IN EVIDENZA

Boruto: Naruto next Generations, Capitolo 40: [Spoiler] La Tecnica Invisibile

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

L’ultimo capitolo ci ha lasciati con il gruppo formato da Boruto, Sarada, Mitsuki e Kawaki in fuga da Shikamaru per raggiungere Naruto e cercare di salvarlo. Il Settimo Hokage, come vedremo in questo capitolo, è nei guai. Ma non è il solo in quanto la minaccia che si presenta davanti al gruppo si chiama Boro, membro numero 3 di Kara. Vedremo in questo capitolo che tipo di avversario incontreranno i protagonisti…[SPOILER]

Alla ricerca di Naruto

Il capitolo si apre con Shikamaru preoccupato per la fuga dei quattro giovani ninja e in ansia per le condizioni di Sasuke. L’Uchiha, salvato da Naruto durante lo scontro contro Jigen non rimane comunque illeso e viene portato d’urgenza in ospedale per le cure del caso. Non si prospetta nulla di particolarmente grave comunque. Il capitolo prosegue mettendo di fronte il Team 7, Kawaki e Boro, con gli ultimi due che sembrano conoscersi. Boro mostra un enorme contenitore che a suo dire contiene Naruto e lo scaraventa verso i giovani ninja. Il Team 7 per prima cosa si affretta a controllare se il Settimo Hokage sia ancora vivo e la risposta pare affermativa visto che Kawaki riesce a recepire il suo chakra. Purtroppo il contenitore come affermato dallo stesso Boro può aprirsi soltanto con l’annullamento del sigillo tramite Jigen. Dopo un attimo di distrazione dei quattro, Boro ne approfitta per scomparire nel nulla nella nebbia che lui ha creato e può così iniziare il combattimento.

Lotta!

La lotta è agguerrita e mentre i quattro si guardano attorno, Boro ne approfitta per scagliare verso di loro un attacco che consiste in un flusso di lava che fuoriesce dal terreno, che riempie gran parte del suolo. La lava non è altro che acido e il primo pensiero di Kawaki è nel vedere se il contenitore non si sia danneggiato. Sfortunatamente il ninja viene attaccato nello stesso momento e a difenderlo ci pensa Boruto che sfrutta il potere del suo Karma per assorbire l’acido lanciatogli. I due decidono così di fare sul serio: Boruto si lancia in un attacco solitario sfruttando il rasengan per colpirlo in pieno stomaco ma Boro riesce a rigenerare la parte ferita. In seguito è la volta di Kawaki: il giovane dopo aver visto l’abilità di Boro chiede a Boruto di sferrare un attacco combinato in modo che il membro di Kara non possa avere scampo ricevendo l’approvazione del giovane Uzumaki. I due sembrano vicini alla vittoria ma mentre Boruto sta per sferrare l’affondo finale succede qualcosa…

Boro in azione!

Advertising


Il problema è da ricercarsi nella nebbia nera che fa da contorno allo scontro sin dall’inizio. Boruto perde improvvisamente le forze e Kawaki non riesce ad assorbirla come avvenuto in precedenza. Boro così si rialza e lo mette al tappeto. Il membro di Kara, probabilmente interessato al Karma dei due sembra intenzionato a portarli indietro con se, ma prima che possa fare qualche mossa interviene Mitsuki. Il figlio di Orochimaru si scaglia in un attacco cercando di colpire Boro usando un diversivo, ma neanche questo sembra scalfire il cattivo che si riprende cancellando con un jutsu il veleno del serpente. Quando tutto sembra compromesso ecco che arriva il colpo di scena finale. Sarada, da buona figlia purosangue di Sakura usa la forza bruta per lanciare un masso verso Boro e chiamare a raccolta gli altri. I quattro cosi, dopo aver trovato riparo, come annunciato da Sarada si preparano a formare un nuovo Team 7 con l’aggiunta di Kawaki e si apprestano nuovamente ad entrare in azione.

Riuscirà il nuovo Team 7 ad elaborare un piano per sconfiggere Boro e contemporaneamente riportare indietro Naruto sano e salvo? Vedremo cosa accadrà nel prossimo capitolo disponibile dal 20 dicembre. Nel frattempo continuate a seguirci su NerdPool.it per tutte le news!

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata

[amazon_link asins=’8891268313,889126749X,8891285706,8891268305′ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’15d81368-6400-4080-8d76-9136c568531b’]

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...