IN EVIDENZA

Watchmen registra numeri record ed è la miglior nuova serie HBO del 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,449FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Con ancora due puntate da trasmettere, HBO ha rivelato i dati d’ascolto dei primi 7 episodi di Watchmen, che, con una media di 7.1 milioni di spettatori ad episodio, è la miglior nuova serie della piattaforma nel 2019.

I rating iniziali del primo episodio rappresentano meno del 10% degli spettatori totali, che hanno raggiunto i 9.6 milioni totali per la prima puntata. Questo significa che, mentre il 10% circa del pubblico ha seguito l’episodio in contemporanea, un numero elevato di persone ha recuperato gli episodi nei giorni successivi, e questo sarebbe successo per via del passaparola e delle recensioni positive.

Watchmen con questi dati risulta essere la nuova serie più popolare del 2019, superando anche Queste Oscure Materie ed è la più vista sin da Big Little Lies. Al momento siamo al settimo episodio dello show, che ha raggiunto una media di 7.1 milioni di spettatori provenienti dal canale HBO e dalle due piattaforme di streamingdel canale, che sono HBO Now ed HBO Go. Questi numeri, vista l’attesa per i prossimi due episodi, potrebbero anche crescere entro la fine dell’anno.

Advertising

Il Trono di Spade rimane irraggiungibile, ma la serie è diventata decisamente popolare ed i rating sono più che ottimi per una serie TV trasmessa via cavo. Questo porterà ad una seconda stagione? Al momento è presto per dirlo, di certo Watchmen è destinato a far parlare di sè ancora per molto tempo.

I DATI CHE ERANO STATI RILASCIATI AL TERMINE DEL PRIMO EPISODIO

La prima puntata di Watchmen, “It’s Summer and We’re Running Out of Ice”, è stata vista da 1.5 milioni di persone domenica sera. I dati d’ascolto rilasciati da HBO premiano la serie di Damon Lindelof.

Non siamo ai livelli di Game of Thrones, che ad oggi è il prodotto HBO di maggior successo, ma l’emittente può ritenersi molto soddisfatta del debutto della serie. Secondo quanto comunicato da HBO; la premiere di Watchmen ha fatto registrare il miglior debutto per una serie tv sulle piattaforme digitali dall’uscita di Westworld nel 2016. Durante la messa in onda di domenica sera alle 21.00 It’s Summer and We’re Running Out of Ice è stata vista da 800.000 telespettatori.

Per fare un confronto, la premiere di domenica ha registrato un aumento del 21%, in linea rispetto al finale della stagione “Succession” della scorsa settimana; e un aumento del 20% rispetto alla cifra multi-piattaforma di 1,2 milioni di spettatori della premiere della stagione seconda stagione di “Succession“. Lo show ha comunque debuttato il 30% sotto la premiere della seconda stagione di “Westworld” dello scorso anno; che aveva attirato 2,1 milioni di telespettatori; anche se c’è da considerare che aveva già un ottimo bacino d’utenza.

Watchmen ha quindi tutti gli elementi per crescere, considerando anche il fatto che sempre più persone guardano gli show nei giorni successivi.

Qui sotto trovate la nostra recensione NO Spoiler del primo episodio:

Sinossi Watchmen 1×01: “It’s Summer and I’m Running Out of Ice

In un’America alternativa dove la polizia nasconde la propria identità dietro le maschere per proteggersi da un’organizzazione terroristica; la detective Angela Abar (Regina King) indaga sul tentato omicidio di un collega ufficiale sotto la guida dell’amica e capo Judd Crawford (Don Johnson) Nel frattempo, Lord of a Country Estate (Jeremy Irons) riceve un regalo di anniversario dai suoi fedeli servitori. Scritto da Damon Lindelof; diretto da Nicole Kassell.

La programmazione italiana è partita dal 21 ottobre in v.o., alle 3.00 e alle 21.15 su Sky Atlantic e in streaming su NOW TV. Dal 28 ottobre, alle 21:15 ci sarà l’episodio della settimana precedente doppiata in italiano. Mentre continuerà la contemporaneità con gli Stati Uniti nella notte tra la domenica e il lunedì. Ecco com’è stata presentata Watchmen da Sky:

Dopo Lost e The Leftovers, in contemporanea con gli Stati Uniti e in esclusiva per l’Italia arriva su Sky e NOW TV la nuova e attesissima serie HBO creata da Damon Lindelof; trasposizione dell’acclamata graphic novel di Alan Moore e Dave Gibbons. Ambientata in un mondo alternativo in cui i supereroi sono considerati dei fuorilegge, la serie trae ispirazione dalle vicende narrate nel fumetto. Nel cast Jeremy Irons, Regina King e Tim Blake Nelson; insieme a Lily Rose Smith, Yahya Abdul-Mateen II, Andrew Howard, Dylan Schombing, Adelaide Clemens, Frances Fisher, Louis Gossett Jr. e Don Johnson.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,449FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...