IN EVIDENZA

Coronavirus: cinema chiusi in tutta Italia fino al 3 aprile

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Con una conferenza stampa nella notte, il presidente del consiglio Giuseppe Conte ha confermato che il prossimo decreto legato all’emergenza Coronavirus sancirà la chiusura di TUTTI I CINEMA del nostro paese fino al 3 aprile.

In attesa del decreto che verrà rilasciato nelle prossime ore sulla gazzetta ufficiale, qui sotto potete leggere i provvedimenti che toccheranno i cinema e i teatri:

a) stop a congressi, riunioni, meeting ed eventi sociali in cui è coinvolto personale sanitario o personale incaricato dello svolgimento di servizi pubblici essenziali o di pubblica utilità; è sospesa ogni altra attività convegnistica o congressuale;
b) sono sospese le manifestazioni, gli eventi e gli spettacoli di qualsiasi natura, compresi quelli cinematografici e teatrali svolti in ogni luogo, pubblico o privato;
c) sono sospese le attività di pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse e sale bingo, discoteche o locali assimilati, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione;
d) restano chiusi musei e istituti di cultura;
e) lo svolgimento delle attività di ristorazione e bar può avvenire solo con obbligo a carico dell’esercente di far rispettare la distanza di sicurezza di almeno un metro;

Di conseguenza tutte le uscite previste in questo periodo saranno rimandate. Nei prossimi giorni ci saranno degli sviluppi più precisi per cui vi terremo informati. Chiaramente la priorità è quella di contenere l’epidemia per sostenere l’emergenza sanitaria.

Quindi anche noi appassionati dobbiamo resistere e seguire le regole che ci sono state ampiamente descritte in queste settimane e soprattutto nelle ultime ore.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutti gli aggiornamenti e le curiosità.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...