spot_imgspot_img

Joker 2: Bradley Cooper sarà Batman nell’eventuale sequel?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Precisiamo che quanto stiamo per riportarvi è da prendere con le pinze in quanto si tratta, al momento, solo di un rumors. Ma da quanto comunicato da We Got This Covered sembra che Bradley Cooper sia stato preso in considerazione per interpretare Bruce Wayne/Batman nell’eventuale sequel di Joker.

Recentemente, si è parlato di un sequel di Joker, ma Todd Phillips ha successivamente smentito l’ufficialità. Sicuramente si è discusso di un eventuale seguito, e sembra che sia effettivamente in cantiere il progetto di una trilogia, ancora da confermare ufficialmente.

In questo eventuale trittico di film, possiamo immaginare che ad un certo punto, potrebbe comparire Bruce Wayne e, ovviamente, Batman e sembra che Todd Phillips voglia che il ruolo vada proprio a Bradley Cooper, suo grande amico con il quale ha collaborato spesso.

Staremo a vedere. Precisiamo nuovamente che si tratta di semplici rumors e che non esiteremo a fornirvi aggiornamenti non appena saranno disponibili.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Angelo Lupo
Nasco a Monza all'età di 0 anni meno 2 mesi. Da allora ho deciso di vivere in un mondo tutto mio (zona Gotham per l'esattezza). Adoro leggere fumetti, guardare serie tv (con picchi di 25 in un anno), giocare ai videogames, andare al cinema, passeggiare con il mio cane (Nymeria) e viaggiare con mia moglie. Ah...oltre a questo, nei tempi morti, faccio l'ingegnere informatico.

POTREBBERO INTERESSARTI: