IN EVIDENZA

Arrowverse week 9: cosa è successo nelle puntate che precedono la Crisi sulle Terre Infinite?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Nona settimana di nuovi episodi per le serie Arrowverse di The CW. The FlashArrow SupergirlBatwoman e Black Lightning introducono le prossime puntate del crossover di Crisi sulle Terre Infinite.

Come sappiamo, prima della pausa invernale, settimana prossima ci saranno le prime tre puntate del crossover Crisi sulle Terre Infinite, che poi terminerà con altri due episodi a gennaio. Per l’occasione, faremo dei recap sulle singole puntate(compresa Black Lightning), e non il consueto riassuntone, che tornerà con la ripresa delle varie serie al termine del crossover.

Black Lightniing 3×08 “The Book of Resistance: Chapter Three: The Battle of Franklin Terrance“:

Apriamo con Tobias Whale che si trova presso la struttura ASA. Altrove, Jefferson si sveglia da solo dopo che Lynn e la loro discussione l’hanno spinta ad andarsene. Inoltre non risponde alla sua chiamata. Gambi mette alla prova i poteri di Anissa. La ragazza è tornata alla normalità, anche se ha ancora una ferita aperta. Vuole tornare al lavoro. Gambi le mostra un articolo che da disinformazione sul motivo per cui Freeland è in stato di blocco dicendole che devono trovare un modo per ottenere le informazioni reali là fuori.

Advertising

All’ASA, Lynn continua a cercare Khalil quando arriva Tobias che continua a infastidirla, dicendole che sa cosa farà l’ASA con i metas una volta che li avrà stabilizzati. Lynn dice che lo sa ma pensa che stia dando loro una scelta. Tobias dice che non lo faranno, e nessuno sarà nemmeno a Freeland con un meta-gene poiché l’ASA inonderà la città di Green Light e sarà colpa sua.

L’ASA

Jennifer si presenta da Brandon. I due si scusano l’un l’altro dopo che lui l’ha buttata fuori l’ultima volta. Blackbird fa visita a Jamila per chiederle di mettere insieme dei filmati in modo che possano portare il messaggio giusto fuori da Freeland. A casa, Henderson fa visita Jefferson e concorda sul fatto che devono far parte della stessa squadra. La loro insegnante di terza elementare, la signora Shepherd, ha bisogno del loro aiuto perché l’ASA ha assunto Franklin Terrace, ma lei si rifiuta di andarsene.

Brandon rivela che il Dr. Jace ha sperimentato su sua madre mentre era incinta di lui e alla fine l’ha vista morire, finendo in affidamento. Ora sta cercando il dottor Jace per vendicarsi. Jennifer rivela di conoscere l’ultima posizione nota del medico. Franklin Terrace, Jefferson e Henderson entrano per parlare con la signora che rifiuta di andarsene. Lei gli ricorda il significato dell’appartamento e come fa parte della loro storia e vuole reagire. Jefferson la lascia, ma chiama Henderson e gli dice di radunare le truppe. Stanno prendendo posizione. Jefferson si adatta.

Gambi individua una torre radio abbandonata che possono usare per la loro trasmissione quando arrivano notizie sull’incidente di Franklin Terrace. Jennifer veste i Thunder per aiutare Black Lightning. Il tuono si presenta in tempo e le truppe ASA si ritirano con la resistenza che si presenta. Alla torre della radio, Gambi incontra uno dei Pod Kids, Baron e lo convince che sta cercando di aiutare a salvare Freeland. All’ASA, Lynn collabora con Tobias, anche se il suo piano è che lei distrugga il posto. Vuole che Lynn gli dia il potere di mimetizzarsi di Maryam. Jennifer rivela che Jace non è a Freeland ma nel suo turbamento, provocando essenzialmente un terremoto prima di svenire.

Baron

Baron aiuta Gambi a mettere in moto le cose. Nel frattempo a Franklin Terrace, Painkiller si presenta e affronta Thunder. Si toglie la maschera e lei scopre che è Khalil prima che scenda. Il tuono arriva alla torre per aiutare a uscire dalla trasmissione. Mentre stanno caricando le cose, il segnale inizia a incepparsi ma Baron riesce a farcela. Più tardi, Gambi estrae il file ASA di Baron e viene avvisato che la procedura di blocco ASA è stata avviata e stanno cercando di bloccare Lynn. Prende un mucchio di pillole e la cura e Gambi la guida fuori ma lascia cadere la borsa duranta la fuga.

A Franklin Terrace, il comandante adatta il potere di Black Lighting e lo attacca, ma viene rapidamente sopraffatto dal potere e crolla. La resistenza vince la battaglia con Black Lightning finalmente a bordo.

The Flash 6×08 “The Last Temptation of Barry Allen, Pt. 2“:

Il Team Flash si riprende dalle ferite causate dal Barry corrotto. Cisco attiva immediatamente il protocollo Babel, che impedisce a Barry di entrare negli Star Labs e cerca di elaborare un piano per fermare il Flash Negativo e Ramsey.

Un nuovo duo malvagio

Barry e Ramsey affrontano Joe e Frost, quindi dicono agli zombi di ucciderli. Barry in seguito invia un messaggio chiedendo a Iris di incontrarlo, e lei lo segue, nonostante Cisco le abbia detto di non andare. Si teletrasporta nell’appartamento e trova Barry lì – anche se in realtà è Ramsey che controlla Barry. Il Flash Negativo cerca di convincere Iris a unirsi a loro, ma lei rifiuta, cercando poi di entrare in contatto con Barry, ma lui invece minaccia di ucciderla. Iris si teletrasporta di nuovo agli Star Labs, ma vuole provare a tornare di nuovo da Barry. Cisco si rende conto che battere Bloodwork è esattamente ciò per cui Barry li stava preparando, perché è troppo lontano per aiutarli.

Joe e Frost combattono contro gli zombi nel parco, e alla fine Joe viene ferito. Arriva quindi Allegra e li aiuta a trasportare Joe in salvo.Cisco si teletrasporta da Ramsey e gli spara la radiazione preparata per fermarlo, ma viene improvvisamente fermato da Barry. Ramsey decide che Cisco servirà a un altro scopo: attivare nuovamente l’acceleratore di particelle per infettare l’intera città con il suo virus. Si rendono quindi conto che Barry aveva già hackerato l’acceleratore di particelle per il piano di Ramsey.

Caitlin o Frost?

Joe, Allegra e Frost tornano negli Star Labs e iniziano a operare Joe. Caitlin aiuta Frost a superare il panico sull’operare le persone ed è così in grado di aiutare Joe. Cisco e Iris cercano di capire la loro prossima mossa e si rendono conto che tutti avrebbero dovuto lavorare insieme su un piano per salvare Barry. Capiscono poi che Barry sta cercando di inviare loro un messaggio attraverso il Flash Negativo, proprio mentre arrivano Ramsey e Barry. Barry dice a Iris e Cisco di “far entrare la luce” e concordano di abbassare le difese degli Star Labs. Ramsey, Barry e gli zombi arrivano e iniziano a infiltrarsi. Cisco dice ad Allegra di fornire l’antidoto agli zombi, sotto forma di una forte esplosione UV.

Ramsey e Barry entrano nell’acceleratore di particelle e Ramsey ordina a Flash di soffocare Iris mentre il suo sangue infetta la tecnologia. Iris e Ramsey lottano per il controllo di Barry, culminando con Iris che abbatte Ramsey con un’esplosione. Arriva Allegra e spara l’acceleratore di particelle con luce UV. Funziona, riportando tutti alla normalità.

Barry si sveglia, apparentemente tornato alla normalità, e insegue Ramsey. Ramsey si trasforma in un gigantesco mostro di sangue, e iniziano a combattere per le strade della città. Ramsey è quindi distratto dal ritorno di sua madre morta – o davvero, da una sua proiezione che Barry gli ha messo in mente. Lei gli dice che si è smarrito e si offre di salvarlo. Barry distrae Ramsey e lo porta nella camera del MAC, intrappolandolo all’interno e trasportandolo alla custodia della ARGUS.

La Crisi è in arrivo

Frost ringrazia Caitlin per averla aiutata e le dice che è lei quella che deve essere presente quando prima che arrivi la crisi. La squadra quindi si siede in attesa dell’inizio della crisi. Barry si offre di dare a Joe l’orologio che li legai, ma lui gli dice che non andrà da nessuna parte. Il team dice a Barry quanto significhi per loro. Iris racconta a Barry che la loro storia d’amore non sta finendo nemmeno con la Crisi e Barry applica quell’idea a come il Team Flash si senta legato. L’orologio batte quindi la mezzanotte e i cieli rossi iniziano ad avvolgere la Terra.

Nell’episodio abbiamo visto Kamilla e Cecile, così come gli altri cittadini di Central City, iniziare a farsi prendere dal panico dopo che Ramsey interrompe la comunicazione e scatena i suoi zombi. Cecile inizia ad essere paralizzata dalla paura che provano tutti in città, compresi gli zombi di Ramsey, ma Kamilla sostiene che si tratta di uno strumento utile per fuggire. Infatti le due tentano di sfuggire all’edificio, mentre Cecile percepisce telepaticamente la paura dagli zombi. Alla fine fuggono.

Durante il blackout, Nash Wells visita il tunnel sotterraneo e inizia a parlare con la voce di The Monitor. Il Monitor proclama che gli darà la conoscenza che desidera se lo seguirà, ma Nash rifiuta. Nash viene quindi attaccato da diversi zombi di Bloodwork. Più tardi, Nash accetta di sottomettersi a The Monitor trasformandosi ufficialmente in Pariah.

Arrow 8×07 “Purgatory:

Entrambi i gruppi – Team Arrow e Future Team Arrow – sono a Lian Yu, dove The Monitor vuole che costruiscano un’arma per fermare la crisi. Lyla rivela che l’arma che viene loro chiesto di costruire non fermerà l’imminente crisi; piuttosto salverà gli eroi che possono fermarla. Questa rivelazione porta Oliver a svelare il proprio destino ai suoi figli.

Altrove, Lyla spiega a Diggle che Novu è stato il suo angelo custode negli ultimi anni. Rivelando che le ha detto che era quello che l’ha salvata quando era di stanza in Afghanistan.

Disastro aereo

In poco tempo, viene rivelato che Dinah, Roy e Rene stanno volando sull’isola. Sono a poca distanza dall’isola quando l’aereo su cui viaggiano viene colpito da una granata a propulsione spaziale. I gruppi si separarono per trovare il relitto e Diggle, Lyla e Connor alla fine incontrano Dinah e Renè – mentre, Roy si trova bloccato sotto un pezzo di relitto dell’aereo, con il braccio completamente schiacciato. Connor prova a raccomandare un’amputazione, sebbene suo padre non sia immediatamente d’accordo.

Oliver e Laurel si imbattono nel dispositivo che Dinah e la sua squadra di aerei stava trasportando ma trovano un ostacolo: le persone che Oliver aveva precedentemente incontrato sull’isola, e che erano morte, sono apparentemente tornate in vita. Ciò include alcuni mercenari associati a Deathstroke guidati da Edward Fyers e Yao Fei.

Laurel fugge dopo che Oliver e Yao Fei inseguono i mercenari. Dopo che Laurel si è sincronizzata con Dinah, Diggle, Connor e Roy, quest’ultimo convince il gruppo ad amputargli il braccio in modo che possano aiutare Oliver. Nel loro inseguimento, Oliver e Yao Fei rimangono intrappolati in delle reti, ma è qualcosa che li blocca solo momentaneamente. Yao Fei usa una lente e il suo coltello per bruciare le reti, permettendo a Oliver di incontrarsi con il resto del gruppo al campo – dove sono stati circondati da Fyers e dai suoi uomini.

La battaglia

Una battaglia a tutto campo scoppia tra il Team Arrow e gli uomini di Fyers. Oliver e William iniziano ad accendere il dispositivo quando viene rivelato che Oliver non è quello che lo alimenta – Novu lo ha fatto in modo che Lyla fosse la proprietaria del dispositivo salvatore del mondo. Lyla lo accende e all’istante Fyers e tutti i suoi uomini svaniscono. Il secondo dopo averlo usato, la donna passa attraverso un portale, presumibilmente per riconnettersi con Novu prima della crisi.

Mentre tutti iniziano a disperdersi, Oliver e Diggle hanno un momento d’amicizia durante il quale Oliver chiede a Diggle di rintracciare Felicity dopo la crisi e far riconnettere William e Mia in modo che non debbano crescere separati. Entrambi concordano quindi che la versione futura dei personaggi dovrà essere restituita al 2040 prima dell’inizio della crisi.

Oliver sta parlando con Mia quando i cieli diventano rossi e inizia un temporale. Lyla arriva e dice alla coppia che è stata ribattezzata Harbinger e la crisi è iniziata.

Supergirl 5×08 “The Wrath of Rama Khan“:

Alex e Brainy arrivano alla Fortezza per salvare Kara dalle difese della Fortezza. Seguono quindi Lena in uno dei vecchi nascondigli di Lex in cui Lena e Hope si affrettano a mettere online Myriad e lanciare il loro piano. Arriva Supergirl, ma il bunker inizia le contromisure contro di lei e Lena dice a Hope di usarle. Tuttavia, i cannoni hanno in programma di ricaricarsi con Kryptonite e Lena cerca quindi di spegnerli, cosa che riesce a fare appena in tempo. Kara dice che non rinuncerà a Lena.

Alla base delle operazioni di Leviathan, Rama Khan e Gamemnae parlano della loro situazione attuale dicendo che hanno bisogno di distruggere gli umani e fanno notare che i pianeti stanno per allinearsi per la prima volta da molto tempo. Khan vuole scatenare un vulcano e hanno solo bisogno del potere di Acrata per farlo. Al DEO, Kara spiega come Lena abbia scoperto l’identità di Supergirl e il fatto che ora ha Myriad. Supergirl pensa di poter ancora sistemare le cose. J’onn arriva con suo fratello per spiegare perché Lena ha bisogno di Myriad.

Malefic determinante

Malefic dice loro che Lena lo ha tenuto prigioniero, incluso che non è mai stato mandato nella Zona Fantasma. Brainy capisce che Lena sta pianificando di usare le onde Q per imporre la sua volontà sul mondo, sebbene in un modo che impedirà loro di ferire gli altri. Alex non è ancora sicuro che Supergirl possa salvarla. Altrove, Rama Khan va da Andre, ma lei resiste, così l’uomo si offre di liberarla dal suo servizio dopo un ultimo lavoro.

Brainy proietta un ologramma di Supergirl nel bunker di Lena. Supergirl la supplica, ma Lena non la sente davvero. L’ologramma termina. Kara non sta gestendo bene le cose e ne parla con Alex, spiegando come capisce perché Lena sta facendo male. Alex è la voce della ragione qui e sottolinea anche le volte in cui Lena ha mentito. Alex deve trattarla come un cattivo e rivela che hanno messo un virus nel mainframe del bunker – e lei è pronta a eliminare Lena se necessario.

Hope e Lena vanno ad attivare Myriad, ma non funziona. Scoprono il virus. Lena incolpa Supergirl per questo. Supergirl chiede aiuto a J’onn ma non è sicuro di poterlo fare. Malefic, tuttavia, potrebbe essere la chiave per fermare Lena. Vogliono usare le onde Q di Malefic per contrastare Lena, ma anche se potrebbero ucciderlo, Malefic vuole aiutare per fare ammenda.

Il vulcano

Al museo di Central City Rama Khan vuole far partire un super vulcano e creare un evento a livello di estinzione. Andrea dice che Supergirl potrebbe fermarlo e dichiara che non è un dio, ma in realtà lo è. Sbatte il suo bastone e il terreno rimbomba. Acrata prova ad avvertire Supergirl prima che venga tirata indietro da Rama Khan.

Brainy capisce approssimativamente qual è il suo piano: il super vulcano che è anche peggio di Pompei. Supergirl condivide l’idea Malefic con Alex, ma lei non si fida di nulla. J’onn la incoraggia a lasciare che le persone “facciano meglio”. Al bunker, Lena e Hope continuano il loro lavoro e il terreno li scuote.

Al museo, Supergirl e J’onn affrontano Rama Khan ma non hanno molta fortuna. Rama Khan omincia a scatenare le cose quando Supergirl individua Acrata e lo staff. J’onn la insegue. Mentre le cose peggiorano Alex progetta di tentare la soluzione Malefic per risparmiare la vita di Lena. J’onn prova a liberare Acrata. Al bunker, Hope va a sistemare le cose manualmente. Scoprono che il codice di accesso è di Milton e lei continua a posizionare manualmente i satelliti. Sono pronti per il lancio. Alex schiera Malefic che intercetta le onde Q solo brevemente. Devono disattivare i loro inibitori psichici.

Alex spegne gli inibitori. Malefic ferma Myriad.  J’onn è in grado di rimuovere il bastone e disabilitare Rama Khan. Lo lancia nella fossa di catrame e poi la congela, ma lui recupera Acrata e scompare. Lena è distrutta dal fatto che i suoi piani non abbiano funzionato.

La redenzione di Malefic

Di ritorno al quartier generale di Leviathan, la donna bionda prende il bastone e uccide Rama Khan. Di ritorno nel suo laboratorio, Lena estrae la pistola e fa capire a Hope di fingere di tenerla in ostaggio e affermare che era tutta una sua idea. Alex dice a Supergirl cosa ha fatto “Eva”, ma entrambi sanno che è stata Lena. Decidono che forse Lena può essere salvata dopo tutto… Malefio non ha la sensazione di essere ancora perdonabile per quello che ha fatto. J’onn lo rimanda a casa su Marte per aiutare con la resistenza. Potrebbe essere la chiave per la pace su Marte.

Quando Malefic se ne va, The Monitor si presenta e dice a J’onn di aver superato il test. Il Monitor ha portato Malefic lì. Il salvataggio di Malefic fu la sua prova. Ora è pronto per affrontare la prossima crisi. Intanto alla base del Monitor, Lex Luthor sta giocando a scacchi. Anche Lex è necessario per aiutare anche in crisi.

Batwoman 1×08 “A Mad Tea-Party“:

Batwoman picchia uno degli uomini di Alice, rubandogli la giacca. La dà a Luke, che è in grado di rintracciare il telefono che era in tasca. Trova una potenziale posizione per dove si trova Alice e Kate va a trovarla. Si confronta con la sorella sull’assunzione di The Rifle per ucciderla, e Alice rivela che in realtà ha aiutato specificamente Kate a non morire.

Jacob viene rapito da un gruppo di sicari di Alice e si sveglia incatenato al soffitto nella tana di Alice. Alice lo affronta per aver creduto alle bugie di Catherine sui frammenti di teschio e ammette di aver fatto la chiamata sbagliata. Alice poi gli racconta del suo pazzo tea party in cui qualcuno verrà ucciso.

Mary invita Kate a un gala di beneficenza, che è destinato a onorare Catherine. Kate rifiuta di andare e Mary sottolinea l’ipocrisia di dare ad Alice una seconda possibilità, ma non a lei e Catherine. Rivela quindi che Jacob ha già accettato di andare all’evento, e quindi Kate si confronta con lui, anche se sappiamo che in realtà è Mouse. Mouse/Jacob afferma che va tutto bene tra lui e Catherine, il che sconvolge Kate. Kate capisce che Jacob non è quello che dice di essere e lo chiama e con un trabochetto ha la conferma che in realtà è Mouse. Kate affronta di nuovo Alice, e sostiene che c’è ancora del buono in lei. Alice rivela la posizione di Jacob, ma finisce per essere un busto.

L’avvelenamento

Mary, Catherine e Mouse/Jacob sono in macchina verso il galà benefico. Luke li spia, ed è in grado di determinare correttamente che Mouse sta impersonando Jacob, e che gli altri Corvi di turno sono anche i truffatori di Alice. Catherine accetta il suo premio, ma il teleprompter cambia presto le parole del discorso, mettendo quelle di Alice, che Catherine nota presto tra la folla. Catherine è costretta a leggere il discorso di Alice, che espone lei e Jacob come impostori. Catherine improvvisamente sviene. Mary si precipita in aiuto di Catherine, e Alice e i finti corvi chiudono a chiave l’edificio con tutti dentro. Batwoman nel frattempo combatte i falsi corvi.

Alice affronta Mary e Catherine e conferma di aver drogato Catherine usando il veleno Hamilton Dynamics ingegnerizzato, di cui non esiste un antidoto. Alice si offre di dare a Catherine un antidoto naturale – una rosa del deserto di Coryana – se può darle delle vere scuse. Catherine si scusa sinceramente e Alice le dà il tè, proprio mentre Mary inizia a mostrare gli stessi sintomi. Catherine fa bere a Mary il tè, ed Alice scappa. Kate affronta Alice, che le racconta dell’avvelenamento di Catherine. Batwoman quasi soffoca Alice, ma Mouse/Jacob arriva e la abbatte.

Mary e Catherine piangono disperate prima che Catherine muoia. Kate chiama il vero Jacob e scopre che è davvero lui, mentre viene arrestato dal GCPD. Kate visita Mary per darle sostegno, ma lei le dice che sua madre non è la persona malvagia che Kate e Alice pensano sia stata. Chiede se per Alice è valsa la pena di perdere Catherine, e Kate dice di no. Più tardi, Kate distrugge una foto incorniciata di se stessa e Alice nella Batcave. Quindi visita Jacob in prigione e ammette che non ostacolerà più la sua strada quando combatterà contro Alice.

Sophie

Tyler dice a Sophie che non può vedere la sua vita perfetta con lei. Lei mmette di non sapere se è innamorata di lui, e quindi lui decide che dovrebbero lasciarsi mentre Sophie capisce le cose. Sophie e quasi sollevata e smette di piangere.

In attesa della prossima settimana di programmazione, qui sotto trovate il riassunto delle altre settimane in programmazione e i nostri speciali sull’Arrowverse e le date del crossover Crisi sulle Terre Infinite.

Date Crossover Crisi sulle Terre Infinite:

  • Supergirl: 8 dicembre 
  • Batwoman: 9 dicembre 
  • The Flash: 10 dicembre
  • Arrow: 14 gennaio 2020
  • DC’s Legends of Tomorrow: 14 gennaio 2020

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...