PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Justice League: Jason Momoa fa intendere che lo “Snyder Cut” è quasi completo

Jason Momoa, l’interprete di Aquaman, ha fatto capire che lo Snyder Cut di Justice League è quasi completo. Nel video dell’intervista a MTV News, l’attore spiega che Zack Snyder era molto avanti nella conclusione del suo film.

Come possiamo vedere e sentire nel video sopra, l’attore ha lasciato chiaramente intendere che lo Snyder Cut non è così indietro negli effetti speciali rispetto a quanto si possa credere.

Momoa, quando il giornalista gli ha domandato se gli effetti non erano completi, e se aveva visto un montaggio dei suoi footage e delle scene alternative, ha risposto sorridendo: 

Oh tu pensi che Zack non sia riuscito a finire la sua versione?

Aggiungendo poi:

Credo che il pubblico abbia bisogno di vederla! Sai, ovviamente sono in debito con Warner Bros. e DC. Non so cosa ne pensino loro, ma da fan sono stato molto felice di vederla.

La stima di Jason Momoa nei confronti di Snyder è evidente, come lo è il fatto che l’attore si stia esponendo molto per questa versione, segno che quanto ha visto, potrebbe essere davvero molto vicino all’essere un film completo.

Cosa farà ora la Warner?

Momoa aveva già parlato dello Snyder Cut in questo video che vediamo sotto, in cui ringrazia il regista per avergli fatto appena vedere la sua versione di Justice League.

Siamo onesti. Se non fosse stato per quest’uomo non avremmo avuto Aquaman. Ti voglio bene, Zachary Snyder. Mahalo per avermi mostrato lo Snyder Cut. Ecco un simbolo per la mia gratitudine, una Leica Q2 per avermi sempre ispirato come artista. Vorrei essere un attore migliore, ma non posso mentire. Lo Snyder Cut è fichissimooooooooooooo.

Sembra proprio che Zack Snyder abbia esaudito la richiesta di Jason Momoa che da tempo aveva mostrato interesse per vedere lo Snyder Cut di Justice League. A questo punto non sembrano esserci più dubbi sull’esistenza di questo taglio, anche i più scettici difficilmente potranno negarlo.

Cosa farà ora Warner Bros.? Aquaman è il personaggio DC Comics che per la prima volta a fatto superare il miliardo di dollari per un film del DCEU, e se anche l’attore che lo interpreta reputa fichissimo quel taglio, perchè non farlo vedere anche ai fan che lo richiedono d tempo? Non ci resta che aspettare, ma siamo certi che Jason Momoa prima o poi ci rivelerà qualcosa…

zack snyder cut justice league aquaman jason momoa
Jason Momoa/ Aquaman

Zack Snyder

- Advertisement -

Zack Snyder ha di recente rivelato molti dettagli sul film della Justice League, dicendo: “Che diavolo è successo? Questa è una bella domanda… l’originale Justice League che Chris Terrio e io abbiamo scritto, non è stata nemmeno girata… L’idea reale, l’idea difficile, l’idea paurosa, non l’abbiamo mai filmata perché lo studio era spaventato”. Snyder ha aggiunto che lui e i suoi collaboratori erano insicuri a causa delle reazioni su Batman v Superman.

È una lunga storia, la verità è che la sequenza di Knightmare in questo film è sempre stata la mia idea e che tutto sarebbe stato spiegato … e che saremmo finiti in un futuro distante, dove Darkseid ha conquistato la Terra e dove Superman ha ceduto all’Equazione Anti Vita … C’erano alcuni membri della Justice League sopravvissuti in quel mondo, che stavano combattendo, Batman ha rotto un patto con Cyborg perché qualcosa è successo … Stavano lavorando su un’equazione per mandare Flash indietro nel tempo per dire a Bruce … ‘Lois è la chiave’ [scena di BvS che non viene mai citata in Justice League]” . Il regista ha detto che Warner Bros. era d’accordo per la storia generale che voleva raccontare, ma “i dettagli di come e perché” la Justice League si sciolse li rendevano nervosi e dovevano essere cambiati.

Scena post-credit Justice League

Il regista ha parlato anche della scena post-credit tagliata che avrebbe rivelato Darkseid come futuro antagonista della League:

In questa scena Bruce dice a Diana; ‘Ero proprio qui quando Barry Allen venne da me e disse che Lois Lane è la chiave’ e lei dice: ‘Lo è, per Superman, ogni cuore ne ha una’ E lui risponde; ‘Penso che sia qualcosa di più, qualcosa di più oscuro‘”.

Snyder ha spiegato che se Lois fosse morta, Superman avrebbe ceduto all’equazione anti-vita:

“Se Superman sapeva che in qualche modo era responsabilità di Bruce proteggere Lois, sarebbe stato arrabbiato con lui. Ecco perché in BvS nella scena onirica dice ‘Era il mio mondo, e tu me l’hai portata via’”.

Snyder spiega poi che Cyborg avrebbe trasportato indietro Flash in tempo per cambiare il piano originale che vediamo in Batman v Superman. Inoltre, Barry Allen avrebbe tentato di impedire l’omicidio di Lois Lane per mano di Darkseid, il villain che aveva appena aperto un Boomdotto nella Batcaverna!

Questa rivelazione ha mandato in delirio i fan presenti e credo anche molti lettori.

Non sappiamo se vedremo mai il taglio originale di Zack Snyder sulla Justice League. ma finalmente abbiamo avuto dallo stesso regista un chiarimento sulla sua reale visione del DCEU.

Cosa ne pensate? ditecelo nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

See: annunciata la premiere della seconda stagione e il rinnovo per la terza

See, la serie tv di Apple TV+, annuncia la data di uscita della premiere...

Aquaman 2: James Wan svela il titolo del nuovo film

James Wan ha appena sganciato una bomba per tutti i fan di Aquaman su Instagram. Nell'ultimo...

Zack Snyder’s Justice League arriva da oggi in DVD, Blu-Ray, 4K UHD e Steelbook...

A partire dal 27 maggio, l’attesissimo “ZACK SNYDER'S JUSTICE LEAGUE” arriva in DVD, Blu-Ray, 4K UHD e...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
221FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Army of the Dead: la recensione del nuovo film Netflix diretto da Zack Snyder

Ultimamente Zack Snyder è davvero sulla cresta dell'onda: con il rilascio della Snyder Cut di Justice League, il regista ha avuto un ottimo riscatto...

Army of the Dead: in anteprima i primi 15 minuti del film Netflix di Zack Snyder

Ier sera Netflix ha diffuso in rete i primi quindici minuti di Army of the Dead, il nuovo film di Zack Snyder. Le prime sequenze...

Dune: Dave Bautista sul kolossal di Denis Villeneuve

Il prossimo film di Denis Villeneuve, Dune, è molto atteso dai fan e Dave Bautista, durante la promozione di Army of the dead, ha...

Gal Gadot conferma le minacce ricevute da Joss Whedon

La star di Wonder Woman, Gal Gadot, ha confermato le voci che già circolavano secondo cui il regista Joss Whedon ha minacciato la sua carriera durante...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI