IN EVIDENZA

Thor impugna l’arma più potente dell’MCU, e poi la distrugge!

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

ATTENZIONE: L’articolo seguente contiene spoiler per Thor # 3 di Donny Cates, Nic Klein, Matt Wilson e Joe Sabino, in vendita mercoledì 12 febbraio negli USA.

In Thor #1, Galactus ha trasformato il Dio del tuono nel suo araldo. Ciò avviene a causa dell’imminente Inverno Nero (Black Winter), una minaccia che ha il potenziale per distruggere l’intero Universo Marvel. L’unica speranza di sconfiggere questa cosiddetta “Peste Stellare” è potenziare Galactus con cinque pianeti nascosti le cui energie trasformeranno il Divoratore di Mondi in qualcosa di ancora più potente!

Galactus ha consumato il primo di questi cinque pianeti in Thor #2 e le energie hanno spinto il gigante cosmico a consumare il pianeta fino alla distruzione. L’Araldo del Tuono non era affatto soddisfatto di questa conclusione così drammatica, dato che aveva promesso agli abitanti di quel mondo che un giorno il loro pianeta sarebbe stato la loro rinascita. La relazione tra Thor e Galactus è ora sopraffatta dall’odio ma guidata dalla necessità. E ora, Beta Ray Bill è arrivato per rendere le cose infinitamente più complicate.

Thor

Beta Ray Bill si presenta per la prima volta credendo che Thor sia in qualche modo caduto sotto il controllo di Galactus. Vedendo l’incredibile distruzione che i due hanno provocato, Beta Ray Bill intende fermarli entrambi. Tuttavia, Thor non vuole essere fermato – dopo tutto, è in gioco il destino dell’intero universo. Ma Bill non gli crede e lo attacca.

L’unico problema per lui è che Thor non è il dio con cui ha familiarità. Thor ora è l’Araldo del Tuono, intriso del Potere Cosmico, che lo rende più potente che mai. La battaglia tra i due è devastante e brutale. Sfortunatamente, Thor non può lasciare che Bill lo fermi. Anche se si trattiene, è chiaro che il suo potere superiore lo vedrà vincitore. Tuttavia, Bill si dimostra fermo e valoroso. Prende Mjolnir e lo tiene con tutte le sue forze, usande per impedirgli di ritornare da Thor.

In risposta, tuttavia, Thor chiama un altro martello: lo Stormbreaker di Beta Ray Bill. E, con un solo colpo, Thor si scontra con Stormbreaker su Mjolnir, facendo a pezzi l’arma. Nei fumetti, Stormbreaker è strettamente associato a Bill, ma nell’universo cinematografico Marvel, il potente martello/ascia è diventato l’arma di Thor in Avengers: Infinity War ed Endgame. E ora, il dio del tuono lo ha distrutto. C’è una possibilità che possa essere riparato dopo tutto, Mjolnir è stato rotto e rifatto in più occasioni ma vedere Thor spezzare Stormbreaker volontariamente è uno fatto davvero scioccante.

Distruggendo Stormbreaker, Thor non solo riafferma quanto sia potente, ma mostra anche a Bill quanto sia determinato nella sua nuova ricerca. Sfortunatamente, Bill ora si ritrova senza il suo martello e un’amicizia che una volta gli era cara.

Anche se Thor si è adattato al suo nuovo ruolo di Padre di tutti, Beta Ray Bill è già apparso in altri fumetti di Donny Cates come Death of the Inhumans e Guardians of the Galaxy, insieme alla serie di mini-eventi Annihilation: Scourge  Ha senso infatti per Cates portare Beta Ray Bill in Thor ora che ha sostituito Jason Aaron. I fan hanno chiesto a gran voce un team Thor / Beta Ray Bill e sembra che finalmente ne avremo uno, ma prima dovranno combattere tra di loro!

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI