IN EVIDENZA

Marvel Studios ha in programma di includere più personaggi LGBTQ

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Il presidente della Marvel Studios, Kevin Feige, afferma che lo studio di proprietà della Disney ha in programma di introdurre più personaggi LGBTQ nel suo universo cinematografico Marvel.

Il lato cinematografico del franchise presentava il suo primo personaggio apertamente gay in Avengers: Endgame, interpretato dal regista Joe Russo in un cameo, Feige ha affermato che questo potesse rappresentare “un piccolo passo verso l’inclusività” e per presentare meglio la realtà della Marvel ad pubblico diversificato.

Kevin Feige - Marvel Studios

Ad agosto, Feige ha notato che il cast di The Eternals, diretto da Chloé Zhao, in uscita a novembre 2020, include un personaggio gay di spicco.
Durante un recente Q&A ospitato dalla New York Film Academy, in cui a Feige è stato chiesto se la Marvel avesse in programma di introdurre personaggi LGBTQ e “specificamente personaggi trans”, Feige ha affermato:

“Sì. Assolutamente sì.
Molto presto, in un film che stiamo girando proprio ora.”

Feige ci tiene a far notare che l’inclusività dietro le quinte è importante per la Marvel.

“Entrambi i film che faremo uscire nel 2020 sono diretti da donne”

Ha affermato riferendosi a Eternals e Black Widow, quest’ultimo diretto da Cate Shortland, per poi citare due delle prossime serie Disney + dei Marvel Studios: The Falcon and the Winter Soldier e Loki, anche questi diretti da donne.

Cosa ne pensate di questa notizia?
Fatecelo sapere con un commento qua sotto e continuate a seguirci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI