IN EVIDENZA

Disney: il Box Office 2019 è suo

Dati da urlo per quanto riguarda il Box Office del 2019 in Casa Topolino. Il 2020 sarà in grado di eguagliarlo?

Quando Michael Eisner divenne presidente della Walt Disney Productions nel 1984, la società stava entrando nel suo quarto anno consecutivo di declino negli utili netti e il prezzo delle sue azioni era sceso a livelli tali da destare non poche preoccupazioni.

Michael Eisner

Da quell’epoca di acqua sotto i ponti ne è passata parecchia, tanto che nel 2019 la casa Disney aveva favorito un ricco repertorio di vignette satiriche in cui si immaginava un futuro con il mondo sotto la dittatura di Topolino.

Vignette satiriche a parte, è innegabile che la casa di Topolino abbia conosciuto un’espansione senza eguali, con in ultimo l’acquisizione della 20th Century Fox.

Nello specifico, la Disney ha chiuso il 2019 con oltre 10 miliardi di dollari come incassi, aggiudicandosi quasi il 33% del solo mercato domestico.

Un numero reso possibile da Ammiraglie come Avengers: Endgame, Captain Marvel, Il re leone, Toy Story 4, Aladdin e Star Wars: l’Ascesa di Skywalker che, nonostante la spaccatura che sta generando tra i suoi fan, ha comunque già incassato circa 815 milioni di dollari.

Alcuni dei film che hanno contribuito al successo della Disney nel 2019

E adesso?

Gli analisti sono concordi sul fatto che, senza altri grossi capitoli in arrivo (inteso con le aspettative che circondavano gli ultimi capitoli di Avengers e Star Wars, solo per citarne due) eguagliare da subito i numeri del 2019 sarà difficile.

Questo però non dovrà per forza significare un anno negativo, anzi.

Il 2020 sarà l’anno del lancio globale di Disney+, con molti capitoli attesi. Inoltre sarà l’anno di uscita di Mulan 2.

Molto dipenderà dalla riuscita del prodotto Disney+ per i risultati attesi nel 2020

Infine l’acquisizione della 20th Century Fox potrebbe cominciare a dare i suoi frutti con la produzione di titoli interessanti ad oggi inimmaginabili.

Come finirà? Basteranno queste mosse per eguagliare questo 2019?

Lo scopriremo insieme.

Se ti andasse di leggere altri articoli, puoi seguirci su Facebook, Twitter ed Instagram.

FONTE:cbr

Scrivi qui il tuo commento...