IN EVIDENZA

Marvel Comics: un X-Man utilizzato per esperimenti in X-Force

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

ALLERTA SPOILER: Il seguente articolo contiene spoiler riguardanti la serie degli X-Men

Gli X-Men si trovano già nei guai a causa dell’assassinio di Charles Xavier. Come se questo non bastasse, anche Domino, la mutante super fortunata, risulta scomparsa.

In realtà, la ragazza è tenuta prigioniera in un laboratorio dove dei terribili esperimenti la hanno privata di alcune parti del suo corpo e addirittura della sua pelle bianca.

Advertising

Nel corso di X-Force #2 viene spiegato come gli assassini del Professor X abbiano usato parti del corpo della mutante per infiltrarsi a Krakoa e compiere l’omicidio.
Nel numero successivo, Wolverine e Kid Omega ritrovano la giovane mutante viva ma priva di un occhio e in condizioni pessime.

I due avviano una discussione sul comandamento krakoano di non uccidere gli umani, e Kid Omega accusa Xavier di essere troppo benevolo e di impedire alla società isolana di svilupparsi completamente.

Wolverine spiega al ragazzo di come il professore sappia benissimo di cosa l’umanità sia capace, il suo meglio e il suo peggio. Gli X-Men sono un esempio di mutanti che fanno del bene per delle ragioni giuste, e il loro nuovo status quo non cambierà le cose. Nonostante questo, i mutanti hanno necessità di riportare in vita Charles se vogliono continuare a sperare in un futuro migliore.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,448FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...