The Purge: Per dodici ore sarete liberi da ogni regola, da ogni legge. Inizia così la notte del giudizio

The Purge

In questo articolo recensiremo la serie Tv The Purge che è giunta alla seconda stagione. Inoltre all’interno dello stesso troverete i trailer delle due stagioni.

Trama

The Purge è una serie televisiva statunitense, basata sulla collana di film La notte del giudizio di James De Monaco iniziata nel 2013.

La particolarità di questa serie è data dal fatto che le stagioni si svolgono in un arco temporale di 12 ore in cui tutti i reati, compreso l’omicidio, sono legali. Ambientata in un’America governata dai Nuovi Padri Fondatori, vedremo vari personaggi prendere parte come artefici o vittime allo sfogo. Tutti sono accomunati da un unico obbiettivo, sopravvivere fino allo scadere del tempo.

Prima stagione

La prima stagione di The Purge si incentra sul periodo che va dall’inizio della notte del giudizio alla fine della stessa. La stessa percorre tre storie con protagonisti differenti che si ritroveranno a condividere il finale.

  • La prima storia riguarda un ex marine, di ritorno dal servizio, che si impegnerà cercare e difendere la sorella dalla purga. Scoprirà che durante la sua assenza sua sorella ha trovato rifugio in un credo dalla spiritualità deviata.
  • La seconda riguarda una dirigente d’azienda che cerca di uccidere il suo capo senza sporcarsi le mani. Si ritroverà presto a dovere portare a termine il piano in prima persona.
  • La terza infine riguarda la storia di una coppia benestante che, in cerca di sovvenzioni per un progetto, si ritroverà a fare i conti con un assalto alla festa dove si trovavano e dovrà intraprendere una estenuante lotta per la sopravvivenza.

Queste tre assurde e scollegate storie, troveranno la loro fine nello stesso posto, nella stessa ora e per mano di una sola persona.

Questa prima stagione di The Purge, a mio parere personale, è stata molto interessante e ha espresso bene, anche se con qualche imperfezione comune a tutte le prime, la mission della serie.

Seconda stagione

La seconda stagione al contrario della prima trova il suo arco temporale, da pochi minuti prima della fine della notte del giudizio, alla fine della successiva.
In questa stagione i cardini della storia saranno:

  • Un ragazzo che sopravvive alla sua tentata purga, ma che resta succube del trauma, diventando lui stesso il carnefice. Sopravvivrà?
  • Il capo di un gruppo di rapinatori col distintivo che ingaggia una lotta per la verità. Riuscirà nel suo intento?
  • E un medico che dovrà fare i conti con gli errori e i pregiudizi che il suo lavoro comporta. Vincerà i suoi demoni?

Queste altre tre storie troveranno il loro finale comune senza neanche intrecciarsi fisicamente.

La seconda stagione di The Purge è per me stata quella meglio scritta e definita, quella che ha superato l’ansia da prestazione e ha consolidato la sua mission.

Produzione

La serie, prodotta dalla Blumhouse Productions e dalla Platinum Dunes, è stata trasmessa in simulcast sulle reti Syfy e USA Network dal 4 settembre 2018.

In Italia, la serie è stata distribuita su Amazon Prime Video dal 5 settembre 2018, in versione originale dal 23 novembre 2018 è disponibile in lingua italiana.

Analisi

The Purge
The Purge stagione 2

A mio avviso, The Purge è una di quelle serie dove non bisogna chiedersi cosa c’è dietro o come finirà, o che senso ha. Scordatevi tutti questi interrogativi e godetevi la visione degli episodi, accompagnandovi con un unica domanda:

Ma in questa situazione, io cosa farei?

Fatto ciò, allora potrete godervi The Purge, una serie che di certo non ha una trama ingarbugliata, bensì alquanto semplice e lineare che però cala lo spettatore in contesti che lo coinvolgono.

Come abbiamo detto prima, in questa serie i personaggi possono godere di 12 ore ogni anno, chiamate “notte dello sfogo”, nelle quali poter fare tutto. E si intende tutto ciò che nella normale vita quotidiana è punibile per legge. Ci troveremo quindi catapultati in uno sfogo di massa, dove la rabbia, la violenza e le voglie represse dalla società civile, si faranno spazio per le vie delle città, purgando chi non è pronto a sopravvivere.

Conclusioni

Se volete alleggerire le vostre serate tra amici e confrontarvi col lato oscuro dell’umanità, allora The Purge è quello che fa per voi. Al momento la serie è composta da due stagioni, suddivise in 10 episodi ciascuna, ma è in arrivò una terza. Quindi cosa state aspettando, recuperate, mettetevi in pari e come sempre fateci sapere la vostra opinione qui nei commenti.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti su The Purge.

Scrivi qui il tuo commento...