Essere il vicepresidente della divisione Gaming di Microsoft, si sa, ha dei bei vantaggi: uno di questi? Giocare in anteprima col prototipo di Project Scarlett (che è già diventata la sua console preferita).

Questo è ciò che ha voluto far trapelare Phil Spencer con uno dei suoi ultimi Tweet:

Si parte…questa settimana ho portato a casa la mia console Project Scarlett ed è diventata la mia console principale: gioco ai miei giochi preferiti, mi connetto alla community e sì, usando il mio controller Elite Series 2, mi sto divertendo un casino. Grande lavoro del team, il 2020 sarà un anno incredibile.

Certamente non si tratterà della versione finale della console, ma di un semplice prototipo. Ad ogni modo questo annuncio social lascia ben sperare tutti i fan che non vedono l’ora di mettere mano, alla fine del 2020, sulla nuova creatura di casa Redmond, ma soprattutto fa ben sperare tutti gli sviluppatori che attendono i devkit di Scarlett che, a quanto pare, sono per ora stati recapitati ai soli team first-party.

Il fatto che Spencer stia interagendo con la community indica che il progetto è comunque in una fase molto avanzata della sua gestazione, tanto da permettere le interazioni con Xbox Live. Inoltre viene ulteriormente corroborata la tesi della retrocompatibilità con la precedente, ovvero l’attuale, generazione di Xbox che era già stata annunciata in passato.

Restate sintonizzati sulle pagine di Nerdpool per tutti gli aggiornamenti sul nuovo Project Scarlett targato Xbox.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...