IN EVIDENZA

Rainbow Six Siege: operazione “Shifting Tides” in arrivo!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Disponibile ora su Ps4, Xbox One e pc, scopri tutte le novità.

Rainbow Six: Siege presenta Shifting Tides! Lo sparatutto tattico di Ubisoft è uno dei giochi multiplayer più giocati del momento, questo lo sappiamo ormai tutti. Notizia dell’ultim’ora: ha appena ricevuto un aggiornamento dalla bellezza di 9.7 GB, contenente la quarta e ultima stagione dell’anno 4.
L’Operazione Shifting Tides porta con se tante novità, tra cui l’arrivo dei due nuovi Operatori, l’assaltatrice Kali proveniente dall’India e il difensore keniano Wamai. Coloro che possiedono già il Pass Anno 4, potranno subito usufruire di questi freschissimi Operatori scaricando l’ultimo l’aggiornamento; chi non possiede il pass, potrà sbloccarli utilizzando i Punti Fama o i Crediti R6, ma solo a partire dal 10 dicembre.

Arriva Shifting Tides, con due nuovi operatori pronti a spaccare tutto.

Kali all’assalto

Kali possiede un fucile di precisione CSRX 300, con una potenza di fuoco in grado di distruggere barricate con un solo colpo, ma anche di creare fori nelle pareti distruttibili. L’arma risulta lenta da ricaricare ed è a colpo unico, ma uno solo anche non mirato alla testa atterrerà subito il nemico. Il suo gadget è il dardo esplosivo LV-EL, molto utile per distruggere tutti i gadget presenti su entrambi i lati di una parete, ricordando il dispositivo del buon vecchio Thatcher. In più, come il fucile, può fare breccia in barricate e portelli: Kali sembra davvero forte, non vediamo l’ora di provarlo!

Rainbow Six Siege Shifting Tides Kali
Kali: muoviti e sei fottuto.

Wamai in difesa

Wamai possiede un gadget adesivo da lancio, simile a un dischetto, chiamato sistema Mag-net: questo dispositivo si può attaccare su tutte le parenti, attirando i proiettili e granate nemiche. Ricorda molto il gadget di Jäger, ma differisce dal fatto che al posto di annullare le granate, il sistema Mag-Net le attira ad esso; con un pizzico di astuzia, dunque, il “magnete” si può riversare contro il nemico e la sua stessa granata!

Rainbow Six Siege Shifting Tides Wamai
Wamai saprà rendervi pan per granata…
Advertising

Le novità non sono finite: sono state fatte anche delle modifiche alla mappa Parco Divertimenti.
Internamente, l’intera area inferiore è stata rimodellata rendendo omaggio alle origini della mappa, con i siti della bomba del Gargoyle e della Sala da pranzo infestata sostituiti con la Sala del trono e L’armeria.
La Sala del Gong diventerà il nuovo ingresso principale, mentre la parte sud-ovest dell’ingresso della sala giochi sarà murata.
Esternamente, è stata rimossa la monorotaia. Al suo posto, le sezioni est e ovest dell’edificio sono state avvicinate tra loro, con il Corridoio giallo e le Brandine che ora sono connesse all’Ufficio e alla Stazione iniziazione.
Ma non è finita qui. Per chi volesse comprare nuovi operatori, i prezzi di Hibana, Echo, Dokkaebi, Vigil, Zofia, Kaid e Nomad sono diminuiti, ottima occasione per provarli. Infine, come sempre, ci sono stati dei bilanciamenti nel gioco, in questo caso per Kaid, Glaz, Warden e diverse armi. Insomma: Rainbox Six Siege Shifting Tides è ormai realtà.

Continuare a seguirci su Nerdpool.it per ulteriori novità e approfondimenti.

Articolo a cura di Simone Chiella.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...