IN EVIDENZA

Resident Evil Resistance: cosa sappiamo fino ad oggi

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Durante lo scorso Tokyo Game Show 2019, Capcom ha presentato il gameplay trailer di Resident Evil: Project Resistance. In questi giorni, dopo l’annuncio di Resident Evil 3 Remake, si torna a parlare dello spin-off della saga interamente dedicato al multiplayer online. Il nome definitivo ci verrà annunciato poco prima de The Game Awards del prossimo 12 dicembre. Dal PlayStation Network giapponese sono trapelate alcune immagini che fanno presumere che il titolo definitivo sia Resident Evil Resistance.

Cosa sappiamo di Resident Evil Resistance? Il gioco consisterà in una sfida a tempo tra quattro sopravvissuti e un mastermind. I primi dovranno collaborare per fuggire dai laboratori dell’Umbrella prima dello scadere del tempo. Il mastermind cercherà di impedire che ciò avvenga avvalendosi del controlo delle B.O.W e disseminando l’area di trappole mortali.

Ecco i personaggi giocanti

Samuel Jordan (danno): promessa della boxe, la sua carriera si interrompe per un infortunio grave. Pur di tornare sul ring, accetta di sottoporsi ad un intervento chirurgico sperimentale eseguito dai medici dell’Umbrella, dopo l’intervento non si saprà più nulla di lui. Samuel è il classico DPS che ha un ottimo bilanciamento tra danno e resistenza.
January Van Sant (hacker): esperta di computer, investiga sugli illeciti traffici della Umbrella per conto del distretto di polizia di Raccoon City, sparisce nel nulla senza poter rivelare i risultati della sua indagine. Con le sue abilità informatiche, Jan è il personaggio che potrà sbarazzarsi di tutti i dispositivi di controllo del mastermind.
Valerie Harmon (curatrice): stagista alle dipendenze dell’Umbrella, collabora alle attività di ricerca scientifica fin quando non scopre che la sua compagna di stanza soffre di una strana amnesia, l’Umbrella la sequesta per impedirle di scoprire le reali cause. Valerie è la curatice del gruppo, debole ma fondamentale per la sopravvivenza dei suoi compagni.
Tyrone Henry (tank): vigile del fuoco di Raccoon City, partecipa ai soccorsi per estinguere un incendio divampato nello stabilimento dell’Umbrella. Disperso senza lasciare traccia, viene dichiarato morto. Tyrone è il combattente corpo a corpo molto resistente al danno
Del mastermind invece non sappiamo pressoché niente, a parte la sua silenziosa smania omicida e la lealtà nei confronti dell’Umbrella.

Resident Evil Resistance uscirà per PlayStation 4, Xbox One e PC.

Per il momento è tutto. Stay Tuned su NerdPool e sui canali social ufficiali per tutte le novità!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...