IN EVIDENZA

E3 2020: Sony salterà l’evento anche quest’anno?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Diverse fonti riferiscono che la casa giapponese potrebbe disertare anche quest'anno la fiera losangelina.

Questo 2020 è appena iniziato e già si comincia a discutere su chi parteciperà o meno all’Electronic Entertainment Expo 2020, la più grande fiera commerciale videoludica al mondo. A quanto pare nuove voci indicano che Sony, dopo aver saltato l’edizione 2019, avrebbe in mente di disertare anche l’E3 2020.

Nell’anno in cui saranno lanciate le console di nuova generazione nessuno finora avrebbe mai pensato che proprio Sony, grande protagonista in questo senso con la sua Playstation 5, avrebbe saltato per il secondo anno di fila la fiera.

Eppure questa possibilità è paventata da più fonti. La prima è il portale VGC, il quale sostiene di avere contatti con voci vicine a Sony dalle quali è trapelata l’intenzione della casa giapponese di non partecipare all’E3 2020. Non si tratterebbe però di una decisione già presa in quanto ci sarebbero trattative con i responsabili della fiera per un eventuale ritorno.

L’altra fonte è il famigerato analista della Wedbush Securities, Michael Pachter, il quale concorda con quanto riferito da VGC, affermando che Sony non avrebbe intenzione di presenziare all’evento. il noto analista ritiene anche che questo sarebbe un errore.

Ecco le parole di Pachter: “Per quanto ne so, non hanno intenzione di partecipare all’E3 2020. Penso che sia un grosso errore, in quanto la loro ‘attenzione al consumatore’ non sarebbe in contrasto con la loro partecipazione alla più importante fiera del settore. Spero che cambino idea, ma sono scettico.”

Anche le parole di Pachter lasciano intendere che al momento non ci sia ancora nulla di deciso e che effettivamente una trattativa in corso ci sia.

I motivi che spingerebbero Sony a non partecipare nemmeno quest’anno alla fiera sono da ricercarsi nella volontà dell’azienda di avere l’attenzione tutta su di sé per rivelare e mostrare al mondo Playstation 5 senza che eventuali annunci ed eventi negli stand concorrenti possano “deconcentrare” gli appassionati.

A tale scopo è possibile che il colosso giapponese possa organizzare un proprio evento collaterale all’E3 in modo da poter gestire autonomamente tempi e spazi senza dover condividere nulla con Microsoft, Nintendo o addirittura publisher e sviluppatori di terze parti.

In attesa di conferme o smentite di tali voci vi invitiamo a seguirci su Nerdpool per ulteriori notizie e approfondimenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI