Solamente qualche giorno fa vi avevamo parlato della probabile intenzione di Sony di non partecipare all’E3 2020 dopo aver saltato anche l’edizione 2019: ebbene quest’oggi è arrivata la conferma ufficiale, Sony Interactive Entertainment non sarà presente alla fiera losangelina in forma ufficiale.

Ad annunciarlo un portavoce di SIE ai microfoni di Gamesindustry, confermando ufficialmente quanto vociferato precedentemente nei giorni scorsi. Di seguito vi riportiamo il comunicato:

“Dopo un’attenta valutazione, SIE ha deciso di non partecipare all’E3 2020. Abbiamo un grande rispetto per l’ESA come organizzazione, ma non riteniamo che la visione dell’E3 2020 sia quella giusta per ciò su cui ci siamo concentrati quest’anno”.

“Punteremo sulla nostra strategia di eventi globali nel 2020”– prosegue il portavoce di Sony –“partecipando a centinaia di manifestazioni per i consumatori in tutto il mondo. Il nostro obiettivo è far sì che i fan si sentano parte della famiglia PlayStation e possano accedere ai loro contenuti preferiti. Abbiamo una fantastica line-up dei titoli in arrivo su PlayStation 4 e, con l’imminente lancio di PlayStation 5, non vediamo l’ora di celebrare un anno di festeggiamenti con i nostri fan “

Sony a questo punto pare aver abbracciato la filosofia di Nintendo, la quale già da diversi anni diserta il palco dell’E3 per presentare e annunciare i suoi prodotti con eventi streaming dedicati. In ogni caso nel comunicato della casa giapponese non si parla ancora di nessun evento di presentazione per la PS5, continua quindi questo alone di mistero sull’atteso reveal.

A questo punto all’E3 2020 resterà soltanto Microsoft a presenziare ufficialmente tra i grandi produttori hardware, il che potrebbe dare maggiore spazio e visibilità alla sua Xbox Series X, in questo importante anno che celebrerà l’arrivo della nuova generazione di console.

Va ricordato che, nonostante Sony non partecipi in via ufficiale alla fiera, la presenza di grandi publisher e sviluppatori farà sicuramente parlare in ogni caso di Playstation 5, con probabili (per non dire certi) annunci di nuovi giochi di terze parti per le console next-gen.

Continuate a seguirci su Nerdpool per rimanere aggiornati e non perdere ulteriori novità.

Scrivi qui il tuo commento...