IN EVIDENZA

Saint Seiya: Bandai presenta Jabu di Unicorn Myth Cloth Revival Version

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Per la sua linea Revival Version Bandai ha rilasciato le prime immagini scan della nuova action figure di Jabu di Unicorn Myth Cloth tratto dalla serie Saint Seyia (I Cavalieri dello Zodiaco).

Jabu (Asher nel doppiaggio storico italiano)  è uno dei cinque Cavalieri di Bronzo “minori” che hanno preso parte alle Galaxian Wars insieme ai cinque protagonisti.

Questa versione revival sarà rinnovata rispetto a quella uscita nel 2005. Il colosso nipponico ha rimodellato l’armatura che adesso ha anche una nuova colorazione e migliorato le espressioni del viso.

Advertising

Realizzata completamente in PVC e Diecast con svariati punti di articolazione la figure conterrà 3 visi intercambiabili, il classico totem dell’unicorno e sarà in scala con gli altri personaggi della linea Myth Cloth.

Di seguito alcune immagini scan prese dalle riviste Figure Oh e Hobby Japan:

Il personaggio nella serie:

  • Nome: Jabu
  • Età: 13 (serie classica)
  • Tipo di Armatura: Bronze Cloth
  • Luogo di addestramento: Orano (Algeria)
  • Costellazione: Unicorno

Asher è uno degli orfani cresciuti da Alman di Thule e mandato a diventare un Cavaliere di Atena in giro per il mondo. Sin da bambino è molto fedele a Saori Kido e in contrasto con Seiya.

Una volta diventato Cavaliere dell’Unicorno partecipa alle Galaxian Wars, prima sconfiggendo Ban e poi venendo sconfitto da Shun, in uno scontro interrotto dall’arrivo di Ikki e mai concluso.

Interviene in seguito per proteggere Saori, trafitta dalla freccia di Tramy, al Santuario durante la corsa alle Dodici Case.

Jabu di Unicorn Myth Cloth Revival Version sarà rilasciato ad un prezzo di 8250 Yen (circa 70€) e sarà disponibile da Luglio 2020.

Restate con NerdPool.it per tutte le news e le curiosità dal mondo nerd.

Advertising
FONTE:Itakon

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,443FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...