IN EVIDENZA

Warner Bros., che novità ci sono? Gli annunci del CCPX 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
183FollowerSegui

La Warner Bros. per il CCPX 2019 ha annunciato molte delle sue future uscite al comic-con brasiliano.

Lo show si è aperto con un panel su Birds of Prey e la Fantomatica rinascita di Harley Quinn, per arrivare a parlare del futuro della DC cinematografica, ma non solo.

Durante i diversi panel la Warner Bros. ha anche mostrato alcune immagini di In the Heights e The Conjuring 3, per poi arrivare al DCEU.

The Batman e The Suicide Squad

Durante il CCXP 2019 è intervenuto Matt Reeves annunciando che del suo The Batman avrebbe mostrato qualche scena al CCPX 2020. La dichiarazione è stata accolta da scroscianti applausi e fragorose grida, quasi tipiche della manifestazione.

The Batman, Matt Reeves, Warner Bros, DC, CCPX 2019

La promessa del regista è quanto meno ambiziosa. La produzione di The Batman non è ancora iniziata e anzi, Matt Reeves sta ancora completando il cast, che conta alcuni nomi estremamente di spicco.
Il regista però non ha rilasciato altre informazioni sul nuovo film sul Cavaliere Oscuro.

Il secondo ad intervenire è stato James Gunn, direttamente dal set di The Suicide Squad, affiancato dalla coprotagonista brasiliana, Alice Braga. I due hanno salutato la folla del CCPX 2019 e, successivamente, Gunn ha annunciato, tramite Twitter, che anche di The Suicide Squad sarà mostrato qualcosa al prossimo CCPX.

The Suicide Squad, Warner Bros., DC, James Gunn, CCPX 2019

Anche il video di James Gunn non ha offerto molti dettagli sulla trama del film. Il regista e Braga erano avvolti in una lussureggiante natura, con l’attrice che indossava una canotta verde e un paio di collane.

Gunn ha già iniziato le riprese del suo film ad Atalanta questo settembre. Nello stesso periodo sono state anche rivelate le probabili location dei set di The Suicide Squad.

L’uscita di The Batman è prevista per il 25 giugno 2021, mentre per The Suicide Squad bisognerà aspettare il 6 agosto 2021.

Insomma, se tutto andrà bene, per la Warner potrebbero essere due anni estremamente proficui.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
183FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...