Quinta settimana di nuovi episodi per le serie Arrowverse di The CW. SupergirlBatwoman, The Flash e Arrow si avvicinano alla Crisi sulle Terre Infinite, mente Black Lightning si prende una pausa. Vediamo insieme cosa è successo nei nostri riassunti:

Batwoman 1×05 “Mine Is a Long and Sad Tale“:

L’episodio comincia con Alice ruba la pelle da alcuni cadaveri in un obitorio. La notizia degli attacchi inizia a essere trasmessa nei notiziari di Gotham, con l’autore dei furti che viene soprannominato “The Skin Pirate”. Kate e Luke indagano e trovano i filmati di Alice che lascia uno degli obitori. Alice si riunisce con Dodgson, che afferma di non aver rivelato nulla del suo piano mentre veniva torturato da Batwoman, che all’improvviso attacca il nascondiglio di Alice, catturandola e imprigionandola. Kate chiede di Mouse, ma Alice si rifiuta di risponderle, costringendo la sorella a chiamare Jacob per fargli sapere che ha catturato Beth. Alice promette di raccontarle la sua storia d’origine se la libererà.

Kate inizia a riportare Alice a Gotham ma la sorella le dice che Catherine ha simulato la sua morte, raccontandole come è stata salvata da un uomo e da suo figlio Johnny – aka Mouse – poco dopo l’incidente. Le due si fermano in una tavola calda, dove Alice continua a parlare del suo tempo con Johnny e suo padre. Il padre ha mentito a Beth e ha detto che aveva chiamato la polizia per farle sapere che era al sicuro, ma poi l’ha rinchiusa in uno stanzino dove una faccia di un uomo galleggiava nel lavandino. Il papà disse a Beth che stava cercando un modo per riparare la faccia di suo figlio. Kate inizia a sentirsi male mentre ascolta la storia di Beth e sviene. Si sveglia incatenata a un muro e Alice rivela di essere a conoscenza del segnalatore impiantato a Dodgson e dei piani di Kate.

Gemelle

Alice rivela che riuscì a fuggire e chiamare Jacob, ma il padre minacciò di uccidere chiunque fosse venuto per lei. Jacob e Kate vennero in soccorso di Beth, ma il padre mentì e disse che era stato Johnny a falsificare la chiamata. Kate aveva quasi trovato Beth nel seminterrato, che però fece finta di non essere lì in modo che Kate e Jacob non venissero uccisi. Alice ormai crede che lei e Kate non siano più realmente collegate come gemelle.

Nel frattempo, Jacob e Sophie rintracciano la posizione di Kate e Alice. Mentre guida, Jacob racconta a Sophie delle bugie di Catherine. Arrivati al ristorante i due si scontrano con gli uomini di Alice, incluso Dodgson. Jacob riconosce il percorso che stanno facendo per trovare Alice e Kate, e improvvisamente si rende conto di dove si trovano: la casa in cui Beth è stata tenuta prigioniera. Alice affronta Jacob, sostenendo che non si è mai preoccupato per lei, quindi lo accoltella. Sophie trova Kate ed entrambi trovano Mouse. Kate minaccia di sparare a Mouse se Alice farà del male a Jacob Beth alla fine accetta di andarsene. Kate in seguito si incolpa per la sofferenza che Alice ha patito.

Un ricordo di Alice riporta a quando, Mouse diede a Beth una copia di Alice nel Paese delle Meraviglie. La setssa copia che Alice riceve nel presente, mentre lei da a Mouse della nuova pelle e programmano di vendicarsi di Jacob.

Nell’episodio abbiamo anche visto Catherine dire a Mary di aver mentito deliberatamente sui resti di Beth. Mary si arrabbia per questa notizia e va a visitare Kate alla Wayne Tower. Trova Luke lì e inizia a raccontargli delle bugie di Catherine. Mary in seguito scopre che Alice è The Skin Pirate e aiuta Luke a indagare. Più tardi, Mary se ne va e Luke suggerisce che potrebbe essere in grado di sistemare le cose con Kate.

Supergirl 5×05 “Dangerous Liaisons“:

L’episodio si apre con una pubblicità dei VR di Collective Dream di Obsidian North con protagonista Andrea, che promette che le lenti renderanno “l’immaginazione realtà”. La donna poi ordina allo staff della CatCo di scriverne in ogni singola storia fino al lancio del prdodotto. Kara nasconde la verità su William a Nia, ma gli invia messaggi per incontrarla. Offre aiuto a William dal DEO e vuole essere coinvolta, ma anche se William non vuole che Kara si faccia male acconsente a malincuore.

Nel suo laboratorio, Lena sperimenta il suo piano su Malefic e lo porta prima in forma umana (Phil LaMarr!), cercando poi di attivare la sua tecnologia. Al DEO, Alex fa osservare a William l’interrogatorio della donna che ha tentato di uccidere Elena Torres la scorsa settimana. La donna dice che una delle persone a cui è affiliata è Rip Roar e William perde la calma. Si scopre che il ragazzo ha ucciso il migliore amico di William, ma non hanno mai trovato il suo corpo. Nel frattempo alla base dell’esercito di Fort Summit, Rip Roar sta rubando qualcosa e attacca una guardia, uccidendola.

Mentre Kara sta ricevendo alcuni consigli da J’onn, Alex la chiama perchè Rip Roar ha rubato il laser di Lex. Brainy suggerisce di interrogare la creatura ragno per vedere cosa sanno di Rip Roar e cosa potrebbe fare Andrea. Lena parla con Malefic che vuole sapere cosa può ottenere in cambio se la aiuta. Alla fine Malefic le dice che non la aiuterà se non disabilita la parte di lui che gli impedisce di uccidere J’onn, e Lena accetta.

Al DEO, si scopre che la creatura ragno non sa nulla. Altrove, Rip Roar incontra la signora anziana del finale della Stagione 4. Scopriamo così Rip Roar lavora per Leviathan. Alla CatCo, Kara e William entrano nell’ufficio di Andrea in cerca di indizi. Mentre l’uomo ontrolla il suo computer, Kara scruta la stanza e trova un pannello segreto con alcuni oggetti interessanti. William vede una foto di Andrea e il suo amico deceduto, Russell. Dalla foto si capisce che Russel è stato coinvolto sentimentalmente con Andrea.

Supergirl affronta Rip Roar che le spara con un cannone di fusione, avendo la meglio. Più tardi, mentre si riprende, Kara chiacchiera con J’onn e rivela che non pensa che Russell sia morto. Il cannone di fusione risulta anche essere in realtà una modifica del laser Marathon di Lex.

Rip Roar

Mentre il lancio dei VR di Collective Dream di Obsidian sta per avvenire, Malefic ha una svolta con Lena. Brainy scopre che Rip Roar è diretto in Antartide. Il piano sembra essere quello di sciogliere una calotta di ghiaccio e scatenare una massiccia inondazione mondiale. Supergirl affronta Rip Roar e finisce per scatenare un’enorme ondata pronta a inondare tutta la costa occidentale. J’onn cattura Rip Roar che afferma di non sapere chi c’è dietro a questo piano. Brainy afferma che anche Dreamer deve occuparsi del caso. Altrove, inizia il lancio degli obiettivi VR.

Alla CatCo, William affronta Andrea, ma si scopre che è solo nel suo mondo VR. Mentre l’onda si avvicina alla costa, Dreamer cerca di trattenerla mentre le persone nelle loro lenti sono stordite e inconsapevoli. J’onn e Supergirl riparano il geyser che ha dato il via a tutto e salvano la situazione. Al DEO si scopre che la tecnologia di Rip Roar è controllata biologicament e le prove sembrano che Andrea non fosse la persona dietro l’attacco. Kelly intanto è traumatizzata dopo aver visto come Alex stava per morire in “battaglia”. Malefic crede che Lena abbia rimosso la sua capacità di uccidere J’onn, ma in realtà lo ha fregato due volte sviluppando una tecnologia che le consente di accedervi.

Kara rivela a William che Rip Roar è Russell. Altrove, Andrea entra in una limousine e l’Old Leviathan Lady la sta aspettando per parlarle.

The Flash 6×05 “Kiss Kiss Breach Breach:

L’episodio si apre con Cisco che viene arrestato dalle autorità degli STAR Labs. Dodici ore prima, Barry e Iris partono per una vacanza pre-crisi e si affidano a Cisco per sorvegliare il laboratorio. Cisco rivela di aver replicato la mentalità e il processo decisionale di Barry in intelligenza artificiale, che ha soprannominato “B.A.R.I.”.

Cisco cerca di dormire, ma all’improvviso si sveglia mentre quasi si taglia i capelli. Kamilla gli dice che è stato sonnambulo, molto probabilmente a causa di un sovraccarico di lavoro. Il ragazzo dice quasi a Kamilla che la ama, ma goffamente si tira indietro. I due provano ad andare a dormire, ma all’improvviso arriva Breacher che dice a Cisco che Gypsy è morta. Il padre della ragazza spiega che Gypsy stava dando la caccia a un hacker inafferrabile di nome Echo prima della sua morte e chiede a Cisco di aiutarlo. 

Breacher scopre che Cisco non è più un metaumano e chiede se soffre di “violazioni della psicosi”, il che potrebbe spiegare le visioni che sta ricevendo. Cisco e Kamilla decidono di andare sulla scena del crimine, dove stanno indagando gli agenti del Collezionista di Earth-19. Un agente conduce Cisco verso il punto in cui si trovava il corpo di Gypsy, proprio prima che fosse vaporizzato.

A Cisco e Kamilla viene detto di tornare a casa ma i due si rifiutano di arrendersi. Cisco progetta un pezzo di tecnologia in grado di fornire la posizione dell’arma del delitto scatenando i suoi ricordi. Cisco la usa con Breacher e così i due hanno una visione della morte di Gypsy. Quindi scoprono l’assassino: Cisco!. Breacher si confronta con Cisco, il quale suggerisce di aver commesso per sbaglio l’omicidio per violazione di psicosi. Breacher capisce che Cisco non era in se quando ha commesso l’omicidio, ma gli concede ancora un’ora per mettere in ordine i suoi affari e consegnarsi.

Kamilla sostiene che Cisco ha paura di prendere decisioni per se stesso e che deve fidarsi della propria intuizione. Cisco quindi si rende conto che qualcuno ha codificato accidentalmente la sua tecnologia per innescare la psicosi della violazione in lui.

Il piano di Cisco

Cisco viene arrestato dai Collezionisti, ma lascia dietro di sé un ologramma che dirà a Breacher la verità. Un agente tenta di mettere le manette su Cisco, ma si rende conto che è solo una proiezione di se stesso. Il vero Cisco si presenta, bloccando Breacher e gli agenti all’interno mentre cerca di rintracciare Echo. Lo fa, e scopre che è un doppelganger di se stesso. Cisco accusa Echo di aver piantato la pistola presso STAR Labs e di aver violato la sua tecnologia per innescare la psicosi della violazione. Echo lo ammette e rivela di essere specializzato nel forgiare e hackerare identità in diversi universi. Ammette quindi di aver ucciso Gypsy e i due iniziano a combattere. Echo prende il sopravvento e tenta di uccidere Cisco, ma Cisco ha hackerato la pistola per innescare un campo di forza attorno a lui. I Collezionisti quindi arrivano e arrestano Echo.

Breacher si scusa per aver dubitato di Cisco e invita lui e Kamilla al memoriale di Gypsy. Quindi apre una breccia e torna a casa, mentre Cisco finalmente dice a Kamilla che la ama.

Barry e Iris tornano a casa e Cisco rivela di essersi sbarazzato del B.A.R.I. Barry e Iris si scusano con Cisco per quello che è successo a Gypsy, e sostengono che Gypsy gli ha insegnato ad essere la persona che doveva essere.

Nell’episodio abbiamo visto anche Ralph e Frost che tentano di rintracciare Ramsey, ma hanno idee diverse su come farlo. Caitlin alla fine trova Ramsey nel laboratorio di sua madre. Ramsey sostiene che ha controllato i suoi poteri e ha sfruttato l’abilità dell’immortalità, ma Caitlin non è d’accordo. Lei sostiene che Ramsey deve solo avere fiducia in se stesso, ma inizia a strangolarla, finendo poco prima di ucciderla, risparmiandola… per questa volta.

Joe rintraccia Nash fino ai tunnel sotterranei. Nash fa scavare il tunnel su se stesso, bloccandoli entrambi, cercando poi di spazzare via le macerie, ma il suo laser succhia accidentalmente quasi tutto l’ossigeno. Joe accusa Nash di essere troppo testardo e di non credere a nulla e alla fine dice a Nash di aver visto The Monitor. Ralph arriva all’improvviso e li salva entrambi. Il Team Flash chiede a Nash cosa stava cercando nei tunnel e dice loro che ha trovato un modo per salvare Barry dalla “Crisi”.

Nel frattempo livelli di energia di Chester sono quasi tornati alla normalità, il che significa che potrebbe essere in grado di lasciare presto gli STAR Labs.

Arrow 8×04 “Present Tense“:

L’episodio inizia immediatamente dopo l’episodio della scorsa settimana, con Oliver, Diggle, Dinah e Rene che cercano di capire come Mia, William e Connor hanno viaggiato dal 2040 al 2019.

Oliver riporta William e Mia nel suo appartamento e i tre cercano di raggiungerlo. Comprensibilmente scosso dai nuovi sviluppi, Mia fa fatica a fare i conti con quello che sta succedendo. Mentre William esce con suo padre, un mercenario sconosciuto vestito come Deathstroke bombarda l’ospedale. ARGUS informa Oliver che non è Slade o suo figlio, portando il Team Arrow a cercare di scoprire chi ha preso il manto Deathstroke.

Mentre stanno lavorando, Curtis (Echo Kellum) torna a farsi vedere dopo che è stato chiamato da Oliver. Quest’ultimo chiede a Curtis di retroingegnerizzare alcuni tessuti prelevati dalla Terra-2 nella speranza di trovare un meccanismo di difesa contro l’energia di antimateria.

Il Team Arrow del 2040 si riunisce e visita il quartier generale della banda Deathstroke. Lì, scoprono l’identità del nuovo Deathstroke – Grant Wilson, l’altro figlio di Slade che Oliver e Connor avevano già incontrato. La squadra fa scattare accidentalmente un grilletto per una bomba, ma per fortuna Oliver, Laurel e Dinah erano li per salvarli.

Doppio Team Arrow

L’incapacità delle due squadre di lavorare insieme porta inizialmente a una frattura, in cui il Team Arrow del 2040 rivela come sarà il futuro. Quindi Oliver e gli altri scoprono che Star City sarà una città squallida, come JJ sia il nuovo Deathstroke e come JJ uccida Zoe. Le squadre poi si dividono per svolgere vari aspetti dell’indagine: Laurel e Mia vanno in ospedale mentre Curtis, Oliver e William lavorano per decifrare i dati che riescono a scoprire. Ciò consente a Diggle e Rene di trascorrere del tempo con i propri figli dopo le recenti rivelazioni.

Dopo che i dati sono stati decifrati, i piani completi di Grant vengono scoperti. Le due squadre fanno ammenda (solo come farebbero i supereroi) e abbattono Grant e la sua rete di bombe. Dopo aver abbattuto i cattivi, tutti trovano la loro strada. René annuncia la sua candidatura al consiglio comunale, Diggle inizia ad allenarsi con Connor, mentre Dinah e Laurel iniziano a gettare le basi per una rete di vigilantes chiamata Canaries.

L’episodio termina con il Monitor che si avvicina a Laurel mentre lascia la stazione di polizia. Il Monitor si offre di riportare Terra-2 al suo stato precedente se Laurel tradirà Oliver Queen.

In attesa della sesta settimana di programmazione, qui sotto trovate il riassunto delle altre settimane in programmazione e i nostri speciali sull’Arrowverse e su Crisi Sulle Terre Infinite.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...