DC Comics: Darkseid torna in Tales From The Dark Multiverse

Il Sovrano di Apokolips torna in questo speciale one-shot.

ATTENZIONE: Il seguente articolo contiene spoiler su Tales from the Dark Multiverse: Blackest Night #1 di Tim Seeley e Kyle Hotz.

Darkseid è da sempre considerato uno dei migliori antagonisti, non solo della DC Comics, ma del panorama fumettistico in generale. Il Sovrano di Apokolips ha lottato contro i migliori eroi del Multiverso, uccidendo anche Batman in Crisi Finale e portando grosse grane a Superman e la Justice League.

Ora, in Tales from the Dark Multiverse: Blackest Night #1, Darkseid ha sorprendentemente fatto un’apparizione in un evento in cui originariamente non ricopriva nessun ruolo. Nell’albo, sfrutta l’Equazione di Anti-Vita per ottenere un potere mai visto prima, quel potere che lo ha finalmente reso il tiranno che ha sempre sognato di essere.

Foto: DC Comics

Questo one-shot, ambientato in una realtà alternativa, vede Sinestro come membro delle Lanterne Bianche, intento a rimediare agli errori commessi durante Blackest Night. Qui le Lanterne Nere portano la distruzione in nome di Nekron, l’incarnazione della Morte. Sinestro, insieme a pochi alleati, è l’unica difesa ancora in piedi di quest’Universo. Quando tutto sembra perduto, ecco però che la Lanterna incontra Scott Free (Mister Miracle), Lobo e Dove. Tutti insieme iniziano a progettare un piano incentrato sul rilascio dell’Onda di Creazione.

Tramite la Scatola Madre, Scott è in grado di accedere alle energie di tutte le forme viventi e canalizzarle in un essere di pura luce, ovvero Dove. Mister Miracle crea una veste per l’eroina in grado di farle diffondere l’Onda di Creazione per tutto l’Universo, liberandolo dalle Lanterne Nere. Tutto sembra finito e Scott Free non desidera altro che poter riabbracciare la sua amata Big Barda, agente dell’Anti-Vita insieme alle altre Furie. La calma è distrutta quando arriva Darkseid, più forte che mai dopo esser diventato il nuovo avatar di Nekron.

Il Dio ha più volte usato l’Equazione di Anti-Vita per i suoi scopi, una formula che gli permette di piegare il libero arbitrio altrui. Ma ora, il Sovrano di Apokolips è diventato letteralmente Anti-Vita, morte. Nekron gli ha donato un potere di gran lunga superiore a quello fornitogli dai Raggi Omega e il comando delle Lanterne Nere, tra cui militano Atrocitus, Soranik Natu (il figlio di Sinestro), Larfleeze e Hal Jordan. Dopo il suo solito monologo, Darkseid colpisce Lobo con i suoi nuovi Raggi Mortali, dimostrando ancora una volta la sua forza.

Foto: DC Comics

Darkseid è ormai diventato la Morte incarnata, e con le sue Lanterne Nere pronte ad uccidere, tutto ciò che Sinestro può fare è trattenerlo insieme a Scott, mentre Dove diffonde l’Onda della Creazione. La Morte ha però ancora un altro asso nella manica: la persuasione di Darkseid. Quest’ultimo riesce infatti a portare tra le sue fila Mister Miracle. La vittoria delle forze del male è l’unico modo che il Nuovo Dio ha di poter rivedere Barda, che altrimenti verrebbe spazzata via dall’Onda.

In conclusione, Dove viene messa fuori gioco, ma nonostante ciò Sinestro riesce a canalizzare le sue energie in Lobo, diffondendo l’Onda e spazzando via anche Darkseid. La più forte delle Lanterne perde molte delle sue energie ma riesce dunque nel difficile compito di sconfiggere le forze della Morte. Si conclude così l’albo, mostrandoci un angolo di Multiverso dove non sembra non esserci un lieto fine in vista.

Tales from the Dark Multiverse: Blackest Night #1 è già disponibile in tutte le fumetterie americane.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Scrivi qui il tuo commento...