PUBBLICITÀspot_imgspot_img

DC Comics: Tom King spiega il motivo di una gran scomparsa

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Dopo oltre tre anni sul pipistrello, la run di Tom King è giunta al termine con il numero 85. Ci spiega perché ha deciso di portare certi cambiamenti alla vita dell’eroe di Gotham.

QUESTO ARTICOLO HA GRANDI SPOILER SULLE SERIE DI BATMAN, PER LA PRECISIONE BATMAN #77

Di tutti i momenti scioccanti raccontati da King, uno dei più strazianti è stata la morte di Alfred Pennyworth. Assassinato da Bane che cercava di distruggere il pipistrello sia fisicamente che psicologicamente, King ha ammesso di amare Alfred ma lo ha ucciso perché voleva mostrare quanto Bruce fosse cresciuto, da quando aveva affrontato la morte dei suoi genitori.

È un momento per mostrare, alla fine di una lunga storia, la maturità di Bruce. Bruce è ovviamente definito dalla morte dei suoi genitori e dalla sua reazione a quella morte e da come ciò lo ha spinto a diventare Batman e fare questa cosa assolutamente folle dando calci e pugni alla gente ogni giorno. Ma è una cosa assolutamente folle che ha salvato il mondo. Poi, qui ha la morte del suo vero genitore, Alfred, e la sua reazione a questo eventi non è la stessa. Questo è ciò che mi ha interessato a riguardo. Per me, ha dimostrato quanto bene Alfred l’abbia allevato.

Questi sono i pensieri di King riguardo alle sue scelte e cosa lo abbia appunto motivato a fare di più.

Il percorso di Batman per superare la mortale alleanza e le pericolose prove di Bane è arrivato al culmine in Batman #85. Con Bruce in lutto per la morte di Alfred e con Catwoman al suo fianco – un altro momento che sottolinea la continua maturità e crescita del supereroe.

Alfred è stato colui che lo ha portato dall’essere solo un bambino all’essere un uomo che, quando arriva una morte come quella di Alfred, riesce a gestirla, e sono triste nel dire, come la maggior parte di noi gestisce la morte

ha continuato King

È la cosa peggiore che può succedere a te e non la superi mai, e ti affligge per sempre. Ma diventa anche parte di te e il tuo lutto è una sorta di felicità perché ti collega ancora a quella persona. C’è una maturità ad esso.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Batgirl: J.K. Simmons tornerà nei panni del commissario Gordon?

Secondo l'Hollywood Reporter, il premio Oscar J.K. Simmons è in trattative con Warner Media...

La Warner Bros voleva che Nolan lavorasse al DCEU

Lo sceneggiatore David Goyer afferma che la Warner Bros voleva che Christopher Nolan girasse...

DC Comics annuncia il sequel di Batman/Fortnite: Punto Zero

DC Comics ha annunciato l'uscita di un sequel per Batman/Fortnite: Punto Zero, la miniserie...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Batman/Catwoman 1 – Recensione

Tom King è, a piena ragione, uno degli scrittori americani più importanti degli ultimi anni. Le sue miniserie per Marvel e DC hanno guadagnato...

Batman: L’Impostore – un’interpretazione unica nel suo genere del Cavaliere Oscuro di Gotham

Il prossimo ottobre i fan di Batman scopriranno una versione innovativa degli inizi della guerra al crimine del guardiano di Gotham in Batman: L’Impostore, una miniserie in...

DC Comics: arriva THE HUMAN TARGET di King e Smallwood

Human Target sta per tornare in una nuova serie per l'etichetta Black Label di DC Comics, scritta da Tom King e disegnata da Greg Smallwood. King...

The Flash: ecco la prima foto del costume di Supergirl!

Andy Muschietti ci ha preso gusto a stuzzicare i fan tramite social! Ma questa volta potrebbe aver esagerato. Pochi minuti fa, infatti, il regista...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img