IN EVIDENZA

Boruto: Naruto next Generations: l’anime è pronto ad adattare l’arco dei banditi Mujina

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Boruto: Naruto next Generations: l’anime di Boruto fatica ad andare avanti e la serie non ha ancora visto la luce dell’arco dei banditi Mujina. Ma le cose dovrebbero cambiare col prossimo episodio. L’anime attualmente vede Boruto e Mitsuki impegnati in una missione all’interno del Castello di Hozuki. Ma gli spoiler che sono stati rivelati sul web anticipano un cambio di rotta.

L’utente di Twitter Boruto4Life ha condiviso i design dei personaggi che esordiranno nel prossimo episodio. Tra di questi c’è Tento Madoka, il suo maggiordomo, il padre e Shojoji, il capo dei banditi Mujina.

Shojoji è uno dei più grandi cattivi del prossimo arco, e avrà l’obiettivo di usare il giovane Tento per raggiungere i propri obiettivi. I banditi Mujina come vedremo sono molto pericolosi e possono rilasciare delle tecniche come quella del vento in grado di bloccare la maggior parte degli attacchi che gli si presentano.

Advertising

Tento invece è il figlio di un leader di alto livello nella Terra del Fuoco. Sarà sicuramente interessante vedere come questi personaggi saranno presentati nell’anime. Questa volta pare che il prossimo episodio possa essere quello giusto.

Sinossi

Scritto e disegnato da Masashi Kishimoto, Naruto è stato pubblicato su Weekly Shonen Jump di Shueisha per 700 capitoli. La storia racconta di un giovane ninja, con un demone sigillato dentro di lui, che desidera diventare il capo del suo villaggio. Il sequel, Boruto: Naruto Next Generations è ambientato diversi anni dopo gli eventi della storia originale di Naruto e presenta i figli di molti dei suoi personaggi principali come Naruto e Hinata

Advertising
FONTE:Comicbook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...