IN EVIDENZA

DC Comics: Flash Forward #6, un collegamento a Darkseid War

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

ATTENZIONE SPOILER: VI AVVISIAMO CHE IN QUESTO ARTICOLO TROVERETE SPOILER SU FLASH FORWARD #6. SE NON L’AVETE ANCORA LETTO CAMBIATE SUBITO ARTICOLO.

La DC Comics ha portato alla fine la serie Flash Forward con Flash Forward #6 dove abbiamo potuto vedere la fine delle avventure di Wally West.

Dopo le anteprima di Flash Forward#6 abbiamo pensato che Wally si sarebbe fuso con Doctor Manhattan e avrebbe preso il possesso di tutti i suoi poteri. Come aveva annunciato la DC.

Insomma sapevamo dove sarebbe arrivato il personaggio ma non come avrebbe raggiunto i suoi nuovi poteri.

L’esplorazione dei suoi nuovi poteri avrà luogo in Generation Zero: Gods Among Us che uscirà a maggio per il Free Comics Book Day.

La storia ha visto il terzo Flash lavorare affianco a Tempus Fuginaut, per salvare il Multiverso DC da una minaccia nata dal Multiverso Oscuro, che ha visto come soluzione la seduta di Wally West sulla sedia di Mobius, salvando tutta la realtà. In questo modo Wally viene impregnato dai poteri del Doctor Manhattan, finendo quella trama iniziata in Justice League: Darkseid War del 2016.

RIFERIMENTO A DARKSEID WAR

Se ricordiamo bene su Justice League #50 di Geoff Johns e Jason Fabok possiamo trovare il primo collegamento fra Watchmen e l’universo DC che ci collegava allo speciale Universe Rebirth #1.

Infatti in quella storia vediamo Owlman di terra-3 seduto sulla sedia di Mobius, mentre parla con Metron, venir polverizzato da un “lui” dopo una strana luce azzurra. Lasciando la sedia vuota ed insanguinata sulla Luna.

Scopriamo quindi che Doctor Manhattan uccise i due e che quella luce blu era il suo bagliore. Ora tutta quella conoscenza dell’intero universo appartiene a Wally West.

Dopo che Manhattan uccise Metron e Owlman, apparentemente si avvicinò alla sedia e la toccò e condividendo così i suoi poteri. Pertanto, la sedia divenne una sorta di canale per le capacità del Doctor Manhattan. Una fonte di energia per chiunque fosse in grado di rivendicare la sedia come propria. 

Questa connessione è evidenziata dai pensieri di Wally che sono presentato come quelli del Doctor Manhattan, in riquadri blu delimitate da un bordo bianco.

PERCHÉ DOC?

Manhattan vive il passato, il presente ed il futuro allo stesso tempo, quindi è possibile che sapesse esattamente chi si sarebbe seduto sulla sedia. Se questo fosse il caso lui ha dato volontariamente ceduto i suoi poteri alla sedia, sapeva già che le sue abilità sarebbero state utilizzate da Wally West.

Tuttavia, Manhattan non ha potuto vedere oltre il suo confronto con Superman, visto su Doomsday Clock #12, prima degli eventi di Flash Forward. Pertanto, forse, per paura di una possibile morte, il Doctor Manhattan ha creato un backup per garantire la sua sopravvivenza nel caso in cui dovesse accadere il peggio nel suo scontro con Superman. Una specie di salvavita.

Qualunque siano state le ragioni, non ci è chiaro se le abilità del Doctor Manhattan rimarranno sempre a Wally una volta sceso da quella sedia o se i poteri stessi saranno legati alla sedia e passeranno a chiunque siederà su di essa. Rendendola sia un potentissima arma da poter utilizzare ma allo stesso tempo forse la più grande minaccia.

Ora dobbiamo attendere maggio per scoprire ulteriori sviluppi di Flash Forward. Ad ogni modo, Wally West, dopo il suo declino su Eroi in Crisi, è diventato l’eroe più potente dell’universo DC.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI