IN EVIDENZA

Marvel: FANTOMEX protagonista del nuovo numero di GIANT-SIZE X-MEN

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,459FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Jonathan Hickman tornerà a collaborare, dopo New Mutants, con Rod Reis per l’uscita di Giant-Size X-Men: Fantomex #1. La storia avrà come protagonista Fantomex, il cui corpo è diventato il nuovo contenitore per la mente di Charles Xavier, nella run di Charles Soule su Astonishing X-Men.

Reis ha dichiarato all’AV Club:

Quando io e Jonathan Hickman parlavamo dei personaggi da usare per questo numero di Giant-Size X-Men, volevo che fosse qualcuno di strambo con cui poter disegnare qualcosa di particolare e folle. Quindi, abbiamo deciso che Fantomex avrebbe fatto al caso nostro. Mi sono divertito molto a lavorare su New Mutants. I lettori possono aspettarsi qualcosa di molto divertente da questa storia.

Creato da Grant Morrison e Igor Kordey, Fantomex ha debuttato su New X-Men #128 del 2002. E’ diventato in breve uno dei personaggi cardine della run di Morrison sugli X-Men, divenendo in seguito protagonista di diverse versioni di X-Force.

Advertising

Potete vedere qui sotto la copertina e la presentazione di Giant-Size X-Men: Fantomex #1 di Hickman e Reis. La storia sarà in vendita a maggio per Marvel Comics.

Il team creativo di successo formato da Jonathan Hickman e Rod Reis (NEW MUTANTS) torna a raccontarci le avventure in incognito di Arma XIII! Un killer che ha scelto la vita del ladro gentiluomo, e che cerca sempre di andare oltre i propri limiti… Ad esempio, chi si sarebbe aspettato la sua irruzione nel Mondo, reame artificiale di sua creazione? E lo stesso un’altra volta? E poi… un’altra ancora?

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Advertising
Via:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,459FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...