IN EVIDENZA

Sandman: Neil Gaiman e Netflix stanno già lavorando alla seconda stagione

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Neil Gaiman ha confermato che i piani per l’adattamento televisivo di Sandman, su Netflix, saranno a lungo termine. L’autore ha infatti dichiarato di essere già al lavoro sulla seconda stagione.

Siamo in tre, lo showrunner Allan Heinberg, David Goyer e io, e abbiamo appena finito di scrivere il primo episodio. Ora stiamo pianificando e buttando giù le prime due stagioni, quindi vedremo cosa accadrà in futuro.

Cosa sappiamo dello show?

Dopo l’annuncio di DC Comics, Netflix ha rilasciato un comunicato ufficiale in cui ha rivelato i primi dettagli su Sandman, la serie tv prodotta da Neil Gaiman e David S. Goyer.

Non si sa ancora quando cominceranno le riprese e verrà rilasciata la prima stagione, ma Netflix ha rilasciato molti dettagli. Tra i più importanti c’è il numero degli episodi che saranno 10 più uno. Inoltre Neil Gaiman ha rivelato su Twitter che la prima stagione adatterà i primi otto albi della serie, raccolti nel volume Preludi e notturni, «e qualcosa di più».

Tornado al comunicato di Netflix, la piattaforma ha confermato ha confermato che Allan Heinberg (Wonder Woman, Grey’s Anatomy) sarà Sceneggiatore, Showrunner e Produttore esecutivo, mentre Neil Gaiman (Good Omens, Coraline) e David S. Goyer (Batman Begins, The Dark Knight, Krypton, Foundation) scriveranno e produrranno la nuova serie.

Channing Dungey, VP, Original Serie, Netflix ha dichiarato: “Siamo entusiasti di collaborare con il brillante team composto da Neil Gaiman, David S. Goyer e Allan Heinberg per portare finalmente sullo schermo l’iconica serie di fumetti di Neil, The Sandman. Dai suoi personaggi, alle ricche trame e ai suoi mondi complessi, siamo entusiasti di creare una serie originale epica che si tufferà nella profondità di questo meraviglioso universo amato dai fan di tutto il mondo.

Sinossi:

Ricca miscela di mito e fantasy oscuro in cui fiction contemporanea, dramma storico e leggende si intrecciano senza soluzione di continuità, The Sandman segue le persone e i luoghi influenzati da Morfeo, il Re dei Sogni, mentre cerca di riparare agli errori cosmici – e umani – che ha compiuto durante la sua vasta esistenza.

sanman netflix dc comics neil gaiman

Sandman

The Sandman è una serie a fumetti scritta da Neil Gaiman e pubblicata dalla DC Comics negli Stati Uniti tra il 1989 e il 1996 incentrata su una nuova versione di un personaggio dei fumetti della DC del periodo Golden Age. Negli anni ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti ed è ritenuta una delle migliori saghe a fumetti di sempre. Nel 1993, la serie originale entra a far parte della linea Vertigo e nel 2013 viene scritta una miniserie prequel dal titolo The Sandman: Overture.

Lo scorso anno, in occasione del trentesimo anniversario dall’uscita della serie, viene lanciato l’albo The Sandman Universe scritto dallo stesso Neil Gaiman. La storia, serve da preludio a Sandman Universe, ovvero un universo fumettistico che ruota intorno ai personaggi creati dall’autore legati all’etichetta Vertigo.

Il protagonista della serie è Sogno (Dream), personificazione antropomorfa dei sogni e signore del regno dei sogni. Questa misteriosa figura solitaria viene chiamata anche in altri modi, tra cui Morfeo, Oneiros e il Plasmatore.

Insomma, dopo la chiusura di Vertigo, gli amanti del personaggio possono consolarsi con questa notizia. Voi cosa ne pensate? fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime news.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...