IN EVIDENZA

DC Comics: I nuovi gadget del Cavaliere Oscuro lo avvicinano sempre di più alla versione vista in Kingdom Come?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

ATTENZIONE: il seguente articolo contiene spoiler su Batman #89 di James Tynion IV, Carlo Pagulayan, Guillem March, Danny Miki, Tomey Morey, e VC’s Clayton Cowles.

Batman ha una vasta gamma di armi e gadget che utilizza nella sua incessante guerra contro il crimine. Ma a volte quella guerra rischia di consumare Bruce Wayne al punto da perdere i suoi legami umani. Ciò è accaduto a diverse incarnazioni del vigilante in universi alternativi, ma ora il Cavaliere Oscuro “principale” ha fatto un passo avanti verso l’oblio. Lucius Fox ha appena contribuito a rivelare il nuovo gadget di Batman, il Bat-Swarm. Sebbene possa aiutare a sconfiggere il crimine, potrebbe anche portare Bruce a diventare più simile alla sua controparte vista in Kingdom Come.

Il BAT-SWARM

Batman, da quando James Tynion IV ha preso il timone della testata, ha a che fare con gli assassini più mortali del mondo. Questo però non significa necessariamente che il cavaliere oscuro abbia messo in standby la sua carriera da detective. Mentre indaga sulla scomparsa dell’Enigmista, apparentemente nelle mani del misterioso Designer, Batman scopre da Lucius che Deathstroke è in movimento. Non volendo lasciare scappare il cattivo ma incapace di distogliere la sua attenzione dalle indagini, Batman e Lucius decidono di utilizzare un nuovo sistema di droni che hanno progettato e nascosto a Gotham City.

I robot sono stati assemblati per fungere da flotta di droni telecomandati, e ce ne sono già molti in azione. Lucius si riferisce al sistema come Bat Spawn. I droni offrono a Batman una grande portata in tutta la città anche quando non è fisicamente presente. Il cavaliere Oscuro usa i droni per colpire Deathstroke e impedirgli di raggiungere il suo obiettivo. Sulla carta, è un buon sistema per Batman e i suoi alleati per combattere contro i criminali di Gotham, indipendentemente da dove attaccano. Ma ha anche la possibilità di legare Batman a un futuro potenzialmente più oscuro di quello che spera di costruire.

KINGDOM COME

Altre versioni di Batman hanno usato eserciti di droni per far valere le loro idee di giustizia a Gotham City. In particolare, Batman della realtà di Kingdom Come ricorse alla creazione di un’intera legione di droni a misura d’uomo che potevano agire al suo posto. Con l’avanzare dell’età, l’eroe utilizzò questa forza come mezzo principale per proteggere Gotham. Ma ciò separava Bruce dalle persone che stava cercando di proteggere, isolandolo ulteriormente e trasformando l’eroe in un recluso ancora più di quanto non sia normalmente. Ci volle quasi l’apocalisse per riportare Bruce fuori dal suo nascondiglio e tornare alla luce del sole, dove, insieme ai suoi suoi amici e colleghi, era in grado di aiutare a ripristinare una parvenza di pace nel mondo. La paura che questa nuova flotta possa essere il primo passo in quella direzione anche per il Batman dell’universo principale, c’è ed è fondata.

La run su Batman di Tom King vide il crociato incappucciato cercare di trovare un modo per bilanciare il suo desiderio di giustizia con il suo bisogno di amore e accettazione. Ma la morte di Alfred lo ha allontanato dal resto della Bat family e i continui problemi di memoria di Dick Grayson lo hanno privato di uno dei suoi più stretti confidenti. Nel frattempo, il suo rapporto con Catwoman è diventato più teso che mai a causa della sua partecipazione a un vecchio schema/patto con altri villain.

Tutti questi eventi negativi potrebbero facilmente allontanare sempre più Batman dai suoi cari e spingerlo verso un maggiore uso della robotica. Non ci resta che sperare che questo suo nuovo progresso tecnologico non sia il primo passo verso un futuro più oscuro per il nostro eroe.

Batman #89 è disponibile negli USA a partire dal 19 Febbraio 2020.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
195FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI