IN EVIDENZA

Joker: la corsa al botteghino è inarrestabile

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Una cavalcata senza fine sorprendente e, forse, inaspettata

Che Joker avrebbe fatto parlare a lungo di sé, era prevedibile, già quando da film semi sconosciuto vinse il Leone d’oro alla 76a edizione del Festival del Cinema di Venezia.

Joker.

Che, però, potesse tagliare così tanti traguardi, in termini economici, nessuno se lo sarebbe mai aspettato: la meta del miliardo di dollari d’incasso sembrerebbe a portata di mano, secondo Forbes.

Eh si, perché in casa DC è così. Quando, erroneamente, si potrebbe pensare che la Marvel abbia ottenuto il dominio totale nel settore cinematografico- fumettistico, quando si può pensare che la DC non sia più in grado di proferir parola, ecco che la casa di Batman ti cala l’asso.

Advertising

Dopo la delusione per Suicide Squad, il giudizio in sospeso su Acquaman, si temeva che Joker sarebbe stata l’ennesima occasione sprecata.

Invece, l’accoppiata Joaquin Phoenix e Todd Philips riesce laddove pochi sono riusciti.

Joaquin Phoenix durante una scena del film

Tra i film della Warner Bros, solo in quattro sono riusciti a raggiungere tale traguardo, con Aquaman (1,15 miliardi), in riferimento alla precedente zampata in casa DC, a detenere lo scettro.

Acquaman

Anche sotto l’aspetto del rapporto costi/incasso è record: con un costo di 62 milioni di dollari, il rapporto a quanto ha reso alla botteghino è di quelli impietosi.

A sti punti, la domanda non sarà tanto se ci sarà un sequel, ma a quali condizioni ed in che contesto nel vasto mondo di Joker.

Se ti andasse di leggere altri articoli, puoi seguirci su Facebook, Twitter ed Instagram.

Advertising
FONTE:Cbr

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...