IN EVIDENZA

GDC 2020: Sony salterà l’evento a causa del Coronavirus

#IORESTOACASA

Dopo le recenti rinunce ad eventi importanti, arriva anche l'abbandono del colosso giapponese al palco della GDC di metà marzo.

Continua ad allungarsi l’elenco delle rinunce di Sony in questo 2020. Dopo aver annunciato che non parteciperà all’E3 2020 in questi giorni il colosso nipponico aveva comunicato che non avrebbe preso parte al PAX East a fine febbraio. Ebbene, è arrivato anche l’annuncio che Sony non presenzierà con il marchio Playstation nemmeno alla GDC 2020 in programma dal 16 al 20 marzo.

GDC 2020

A differenza della decisione presa riguardo all’E3, la volontà di disertare il PAX East e la GDC 2020 è da ricondurre alla recente epidemia di Coronavirus scoppiata in Cina, che sta rendendo rischioso viaggiare tra i vari continenti. Queste le parole del portavoce Sony:

“Abbiamo preso la difficile decisione di annullare la nostra partecipazione alla Game Developers Conference a causa delle crescenti preoccupazioni legate al COVID-19 (noto anche come Coronavirus). Abbiamo ritenuto che questa fosse l’opzione migliore in quanto la situazione relativa al virus e le restrizioni globali ai viaggi sono cambiando ogni giorno. Siamo delusi di annullare la nostra partecipazione, ma la salute e la sicurezza della nostra forza lavoro globale è la nostra più grande preoccupazione. Non vediamo l’ora di partecipare a GDC in futuro “.

Alla rinuncia di Sony si è unita anche Facebook, annunciando che non presenzierà alla conferenza:

“a causa della preoccupazione per la salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, dei nostri partner di sviluppo e della comunità GDC, Facebook non parteciperà alla Game Developers Conference di quest’anno a causa dell’evoluzione dei rischi per la salute pubblica legati al COVID-19. Abbiamo ancora in programma di condividere gli entusiasmanti annunci che avevamo programmato per lo spettacolo attraverso video, Q&A online e altro, e pianificheremo di ospitare riunioni dei partner GDC in remoto nelle prossime settimane”.

Continuate a seguirci su Nerdpool per ulteriori notizie ed approfondimenti.

FONTE:Comicbook

Scrivi qui il tuo commento...