PUBBLICITÀspot_imgspot_img

BLUE PLANET II, Fai un respiro profondo – Recensione

La BBC ci ha da tempo abituato ai suoi splendidi documentari. E in questo momento di difficoltà a causa dell’emergenza coronavirus, potrebbe essere una buona idea approfondire delle tematiche legate alla vita dei nostri oceani. Koch Media ha infatti annunciato il mese scorso Blue Planet II, sequel della straordinaria serie BBC Blue Planet, in DVD, Blu-Ray e 4K Ultra HD in un suggestivo packaging 100% green.

Sette episodi dedicati ai nostri mari che a volte sembrano così profondi e lontani da porter resistere a qualsiasi cosa. Ma in realtà l’inquinamento, l’incuria dell’uomo sta completamente sconvolgendo la loro flora e fauna. Ma per fortuna ci sono ancora tantissime ricchezze che abbiamo il dovere di proteggere, e questo cofanetto ci regalerà un viaggio davvero immenso attraverso le più recenti tecnologie subacquee e sottomarine che consentono di esplorare le acque molto più approfonditamente.

BLUE PLANET II

Grazie a quest’opera possiamo finalmente immergerci nei nostri mari che ospitano alcuni dei fenomeni più spettacolari e degli animali più affascinanti del mondo naturale.

Trasmesso nel 2001 e narrato da Sir David Attenborough, il pluripremiato Blue Planet ha consolidato l’impareggiabile reputazione per le riprese subacquee della troupe di BBC Earth. È passata una generazione e l’unità della BBC è tornata a immergersi nelle profondità marine per realizzare Blue Planet II, consapevole di quanto siano cambiate negli ultimi anni le conoscenze di ciò che accade sotto le onde. Blue Planet II sfrutta infatti le scoperte rivoluzionarie delle scienze marine e le tecnologie più innovative per esplorare nuovi mondi e rivelare le ultime scoperte.

Materiali FSC

Ad oggi, quello di FSC è il sistema di certificazione forestale più accreditato al mondo, in termini di numero di certificati emessi, rigidità dei criteri di certificazione e aziende coinvolte nei processi.

Nel cofanetto troverete sette cartoline ed un booklet di ventiquattro pagine, tutto stampato su carta certificata FSC. FSC è un’associazione no-profit promuove la gestione responsabile e consapevole di foreste e piantagioni. La certificazione FSC prevede la segregazione dei materiali, che non devono essere mischiati con quelli classici al fine di garantire una corretta gestione della CoC (Chain of Custody / Catena di Custodia). Le potete vedere nell’immagine qui sotto, e l’attenzione nell’utilizzo di materiali FSC è un punto a favore indiscutibile.

BLUE PLANET II

In più di quattro anni di produzione, le squadre di BBC hanno organizzato 125 spedizioni, visitato 39 paesi e girato in ogni continente e oceano. Le varie troupe hanno trascorso oltre 6.000 ore in immersione, facendo riprese ovunque, dalle coste conosciute fino ai mari più profondi. Tanto sforzo, passione e impegno hanno consentito di realizzare una serie che ci avvicina come mai prima d’ora all’accattivante vita di alcune delle più straordinarie creature marine, trasportandoci nel loro magico mondo in sette fantastici episodi:

Episodio 1 – L’oceano

Tutta la vita sulla Terra è in balia dell’oceano e della sua straordinaria capacità di creare la vita. È la nostra macchina globale di supporto vitale.

Episodio 2 – Le profondità dell’oceano

Come può esserci vita nell’oceano più profondo dove le condizioni sono molto ostili? Gli abissi sono una straordinaria prova da parte della natura, per mostrarci che la vita è più forte delle condizioni estreme in cui è immersa.

Episodio 3 – Le barriere coralline

Pazze, colorate, vibranti. Le barriere sono come una vitalissima metropoli. Come si può sopravvivere nel luogo più affollato dell’oceano?

Episodio 4 – Il grande blu

- Advertisement -

L’oceano aperto è come un vasto deserto marino. Per sopravvivere qui gli animali devono vivere in condizioni estreme e devono fare appello a tutta la loro resistenza e intelligenza.

Episodio 5 – I mari verdi

Un mondo incantato che ospita magiche creature marine. Dalle imponenti foreste alle grandi pianure di alghe marine, in che modo le diverse creature affrontano questo mondo frenetico?

Episodio 6 – Le zone costiere

Un vero campo di battaglia. Sopravvivere su questa linea di confine che divide i due mondi, richiede perseveranza e ingegno.

Episodio 7 – Il nostro pianeta blu

L’oceano sta cambiando rapidamente. Ma è troppo tardi per salvarlo? In questo film di accompagnamento, gli scienziati di tutto il mondo condividono le loro ultime scoperte e rivelano cosa riserva il futuro per il nostro oceano.

Blue Planet II vi aspetta in DVD, Blu-Ray e 4K Ultra HD dal 27 febbraio 2020.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Isola 1 e 2 di Brenden Fletcher e Karl Kerschl- Recensione

Un viaggio di salvezza, di redenzione e scoperta di noi stessi... Questo viene raccontato...

Don Puglisi + Paolo Borsellino – Recensione

Sono usciti da poco per Renoir Comics due volumi biografici su altrettanti personaggi che...

Guilty Gear STRIVE: La nostra recensione

Guilty Gear è una delle serie di picchiaduro più affascinanti di sempre, caratterizzata da...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
222FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Un brutto weekend – Recensione

Ed Brubaker e Sean Phillips tornano nel mondo di Criminal con una nuova storia a fumetti e sul mondo dei fumetti. Un brutto weekend è un...

Ratchet & Clank: Rift Apart – La recensione multidimensionale!

Fan dei lombax e dei piccoli robot intelligenti, abbiamo provato la nuovissima esclusiva PlayStation 5 Ratchet & Clank: Rift Apart! Scoprite cosa ne pensiamo...

Loki 1X02, la recensione senza spoiler

Nella puntata numero due di Loki ci siamo avventurati insieme al Dio dell'Inganno in un'avventura mozzafiato e questa è la nostra recensione!

Elite 4: recensione della serie tv spagnola di Netflix

Siete tutti pronti a tornare a Las Encinas? Elite 4 arriva domani su Netflix e, come promesso dal trailer, promette una stagione bollente e...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI