IN EVIDENZA

League of Legends: idee per bilanciare tutti i campioni

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

in Gameplay Thoughts è stato discusso si come si potrebbe bilanciare League of Legends e i suoi campioni

League of Legends è uno dei MOBA più giocati attualmente, continuando a sfornare nuovi contenuti per i giocatori, molti in arrivo nella season 2020. I ricavi incassati per Riot Games risultano da capogiro, dimostrando la qualità del gioco e l’ottimo lavoro nel supporto del gioco. Ma come per ogni cosa, abbiamo l’altra faccia della medaglia, che risulta meno curata o con dei difetti. League of Legends non è perfetto, ha svariati problemi, in particolar modo il bilancio dei campioni.

Molto spesso i giocatori si lamentano per il fatto che alcuni campioni sono troppo forti rispetto ad altri, alcuni più apprezzati, dove ricevono maggiori skins rispetto ad altri.

Riot Scruffy, uno dei principali designer del gameplay di League of Legends, è subentrato nella rubrica “Gameplay Thoughts” di Riot Games. Scruffy ha introdotto questo discorso, dando il suo parere personale sul bilanciamento dei campioni.

Advertising

La realtà di League of Legends è che il gioco, giocato a diversi livelli di abilità, è come un gioco completamente diverso in termini di campioni e strategie forti o deboli“, ha detto Scruffy. “Con questo in mente, è impossibile avere tutti i 148 campioni bilanciati ad ogni livello di gioco.

League of Legends Riot Games bilanciare
I rank pensati in maniera differente…

Una soluzione potrebbe esserci, Scruffy butta varie idee su come si potrebbe risolvere questa situazione. Per esempio, se è impossibile bilanciare tutti i campioni per ogni livello di abilità, Riot deve fare una divisione più marcata per bravura del giocatore.

I livelli di abilità del giocatore sono divisi in quattro segmenti: Normal (Ferro – Oro), Skilled (Platinum-Master), Elite (Grandmaster-Challenger) e infine Gioco professionale in LCS, LEC e altri campionati.

Da qui, Riot Games si concentrerebbe nel rendere ogni campione abbastanza forte in ogni segmento, ma non troppo in nessuno di esso. l’obbiettivo è dividere i giocatori per bravura, e poi per ogni segmento di appartenenza, buffare o nerfare un campione a seconda di come viene considerato dai giocatori di quel livello.

Il ragionamento fondamentale dietro questo, è che un campione troppo forte possa rompere l’intero meta del gioco“, ha concluso Scruffy. “quindi vogliamo proteggere i giocatori di tutti i livelli da questo stato di squilibrio”.

League of Legends Riot Games bilanciare
Una giungla pensata per il farming

Altre questioni evidenziate in questo Quick Gameplay sono state sulla giungla, tra cui migliorare l’esperienza in essa. L’idea sarebbe di spingere il giocatore a farmare, invece che gankare le lanes.

Voi cosa ne pensate di questa idea per bilanciare i campioni? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it per restare sempre aggiornati.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI