IN EVIDENZA

Marvel: il ragno che ha punto Spider-Man rivela un segreto

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

ALLERTA SPOILER: il seguente articolo contiene spoiler riguardanti Marvel Voices #1

Nonostante sia uno degli esseri più influenti dell’Universo Marvel, non si sa molto del ragno che punse il giovane Peter Parker, rendendolo Spider-Man. Nel corso degli anni ci sono stati diversi tentativi di spiegare l’origine del ragno, cosa lo rende speciale e cosa fece dopo aver colpito Peter. Spesso, le varie storie si contraddicono.

Una nuova interpretazione, proposta in Marvel Voices #1, collega diverse storie per crearne una coerente che spieghi una volta per tutte la genesi del ragno, dando un contesto più attuale, nonchè relativamente oscuro.

Questa recente rinarrazione si discosta dalle precedenti cercando di mantenere un approccio più reale, a dispetto delle altre versioni che tentavano di dare all’aracnide un alone più mistico.
Come nella storia originale apparsa in Amazing Fantasy #15, si narra di un semplice ragno reso radioattivo da alcuni esperimenti con i raggi x. Prima di pungere l’adolescente Parker, colpisce Cindy Moon, rendendola la supereroina Silk.

Quello che è più inquietante, è che il ragno possiede alcune caratteristiche umane. Rinchiuso in un laboratorio, è stato rinominato “Spider-Hulk“, può parlare l’inglese ed è in grado di essere più di ciò che sembra.
Alla fine dell’albo è mostrato il ragno fuggire dal laboratorio per intraprendere la vita dell’eroe.

Vedremo come questa nuova iterazione influenzerà le vite degli eroi Marvel.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo Marvel Comics.

ARGOMENTI CORRELATI

VIA:CBR

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI