IN EVIDENZA

Disney+: è già record di sottoscrizioni!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Ed ora la domanda sorge spontanea: cosa faranno Netflix & Co?

Prima di Disney+, Netflix, Amazon Prime Video, Hulu, Apple Tv, c’era una volta il Cinema, con una potente alleata: la VHS.

Cinema Novembre
Un caro e vecchio Cinema

Poi arrivarono i DVD e dopo ancora i Bluray, ma al Cinema non importava perché tanto erano solo alleati per il “dopo”. Poi un giorno arrivò lo streaming online, ma tanto era illegale quindi era perseguibile penalmente. Poi, però, un giorno arrivò Netflix e tutto cambiò.

Netflix: novembre 2019
Uno dei detentori del potere dello streaming legale online: Netflix

Ed ora? Ora succede che un colosso come la Disney, dopo una collaborazione con Netflix, ha deciso di fare per conto proprio, lanciando Disney+ ed è stato subito un successo:

10.000.000 di sottoscrizioni in 24h.

Sono numeri da capogiro, ed infatti il titolo in borsa della Disney ha avuto un balzo non indifferente, con un più che dignitoso +7%.

Bisogna, comunque, tenere presente che la piattaforma prevede una settimana di prova gratis, quindi non è detto che poi questi primi account diventeranno anche abbonamenti.

Ma, sicuramente, il colosso che c’è alle spalle, i prossimi esordi alle porte sia come titoli a disposizione che come Paesi in uscita, sembrano promettere bene.

Cosa faranno gli altri protagonisti dello streaming online?

Sicuramente dovranno reagire in qualità o quantità.

Apple Tv, uno dei nuovi colossi entrati nel mondo dello streaming online

Quel che è certo, che per noi accaniti consumatori si potrebbero prospettare tempi futuri interessanti.

Se ti andasse di leggere altri articoli, puoi seguirci su Facebook, Twitter ed Instagram.

FONTE:Comicbook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...