IN EVIDENZA

Arrow 8×10: cosa è successo nell’episodio “Fadeout”, il finale della serie!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Ci siamo, dopo 8 stagioni è andato in onda l’ultimo episodio di Arrow, la serie che ha dato il via all’universo televisivo della The CW chiamato Arrowverse. Questa puntata ha portato a conclusione la storia di Oliver Queen iniziata nel 2012 dopo averci fatto compagnia per ben 170 episodi.

Eccovi il riassunto di “Fadeout“.

L’ultimo episodio di Arrow inizia mostrandoci una scena ambientata nel 2014. La nuova linea temporale nata dopo la Crisi, grazie all’estremo sacrificio di Oliver Queen, ha cambiato tutto. Vediamo infatti Moira sopravvirere al tentato omicidio messo in atto da Slade Wilson.

Torniamo nel presente. I cambiamenti nati dalla Crisi non sono finiti. Sara, la figlia pre Flashpoint di Diggle e Lyla esiste ancora, Tommy Merlin, Emiko Queen e Quentin Lance sono tornati in vita. Star City è praticamente una città senza crimine, un luogo pacifico e sicuro che non ha più bisogno di vigilanti.

Diversi flashback ambientati nel 2012 ci mostrano Oliver e Diggle a caccia di John Byrne, un trafficante di esseri umani presente sulla lista degli obbiettivi di Green Arrow. L’uomo è stato il primo “criminale” a non essere ucciso dal vigilante.

Nel presente, Byrne rapisce William a Central City, spingendo l’intero Team Arrow, nuovamente riunito in occasione del funerale di Oliver Queen, a cercarlo.

Mia, prelevata dal 2040 e trasportata nel passato da Sara Lance, prima di partecipare al funerale riesce a trovare e salvare William catturando il trafficante. La ragazza non uccide John Byrne ispirata dall’esempio dato suo padre anni fa.

Durante la caccia a William, Roy Harper chiede la mano a Thea Queen, che solo in un secondo momento accetterà. Lyla e Diggle raccontano alla squadra la loro idea di trasferirsi a Metropolis, mentre René ha deciso di candidarsi come prossimo sindaco di Star City dopo Quentin. Anche Dinah ha intenzione di trasferirsi a Metropolis per combattere il crimine rifiutandosi di diventare capo della polizia di Star City.

Si tiene un memoriale pubblico per Oliver Queen, salvatore del mondo e di Star City, dove Quentin tiene un discorso sul sacrificio di Oliver e su come ha salvato la città.

Successivamente il Team Arrow terrà un funerale privato per Oliver, a cui parteciperanno anche Barry, Kara, Anatoly, Talia e sua sorella Nyssa Al Gul. Felicity incontra Mia del futuro, mentre spetta a Diggle dire le parole d’addio per Oliver, definito da lui stesso come fratello.

Più tardi, prima che Diggle parta per Metropolis con Lyla, quello che sembra essere un meteorite si schianta vicino a lui. Avvicinatosi al cratere, John raccoglie una “scatola”, al suo interno c’è un oggetto che emana una fortissima luce verde.

La scena che ci ha mostrato il destino di Diggle!

Torniamo nel futuro, nell’anno 2040. Monitor porta Felicity nell’aldilà, dove potrà finalmente rivedere il suo amato Oliver. La donna si ritrova nell’ufficio delle Queen Consolidated, il posto dove Oliver l’ha vista per la prima volta. L’ultima inquadratura della serie è tutta per loro due mentre guardano fuori dalla finestra del vecchio ufficio di Oliver.

Guarda il trailer dell’ultimo episodio di Arrow, “Fadeout”, cliccando qui.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

La descrizione di Arrow 8

Dopo un naufragio, il playboy milionario Oliver Queen (Stephen Amell) è stato dato per disperso ed infine per morto per cinque anni prima che si scoprisse che era vivo in una remota isola nel del nord della Cina.

È tornato a casa a Star City deciso a riparare gli errori commessi dalla sua famiglia e a combattere contro le ingiustizie. Nel ruolo di Green Arrow, Oliver ha salvato la sua città con l’aiuto del suo team che include l’ex militare John Diggle (David Ramsey), l’esperta di computer Felicity Smoak (Emily Bett Rickards), il suo ex pupillo Roy Harper (Colton Haynes), il furbo Rene Ramirez (Rick Gonzalez), la metaumana Dinah Drake (Juliana Harkavy), il brillante inventore Curtis Holt (Echo Kellum) e la Laurel Lance di Terra-2 (Katie Cassidy). Mentre scoprirà cosa il futuro gli riserva, Oliver si troverà ad affrontare la sua sfida più difficile, che lascerà il multiverso appeso ad un filo. Nella stagione finale di Arrow, Oliver Queen sarà costretto ad affrontare la realtà di cosa significhi davvero essere un eroe.

La stagione finale di Arrow, riprenderà proprio da dove si era conclusa la settima e ci condurrà agli eventi dell’attesissimo crossover “Crisi sulle Terre Infinite“.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

Iscrivetevi sulla pagine Facebook Arrowverse Italia per rimanere sempre aggiornati. Per farlo cliccate sul banner sotto!

Arrowverse: Arrow, The Flash, Supergirl, Batwoman, Legends of Tomorrow

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI