inizierà proprio da lì. Purtroppo per Ning si troverà a duella da solo contro quattro, Crisp vedendo l’azione ha deciso di fermarsi a supportare, e la prima uccisione va dunque al jungler degi IG. Questo vantaggio porterà anche GimGoon ad uccidere TheShy in un uno contro uno nella linea.

Nonostante la partenza con il piede sbagliato, Ning resta concentrato sulla partita riuscendo perfino a rubare il buff blue, gran parte della giungla nemica e assicurandosi anche il primo drago della partita. Nel mentre diverse azioni di “dive” assicurano delle uccisioni sia da una parte che dall’altra fino ad arrivare ad un primo scontro di squadra. FunPlus Phoenix in superiorità numerica, grazie al teleport di Varus, e gli Invictus Gaming troppo estesi nel territorio nemico. Lo scontro si conclude con una sola uccisione per Ning contro la morte sua e di Rookie, lasciando così incontestabile il messaggero.

Gli Invictus, continuano ad essere super aggressivi, andando proprio ad aggredire, per l’ennesima volta, la linea superiore. Un ennesimo combattimento che inizialmente sembra a favore degli IG ma che viene ribaltato da un’azione tecnica spettacolare da parte di Tian che riesce a lanciare un barile e usare la Clessidra di Zhonya praticamente nello stesso momento lasciando uccidere Ning dalla torre. Questa aggressività li porterà a forzare l’ennesimo scontro che purtroppo perderanno, permettendo ai FunPlus di allungare il vantaggio.

Retrofront per gli Invictus

La squadra in svantaggio si rende conto che non è il modo giusto per affrontare questa partita cambiando così il modo di giocare. Smettono di essere così aggressivi e si concentrano ad acquisire risorse molto importati per i propri “carry“. Questo cambiamento ripaga proprio al successivo combattimento di squadra dove il danno di Kai’Sa e di Olaf si fanno sentire riuscendo a uccidere un avversario in pochissimo tempo vincendo cosi lo scontro e portandosi a casa una seconda uccisione. Cercando di finalizzare questa vittoria con l’abbattimento della torretta in linea centrale vengono però raggiunti dai nemici rinati.

Un ennesimo scontro sotto la torretta della linea centrale degli FunPlus. Varus trova subito un’uccisione mentre Ning da parte sua ne trova due, Tian si salva con la clessidra, terminando il combattimento a favore degli FPX con tre uccisioni. Grazie all’ultima battaglia vinta riescono anche a mettere le mani sul secondo drago della montagna.

Tutto sembra procedere secondo i piani per i FPX finché non vengono sorpresi nel fiume del barone Nashor dove vengono ingaggiati dagli IG. Questa volta la posizione è favorevole per la suprema di Galio che riesce a colpire quattro nemici, TheShy con la sua suprema fa il resto terminando lo scontro con una quadrupla uccisione da parte sua e conseguente carneficina. Con il team nemico completamento morto è il momento giusto per fare pressione sulla linea centrale.

Poco più di un minuto ed di nuovo momento di combattere, stesso posto, fiume del barone. Anche questa volta il danno di Kayle e Kai’Sa fanno la differenza riuscendo così a vincere la battaglia e successivamente il barone Nashor. Gli Invictus Gaming sono riusciti a passare in vantaggio da una situazione di svantaggio grazie a due vittorie di squadra. Inizia l’assedio alla base FunPLus Phoenix che però si concretizza con una sola torretta al costo di due morti.

Fermate quella Kayle

I FPX sanno bene che TheShy è l’avversario più temibile, e che hanno un solo modo per poter recuperare questa partita: fermarlo. Ed è proprio questa la tattica vincente, ogni singolo combattimento deve partire con l’ingaggio proprio sull’angelo che muore prima ancora di riuscire ad usare la propria suprema. Ed è proprio quello che succede, eliminati Kayle e Kai’Sa, i FPX possono aggredire la linea bassa dopo aver guadagnato il buff del barone. Arriva un seconda battaglia con l’ingaggio da parte di Rakan. Vengono usate tutte le carte a disposizione, tra supreme e clessidre, dei FunPlus si salva solo Kayle mentre dall’altra parte restano in vita GimGoon, Tian e Crisp, che riusciranno a gudagnare un inibitore.

La partita si fa sempre più tesa, con entrambe le basi prive dell’inibitore della linea bassa. Gli Invictus decidono di aggredire la corsia centrale guadagnando la torre, ma è proprio mentre cercano di distruggere l’inibitore che i FPX ripetono la tattica vincente: abbattere Kayle prima che possa fare qualsiasi cosa. Ucciso TheShy la battaglia è in discesa, perdono un solo membro ma ottengono una carneficina che è abbastanza per chiudere la partita.

FunPlus Phoenix chiude la serie con un 3 a 1 a discapito dei detentori del titolo e si confermano la grande rivelazione della competizione.

Di seguito il match

Se ti sei perso gli altri game puoi recuperarli dal recap generale della partita. Fateci sapere cosa ne pensate di questa partita e restate sulle pagine di Nerdpool.it per seguire con noi le fasi finali di questo LCS 2019.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,452FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...