IN EVIDENZA

The Mandalorian 1×02 “Chapter 2: The Child”, cosa è successo nel nuovo episodio della serie Disney+

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Tre giorni dopo aver reso disponibile alla visione la prima puntata di The Mandalorian, l’attesissima serie live-action di Star Wars trasmessa su Disney+, sulla piattaforma di streaming è arrivato anche il secondo episodio.

The Mandalorian 1×02, intitolato “Chapter 2: The Child” (“Capitolo 2: Il Bambino”), è scritto da Jon Favreau ed è stato diretto da Rick Famuyiwa. Cosa sarà successo dopo l’incredibile conclusione del primo capitolo?

Eccovi il riassunto di questa seconda puntata.

Advertising

Attenzione, seguono spoiler su Star Wars: The Mandalorian 1×02


Recuperata la taglia, il Mandaloriano ritorna verso la nave spaziale con il bambino al suo seguito.

Mentre i due attraversano una gola, vengono attaccati da tre guerrieri Trandoshan. Uno di questi viene disintegrato dal cacciatore di taglie mentre tentava di uccidere il bambino, rivelando un localizzatore simile a quello in possesso del Mandaloriano. Anche loro erano cacciatori di taglie?

Raggiunta la navicella, trova un numeroso gruppo di Jawas intenti a disassemblarla per ottenerne le parti. Dopo una breve battaglia, in cui il Mandaloriano ne disintegra alcuni con il suo potente fucile, i Jawas si ritirano nel loro sandcrawler e riescono a fuggire.

Con l’assistenza di Kuiil, nonostante una grande riluttanza, il Mandaloriano stringe un accordo con i Jawas. Questi ultimi gli restituiranno i pezzi della nave se gli consegnerà un misteriosissimo Uovo.

The Mandalorian, Chapter 2: The Child
Il Mandaloriano e Kuill

Il Mandaloriano giunge di fronte ad una gigantesca tana. Al suo interno trova un grande animale dotato di un gigantesco corno. L’animale attacca e porta il cacciatore di taglie sull’orlo della sconfitta.

Il personaggio interpretato da Pedro Pascal è sul punto di soccombere e mette in atto un ultimo tentativo disperato. Ma proprio mentre l’animale sta per sferrare il colpo finale, avviene l’impensabile.

Il bambino usa la Forza per fermare l’avversario del Mandaloriano, consentendogli così di pugnalarlo ed ucciderlo.

Recuperato l’Uovo il Mandaloriano lo consegna Jawas. Lui e Kuill finalmente possono riparare la sua nave. Il Mandaloriano offre a Kuiil di unirsi al suo equipaggio, ma questo rifiuta.

A questo punto Kuiil ed il Mandaloriano si salutano. Il cacciatore ed il bambino, ancora addormentato dopo il breve ma estenuante uso della Forza, partono.

Poco dopo essersi messi in viaggio, il bambino si sveglia.

The Mandalorian, Chapter 2: The Child
Il misterioso bambino. Perché c’è una taglia su di lui?

[amazon_link asins=’B07GBQK14T,B01K6PWYTI,B013OTZSE6,B01AYF8N2W,B075GQ854W,8833470148,B07F133YT6,B00KG15CEC’ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f593c1f-d211-4aff-8dec-214f2d48e09b’]


La serie vede Pedro Pascal nel ruolo del personaggio protagonista, in una serie che è ambientata tra le trilogie del film originale e sequel; dopo la caduta dell’Impero e prima dell’ascesa del Primo Ordine.

Nel cast troviamo anche Gina CaranoCarl WeathersNick NolteOmid AbtahiEmily Swallow e Werner Herzog. Giancarlo Esposito interpreta Moff Gideon, un ex comandante dell’Impero. Il suo personaggio si sente perso, in quanto il fallimento dell’imperatore lo ha colpito in prima persona.

Alla regia degli episodi della prima stagione troviamo: Dave Filoni (Star Wars: The Clone WarsStar Wars Rebels), Taika Waititi (Thor: Ragnarok), Deborah Chow (Jessica Jones), Rick Famuyiwa (Dope) e Bryce Dallas Howard (Solemates).

Star Wars: The Mandalorian, la prima serie live-action di Star Wars, ha debuttato il 12 novembre su Disney+ con il primo episodio.

Tutto quello che c’è da sapere su Disney+, cliccate qui per scoprirlo!

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,453FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...