Boruto: Naruto next Generations: l’anime è ora nel mezzo di un arco che celebra i vent’anni della serie, che vede Boruto e Sasuke catapultati nel passato nel periodo in cui Naruto e gli altri erano ancora dei bambini. L’opera che fa da sequel a quello che è stato per vent’anni uno degli shonen più popolari e venduti ha spesso scaturito tra i fan diverse questioni, una fra tutte le differenze che ci sono tra Boruto e Naruto. Il recente arco dei viaggi nel tempo ha fatto il contrario. Mettendo Boruto a confronto la versione più giovane di Naruto, i fan stanno iniziando a vedere cosa invece condividono entrambi.

L’episodio 132 vede i due allenarsi insieme per una nuova tecnica combinata, e quando nel mezzo dell’allenamento riscontrano qualche difficoltà cercano di riprendersi alla stessa maniera, come vediamo nella scenetta adorabile qui sotto:

Dopo aver fallito la sincronizzazione dei loro chakra durante l’allenamento sotto Jiraiya, Boruto e Naruto hanno avuto qualche divergenza. Boruto è preoccupato del chakra del Nove code del giovane Naruto e per questo decide di allontanarsi e prendersi una pausa. Nel frattempo incontra Neji e casualmente lo zio di Boruto si apre mostrando un lato di se abbastanza sconosciuto poichè siamo stati abituati a vederlo come un personaggio abbastanza freddo. Lo stesso fa Naruto mentre intrattiene una chiacchierata con un personaggio dalla indole simile a quella di Neji vale a dire Sasuke che lo aiuta a tirarsi su rammentando un lato del suo passato. 

Entrambi dunque ricevono discorsi di incoraggiamento da personaggi che si ritrovano ad aprirsi più che mai. Quando finalmente sembrano essersi convinti, si schiaffeggiano la faccia esattamente allo stesso modo – terminando questa piccola parentesi di crisi che rappresenta l’ennesimo esempio di come i due siano simili non sono nell’aspetto.

Fateci sapere nei commenti cosa ne pensate e continuate a seguirci su Nerdpool.it

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata

Scrivi qui il tuo commento...