spot_imgspot_img

SoulCalibur VI: Haohmaru si mostra in video

Tra qualche mese potremo finalmente dare vita ad uno dei crossover più desiderati dagli amanti dei picchiaduro all'arma bianca. Haohmaru di Samurai Shodown sta per arrivare su SoulCalibur VI!

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Per gli amanti dei picchiaduro nipponici gennaio è diventato un mese considerevole, perché ha luogo l’ormai consueto appuntamento con l’EVO Japan. Nel corso delle scorse ore infatti si è tenuta la finale del torneo dedicato a SoulCalibur VI, la cui vittoria è stata aggiudicata da BlueGod.

Ovviamente non potevano mancare gli annunci ed è stato finalmente mostrato il trailer di gameplay dedicato ad Haohmaru di Samurai Shodown. Inutile dire che lo spadaccino – terza guest star nel picchiaduro Bandai Namco – si presta molto bene alle dinamiche del titolo e possiamo vederlo mentre dà vita alle sue micidiali tecniche contro il buon Mitsurugi. Il tutto, si svolge nelle bellissime Isole Gairyu, lo scenario tradizione del personaggio.

Purtroppo l’arrivo di Haohmaru nei lidi di SoulCalibur VI non ha ancora una data precisa, e nel trailer viene indicata una più generica “primavera 2020”. Non ci resta dunque che aspettare ulteriori notizie in merito e cogliamo l’occasione per ricordarvi che lo spadaccino SNK sarà il secondo dei quattro personaggi contenuti nel season pass 2.

SoulCalibur VI Season 2
Mancano ancora due personaggi all’appello…

Fateci sapere nei commenti che cosa ne pensate di questo Haohmaru e quali altri combattenti vorreste rivedere in SoulCalibur VI. Continuate a seguire Nerdpool.it per tutte le novità relative al mondo dei picchiaduro!

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Fillohttps://unfilonerd.wordpress.com/
Sono un ragazzo appassionato di media, cosa che nel tempo mi ha spinto a studiarli un po’ più a fondo. La passione per i videogiochi mi accompagna fin da bambino e mi spinge a parlarne, scriverne e fotografarli ad ogni occasione possibile.

POTREBBERO INTERESSARTI: