IN EVIDENZA

Nintendo Labo e Pokémon Quest: annunciati i Toy-Con di Pikachu, Eevee e Bulbasaur

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Nel numero di marzo 2020 della rivista per bimbi Yochien, verrà regalato un set per creare i Toy-Con di alcuni pokemon da usare con Nintendo Labo.

Nintendo e Pokemon, sono per definizione un connubio indissolubile e foriero di grandi guadagni per entrambi i nomi. In questo caso il crossover riguarda due branche minori dei due brand, ovvero Nintendo Labo e Pokemon Quest.

Pokémon a cubetti in salsa Switch

Chi già conosce Pikachu, Eevee e Bulbasaur potrebbe non trovare una grande somiglianza con le loro controparti originali, ma i personaggi rappresentati nel set si ispirano allo Spin-off Pokemon Quest, disponibile per Nintendo Switch e dispositivi Mobile, dove tutti i protagonisti sono inseriti in un mondo fatto a cubetti.

In questo caso prenderanno vita e si trasformeranno in Toy-Con radiocomandati da far gareggiare sulle rampe incluse nella rivista e associabili al Nintendo Labo Variety Set.

Nintendo Labo ha fatto parlare molto di sé in occasione del suo lancio nell’aprile 2018, ma è stato lasciato piuttosto in disparte nell’ultimo periodo, forse perché indirizzato ai giocatori più piccoli. Nessuna notizia succosa all’orizzonte, se non qualche sporadico supporto al VR Kit in alcuni giochi di prima fascia (Super Mario Odyssey, Zelda: Breathe of the Wild, Smash Bros Ultimate, Captain Toad: Treasure Tracker) e infatti non è inusuale trovare i vari set in offerta ad un terzo del loro prezzo di mercato, cosa piuttosto strana per i software della grande N.

Probabilmente non vedremo mai approdare nel nostro continente questa iniziativa, ma è bello sapere che nel cuore di Nintendo, Labo non è ancora morto.

E voi, avete mai provato Nintendo Labo?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...