IN EVIDENZA

Watchmen 1×06: ecco gli ultimi aggiornamenti di HBO a Peteypedia

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Come di consuetudine, HBO ha aggiornato Peteypedia, il portale che si lega alla serie TV di Watchmen e al fumetto di Alan Moore e Dave Gibbons. Scopriamo insieme cosa contengono i tre nuovi file.

Come vi abbiamo spiegato nelle scorse settimane, navigando sul portale che potete trovare cliccando QUI, troverete alcune informazioni su alcuni personaggi storici di Watchmen, e una spiegazione sull’attuale situazione che vivono gli Stati Uniti in questo 2019 alternativo.

Il nome del portale deriva da Dale Petey, l’agente speciale della task force anti-vigilanti, e contiene documenti e informazioni sul mondo di Watchmen. Il suo personaggio ha debuttato nel terzo episodio e ora sappiamo che si tratta di un giovane dottorato in Storia con la passione per i vigilanti, finito a fare il semplice passacarta nella divisione anti-vigilanti dell’FBI, fino a quando Laurie non decide di portarlo con se. Nel finale dell’episodio i due hanno anche un rapporto sessuale.

Scopriamo cosa contiene la cartella “File 6” di Peteypedia:

Advertising

Quello che vedete sopra è una parte del testamento di Capitan Metropolis, che ha anche un’introduzione dell’agente Petey sulla vita dell’eroe. Gardner morì l’8 agosto del 1974 in un incidente stradale, e tutti i suoi beni vennero lasciati a Will Reeves, il nonno di Angela, che all’epoca lavorava in un cinema di Harlem. Petey, parlando delle solite inesattezze dello show American Hero Story, rispetto alla recente rivelazione che Giustizia Mascherata era nero scrisse: “Non avevo mai pensato che la più grande inesattezza storica di tutti è l’America stessa”.

Il memo di Laurie Blake

In questi file troviamo anche la risposta di Laurie Blake ai memo di Petey. La donna nom cambia la sua personalità, e come leggerete sul sito, è tanto diretta sulla carta quanto di persona. L’agente dell’FBI si preoccupa del fatto che Looking Glass abbia tradito Angela troppo facilmente e che quindi sia un membro del Reggimento. Laurie rivela che durante il coma Angela ha parlava involontariamente e forniva informazioni su quanto stava accadendo nella sua mente.

Lady Trieu

L’ultimo file vede un articolo di giornale dedicato a Lady Trieu, dove tra l’altro scopriamo che sua madre, Bian My, scrisse un’autobiografia il cui titolo è Mamma pachiderma. Il giornale commenta anche le strane voci che vorrebbero Trieu figlia del Comico e il suo Millennium Clock una costruzione di copertura per nascondere una macchina del tempo.

Informazioni che potrebbero essere determinanti per le prossime tre puntate dello show.

Ricordiamo che HBO, al termine di ogni episodio, creerà una cartella sul portale in cui verranno inseriti alcuni documenti che ci spiegheranno i fatti che si sono verificati dopo il fumetto. La stessa cosa avveniva nell’opera di Moore, dove, tra un capitolo e l’altro, comparivano passaggi del libro Sotto la maschera, che raccontavano alcuni retroscena relativi ai Minutemen.

watchmen logo anticipazioni dichiarazioni hb sky

Qui sotto trovate le nostre recensioni degli episodi:

Sinossi di Watchmen 1×06 “Little Fear of Lightning“:

Profondamente sotto l’influenza della nostalgia, Angela ottiene un primo resoconto del viaggio di suo nonno.

La programmazione italiana è partita dal 21 ottobre in v.o., alle 3.00 e alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV. Dal 28 ottobre, alle 21:15 ci sarà l’episodio della settimana precedente doppiata in italiano. Mentre continuerà la contemporaneità con gli Stati Uniti nella notte tra la domenica e il lunedì. Ecco com’è stata presentata Watchmen da Sky:

Dopo Lost e The Leftovers, in contemporanea con gli Stati Uniti e in esclusiva per l’Italia arriva su Sky e NOW TV la nuova e attesissima serie HBO creata da Damon Lindelof; trasposizione dell’acclamata graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons. Ambientata in un mondo alternativo in cui i supereroi sono considerati dei fuorilegge, la serie trae ispirazione dalle vicende narrate nel fumetto. Nel cast Jeremy Irons, Regina King e Tim Blake Nelson; insieme a Lily Rose Smith, Yahya Abdul-Mateen II, Andrew Howard, Dylan Schombing, Adelaide Clemens, Frances Fisher, Louis Gossett Jr. e Don Johnson.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...