PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Better Call Saul 5: le sinossi ufficiali dei primi quattro episodi!

Dopo avervi mostrato le immagini tratte dai primi episodi della quinta stagione, vi riportiamo ora le sinossi delle prime 4 puntante di Better Call Saul 5. La serie tornerà in onda il 23 febbraio.

Prima di lasciarvi alle sinossi, vi ricordiamo che qualche settimana fa, AMC ha annunciato di aver rinnovato la serie per una sesta ed ultima stagione. Qui tutti i dettagli.

Better Call Saul 5×01 – Magic Man (23 febbraio 2020). Ora in affari con il nome di “Saul Goodman”, Jimmy svela una strategia poco ortodossa che mette a dura prova la pazienza di Kim. Lalo cerca il misterioso “Michael”, solo per scoprire un problema all’interno della sua stessa operazione.

Better Call Saul 5×02 – 50% off (24 febbraio 2020). La strategia promozionale di Jimmy porta a delle conseguenze non volute. Nacho fa di tutto per guadagnare la fiducia di Lalo. In tribunale “Saul” è un successo, ma non ha ancora guadagnato la fiducia di Kim. Mike perde la pazienza.

Better Call Saul 5×03 – The Guy for This (2 marzo 2020). Il business di Jimmy raggiunge territori inesplorati. La fiducia di Kim viene messa a dura prova quando si trova ad affrontare un problema legale che solo lei può risolvere. Nacho è sempre più sotto pressione da parte di Gus Fring. La spirale discendente di Mike continua.

Better Call Saul 5×04 – Namaste (9 marzo 2020). Mentre Jimmy scommette tutto su “Saul Goodman”, Kim riceve un’offerta importante e non sa cosa scegliere. Gus sacrifica qualcosa sperando in benefici a lungo termine. Mike tenta di sistemare le cose con la sua famiglia.

Cosa ne pensate? Quanto attendete Better Call Saul 5? Fatecelo sapere nei commenti.

Better Call Saul

La serie prequel di Breaking Bad racconta le vicissitudini che portano un giovane volenteroso studente di legge a cambiare connotati ed obiettivi per diventare Saul Goodman: avvocato specializzato in crimini.

- Advertisement -

Il personaggio di Saul presentato nella serie originale è piaciuto a tal punto dal dedicargli queste sei stagioni per sciorinare la storia di un personaggio così criptico.

La quarta stagione di Better Call Saul si conclude con uno dei momenti più iconici per la storia del protagonista James McGill (Bob Odenkirk): il definitivo passaggio dall’avvocato Jimmy McGill, che non esiste più, all’avvocato Saul Goodman. Un passaggio molte volte suggerito, ma questa volta certificato.

Vi ricordiamo che Better Call Saul si concluderà con la sesta stagione (qui tutti i dettagli)

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Spy City: trama della nuova serie AMC con Dominic Cooper

In questo articolo vi presentiamo Spy City, serie thriller di spionaggio di Odeon Fiction...

Better Call Saul 6: una foto conferma il ritorno di tre grandi cattivi!

Una foto scattata sul set di Better Call Saul 6 ci mostra e conferma il...

Nobody: lo spot del Super Bowl LV del nuovo film d’azione con Bob Odenkirk!

Durante il Super Bowl LV, andato in onda questa notte, è stato presentato un...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,863FansLike
1,560FollowersFollow
219FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

The Walking Dead: in sviluppo un progetto comico

Oltre ai consolidati The Walking Dead, Fear The Walking Dead e l’appena debuttato World Beyond (qui tutte le news) , Scott Gimple annuncia...

Soulmates: ecco il trailer e una clip in anteprima della serie AMC

Soulmates di AMC è una serie antologica di sei episodi costruita attorno a una allettante premessa fantascientifica: e se esistesse un test che ti...

Better Call Saul 6: il produttore anticipa alcuni ritorni nella stagione finale, ma a determinate condizioni

Uno dei tratti distintivi di Better Call Saul, la serie prequel di Breaking Bad, è sicuramente il modo in cui è in grado di...

Gangs of London: arriva il rinnovo per la serie rivelazione di Sky Uk

Il crime drama britannico Gangs of London è stato rinnovato per la Season 2, con il nuovo co-produttore AMC.
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI