IN EVIDENZA

DC Comics: un Universo DC sconfitto nella preview di Dark Universe: Blackest Night

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,455FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

L’evento della DC Comics del 2009-2010 di Geoff Johns e Ivan Reis, La Notte più Profonda (Blackest Night), ha messo in primo piano lanterne di ogni colore da ogni parte dell’universo per sconfiggere Nekron e le Lanterne Nere. Sinestro ha giocato un ruolo chiave nello sconfiggere l’avversario, dopo aver preso controllo dell’Anello Bianco. Benché stesse per fallire, alla fine, Hal Jordan è riuscito a prevalere su Nekron formando il Corpo delle Lanterne Bianche, che ha permesso di risolvere ogni danno provocato dal nemico. Ora, in Tales from the Dark Multiverse: Blackest Night #1, di Tim Seeley, Kyle Hotz e Dexter Vines vediamo che se Sinestro avesse rifiutato l’aiuto di Hal, ci saremmo trovati di fronte alla distruzione del nostro universo.

Potete vedere qui di seguito alcune tavole in anteprima esclusiva per CBR e leggere la descrizione della trama della storia.

TALES FROM THE DARK MULTIVERSE: BLACKEST NIGHT #1

Cosa potrebbe essere ancora più profonda della Notte più Profonda? Dalle pagine di Notti Oscure: Metal arriva una storia del Multiverso Oscuro, in cui viene rinarrato l’evento di Lanterna Verde che ha cambiato per sempre l’universo DC…ma questa volta le Lanterne Nere hanno vinto! 23 giorni dopo l’Apocalisse, siate testimoni della rinascita di Sinestro come la Lanterna del Limbo! Intrappolato tra la vita e la morte come Lanterna Bianca e Nera, Sinestro prova a salvare l’universo, o per porre fine alla sua vita miserabile, una volta per tutte! Aiutato da Colomba, Lobo e Mister Miracle, gli ultimi esseri viventi dell’universo, cercherà di portare un’ultima speranza al mondo. .

L’universo è dominato dalla notte. Un nulla oscuro con sporadiche lanterne luminose. Ma l’universo non è nella sua Notte più Profonda. lo so perché sono Tempus Fuginaut. E’ mio dovere attraversare le nere strade del multiverso, per preservare i confini tra le dimensioni. Lungo il percorso, ho incontrato molta oscurità. E ho visto l’avverarsi della più cupa profezia del Corpo delle lanterne Verdi…
ma nel momento di massimo pericolo, Sinestro ha scelto di condividere il suo potere. E grazie ad esso, è sorto il Corpo delle Lanterne Bianche…e le Lanterne Nere sono state sconfitte. Grazie alla scelta di Sinestro, Hal Jordan ha potuto salvare il mondo ancora una volta…nel VOSTRO universo. Ma questa è un’altra storia…
In un altro mondo, Sinestro, quando ha avuto la possibilità di condividere i suoi poteri divini con il suo più grande nemico…ha rinunciato. Ma il controllo di Sinestro sull’anello della vita era debole. Così le lanterne non hanno potuto fermare Nekron. Il malvagio non morto ha ucciso gli eroi…e li ha fatti risorgere come parte del suo Corpo delle Lanterne Nere.
Nello scontro tra la luce e l’oscurità…tra la vita e la morte…la vita ha perso. E Thaal Sinestro, capendo di essere il responsabile…ha deciso che non poteva sopportare questo pensiero. Questo universo è il suo fallimento. E questa è la sua storia.

Tales from the Dark Multiverse: Blackest Night #1 è in uscita il 13 novembre per DC Comics negli Stati Uniti.

Advertising

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising
Via:cbr

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,455FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...