The Witcher: i producer spiegano il trailer ufficiale

L’arrivo di The Witcher è fissato al 20 Dicembre su Netflix e le novità sulla serie aumentano ogni giorno. Nonostante il trailer ufficiale sia già uscito da un po’, il canale Netflix su Youtube ha postato una versione del trailer completamente commentata dai producer.

In particolare, la showrunner Lauren S. Hissrich e l’executive producer Tomek Bagiński si sono occupati di illustrare gli aspetti fondamentali del trailer. Diamo quindi un’occhiata a quelle che sono le parti più interessanti del loro commento.

Rinascita ed evoluzione

Una delle prime cose sottolineate riguarda il gesto di Geralt e Yennefer a inizio trailer dell’apertura degli occhi. Questo gesto rimanda al concetto di Rinascita, l’atto di svegliarsi in una nuova vita, piena di ignoto. Essere sempre pronti al cambiamento, in un mondo che varierà costantemente intorno ai personaggi. Questi saranno concetti cruciali della serie.

Non solo, le relazioni tra i personaggi saranno costantemente in evoluzione. In particolare, due personaggi saranno cruciali nell’avventura di Geralt: la prima è Yennefer, presenza femminile dominante nel trailer. Dove è presente anche la riproduzione della scena in cui Geralt fa il bagno davanti alla maga, una scena che chi ha giocato The Witcher 3 conosce molto bene.

L’altro personaggio importante sarà il bardo Dandelion, icona dei videogiochi e dei libri, che nella serie si chiamerà però Jaskier. La decisione di cambiare nome al personaggio non è stata molto apprezzata dai fan, ma la figura del bardo sarà fondamentale per Geralt. Il rapporto tra i due sarà esplorato nel dettaglio e spesso viaggeranno insieme, come si può vedere brevemente nel trailer. Assieme a Jaskier anche Roach, il cavallo di Geralt, sarà cruciale nello sviluppo del personaggio dello strigo.

I combattimenti

I combattimenti, come abbiamo visto nella clip pubblicata ieri, saranno abbondanti, così come i mostri. Tra questi ultimi ci saranno sia creature ben note, pescate dall’ampia fauna dell’universo di libri e videogiochi, sia new entry create ad hoc per la serie. Grande attenzione sarà posta sull’utilizzo delle due spade di Geralt, una che può uccidere solo i mostri, l’altra che può uccidere solo umani.

Geralt sarà più forte, più veloce e avrà tutte le capacità tipiche dei mutanti della sua razza, dalla visione notturna alla capacità di utilizzare particolari tecniche magiche legate ai Segni. La magia, in particolare, sarà importantissima, sia quella usata da Geralt, sia quella tradizionale praticata dalle streghe come Yennefer.

Infine, verranno esplorate le motivazioni di tutti i personaggi, sia buoni che cattivi. Soprattutto quelle di Ciri, alla ricerca di Geralt. La ragazza è oggetto di una scena particolarmente misteriosa nel trailer, legata ai tanti incubi e sogni che saranno importantissimi per lo sviluppo della trama.

Se siete curiosi di vedere anche il trailer in italiano, lo trovate di seguito:

Dettagli sulla serie

The Witcher è creata da Lauren Schmidt Hissrich, ed è basata sulla Saga di Geralt di Rivia dell’autore di genere fantastico Andrzej Sapkowski. Prodotta da Netflix, la serie è in arrivo sulla piattaforma il 20 Dicembre. Sarà composta da 8 episodi. La seconda stagione è stata già confermata.

In calce, trovate la descrizione ufficiale della serie:

Basato sulla serie fantasy di libri più venduti, The Witcher è un racconto epico di destino e famiglia. Geralt di Rivia, un cacciatore di mostri solitario, fatica a trovare il suo posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Ma quando il destino lo spinge verso una potente strega e una giovane principessa con un segreto pericoloso, i tre devono imparare a navigare insieme nel continente sempre più pericoloso.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo di The Witcher.

Scrivi qui il tuo commento...